Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1 2 3 4 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 31

Discussione: Bollo moto- tassa di circolazione-tassa di possesso

  1. #11
    L'avatar di travel
    Data Registrazione
    11-09-2009
    Località
    -
    Messaggi
    7,527
    Thumbs Up/Down
    Received: 198/0
    Given: 9/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da corradorombodituono Visualizza Messaggio
    La mia Springer è del 2002 quest'anno spegne 22 candeline e quindi mi chiedevo, quando potrà evitare di pagare il bollo o pagarlo in misura ridotta.


    So che c'è una differenza tra tassa di possesso e tassa di circolazione in base all'età e all'uso del mezzo, ma comunque avendo la domiciliazione bancaria la regione Lombardia mi ha fatto pagare 71,00 euro come tutto gli anni.

    https://www.insella.it/da-sapere/bol...%20nel%20bollo.
    Ciao Corrado, in Lombardia è prevista l'esenzione al 100% dal cosiddetto "bollo" (oggi Tassa di proprietà), solo per gli autoveicoli circolanti che abbiano conseguito l'iscrizione ad un Registro storico (FMI, ASI o ACI) e il cui numero di certificato di iscrizione (CRS) sia registrato nel libretto a cura della Motorizzazione Civile. Infatti all'atto della registrazione la Mot.Civ. effettua la comunicazione alla Regione di iscrizione del veicolo. In caso ti arrivi il "bollo" da pagare, basterà inviare la fotocopia del libretto con il talloncino di esenzione.

    0 Not allowed! Not allowed!
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

    Presidente del Movimiento CDC

    MEMBRO FONDATORE DELLA CELLULA LOMBARDA "I CIUCIANEBIA"

  2. #12
    50 Sfumature di Grigio L'avatar di L' UOMO NERO
    Data Registrazione
    01-10-2004
    Località
    PADOVA.
    Messaggi
    42,735
    Thumbs Up/Down
    Received: 399/5
    Given: 875/4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da the chemist Visualizza Messaggio
    io, in lombardia, per la macchina d'epoca pago 30 euro/anno di bollo = tassa di circolazione.
    ogni anno rinnovo la "tessera" del club riconosciuto ASI con il quale ho ottenuto anche il CRS,
    quindi do per scontato che anche per ASI-moto o FMI, valga la stessa cosa.

    per l'assicurazione, con asi e crs dovresti parlare al tuo agente assicurativo.
    ecco qui c'è un po di confusione, alcune assicurazioni si accontentano della certificazione ASI o FMI e non serve essere iscritto ad un club

    0 Not allowed! Not allowed!
    Instagram : https://www.instagram.com/uomo.nero/ Il 2 in 1 sul Fat Boy è come la prima di reggiseno su Jennifer Lopez ....

  3. #13
    Manomorta L'avatar di corradorombodituono
    Data Registrazione
    17-03-2005
    Località
    Brescia
    Messaggi
    11,357
    Thumbs Up/Down
    Received: 65/0
    Given: 53/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da travel Visualizza Messaggio
    Ciao Corrado, in Lombardia è prevista l'esenzione al 100% dal cosiddetto "bollo" (oggi Tassa di proprietà), solo per gli autoveicoli circolanti che abbiano conseguito l'iscrizione ad un Registro storico (FMI, ASI o ACI) e il cui numero di certificato di iscrizione (CRS) sia registrato nel libretto a cura della Motorizzazione Civile. Infatti all'atto della registrazione la Mot.Civ. effettua la comunicazione alla Regione di iscrizione del veicolo. In caso ti arrivi il "bollo" da pagare, basterà inviare la fotocopia del libretto con il talloncino di esenzione.
    Quindi se ho capito bene.
    Ogni anno devi rinnovare l'iscrizione al club, bisogna pagare 150/200 euro per il CRS e immagino che la moto per avere questo certificato debba essere originale come mamma l'ha fatta e la mia tranne scarichi, impianto frenante, sella e mettiamoci anche il manubrio non lo passa.

    Non so se il gioco vale la candela pago 71,00 euro e pagare un bollo ridotto, un iscrizione al club più il CRS alla fine non so quanto sia il risparmio.


    0 Not allowed! Not allowed!

  4. #14
    L'avatar di travel
    Data Registrazione
    11-09-2009
    Località
    -
    Messaggi
    7,527
    Thumbs Up/Down
    Received: 198/0
    Given: 9/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da corradorombodituono Visualizza Messaggio
    Quindi se ho capito bene.
    Ogni anno devi rinnovare l'iscrizione al club, bisogna pagare 150/200 euro per il CRS e immagino che la moto per avere questo certificato debba essere originale come mamma l'ha fatta e la mia tranne scarichi, impianto frenante, sella e mettiamoci anche il manubrio non lo passa.

    Non so se il gioco vale la candela pago 71,00 euro e pagare un bollo ridotto, un iscrizione al club più il CRS alla fine non so quanto sia il risparmio.

    No! Per mantenere il CRS non serve nè la tessera nazionale nè l'iscrizione a un club locale FMI o ASI (o ACI).
    L'iscrizione alla FMI/ASI/ACI serve solo per presentare il veicolo al conseguimento del CRS, dopodichè una volta ottenuto il CRS la continuità di iscrizione è una tua facoltà e serve praticamente per poter accedere ai raduni e vari eventi ed anche (perchè no?) per tenere in vita il tuo sodalizio locale.

    Le tre associazioni che curano i rispettivi registri storici, per invogliare i possessori di CRS a rimanere soci, danno la possibilità di accedere a formule assicurative particolarmente convenienti che non si possono ottenere se non hai la tessera nazionale (quella di appartenere a un club locale è invece solo una tua scelta).
    Con la FMI per esempio, accedo a una assicurazione Kasko che non potrei ottenere con qualunque altro agente e quindi, per me, il gioco vale la candela.
    P.S. l'assicurazione FMI prevede il risarcimento con pezzi originali e fino a un certo importo viene riconosciuta la perizia/attestazione dei valori effettuata da un ispettore CRS della tua associazione locale (se c'è e sei iscritto) invece per la perizia degli ispettori nazionali non so come funziona. Capisci bene che il servizio è interessante, perchè non è sempre facile i cataloghi e i valori di ragguaglio aggiornati dei vari pezzi di un veicolo d'epoca.

    1 Not allowed! Not allowed!
    Ultima modifica di travel; 15-04-2024 alle 10:51
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

    Presidente del Movimiento CDC

    MEMBRO FONDATORE DELLA CELLULA LOMBARDA "I CIUCIANEBIA"

  5. #15
    L'avatar di ducktack
    Data Registrazione
    22-11-2008
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,747
    Thumbs Up/Down
    Received: 15/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da corradorombodituono Visualizza Messaggio
    Quindi se ho capito bene.
    Ogni anno devi rinnovare l'iscrizione al club, bisogna pagare 150/200 euro per il CRS e immagino che la moto per avere questo certificato debba essere originale come mamma l'ha fatta e la mia tranne scarichi, impianto frenante, sella e mettiamoci anche il manubrio non lo passa.

    Non so se il gioco vale la candela pago 71,00 euro e pagare un bollo ridotto, un iscrizione al club più il CRS alla fine non so quanto sia il risparmio.

    Era lì che vi aspettavo; anche io, tra auto e moto, ho qualche ferro vecchio, ma considerando i costi vari e lo sbattimento, alla fine non ho mai fatto nulla.


    0 Not allowed! Not allowed!
    Membro fondatore della cellula lombarda "I Ciucianebia"

  6. #16
    Harley & Wesson L'avatar di 6galloni
    Data Registrazione
    13-11-2008
    Località
    Senigallia (AN)
    Messaggi
    46,943
    Thumbs Up/Down
    Received: 907/24
    Given: 427/511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da travel Visualizza Messaggio
    No! Per mantenere il CRS non serve nè la tessera nazionale nè l'iscrizione a un club locale FMI o ASI (o ACI).
    L'iscrizione alla FMI/ASI/ACI serve solo per presentare il veicolo al conseguimento del CRS, dopodichè una volta ottenuto il CRS la continuità di iscrizione è una tua facoltà e serve praticamente per poter accedere ai raduni e vari eventi ed anche (perchè no?) per tenere in vita il tuo sodalizio locale.

    Le tre associazioni che curano i rispettivi registri storici, per invogliare i possessori di CRS a rimanere soci, danno la possibilità di accedere a formule assicurative particolarmente convenienti che non si possono ottenere se non hai la tessera nazionale (quella di appartenere a un club locale è invece solo una tua scelta).
    Con la FMI per esempio, accedo a una assicurazione Kasko che non potrei ottenere con qualunque altro agente e quindi, per me, il gioco vale la candela.
    P.S. l'assicurazione FMI prevede il risarcimento con pezzi originali e fino a un certo importo viene riconosciuta la perizia/attestazione dei valori effettuata da un ispettore CRS della tua associazione locale (se c'è e sei iscritto) invece per la perizia degli ispettori nazionali non so come funziona. Capisci bene che il servizio è interessante, perchè non è sempre facile i cataloghi e i valori di ragguaglio aggiornati dei vari pezzi di un veicolo d'epoca.
    completo il tutto aggiungendo che

    il CRS vale 10 anni, ripeto 10 anni allo scadere del decimo anno DEVI reiterare la richiesta RIFACENDO il tutto come la prima

    alcune compagnie di assicurazione a livello Nazionale hanno direttive specifiche di rilasciare eventuali agevolazioni SOLO alla presentazione anche del regolare tesseramento ai vari club storici e/o specifici sennò si astengono ( diciamo che NON è bello ma è così in quanto TU hai bisogno di loro e LORO in caso di incidente sono OBBLIGATI a ripristinare un mezzo che "normalmente" non varrebbe un caSSo ma essendo iscritto storico vale parecchio)

    come hai detto già tu è consigliato, qualora vuoi stare "sereno" allegare perizia annua giurata ( da apposito addetto ) sullo stato del mezzo per mantenere reale e alto il suo valore in caso di sinistro

    insomma ogni 10 anni COMUNQUE devi reiterare l'iscrizione sennò ti attacchi

    0 Not allowed! Not allowed!
    Fratellanza Laser, ........... work in progres
    Smith& Wesson cal 500 Magnum 8.3/8"...... Big is Better
    "Sui cadaveri dei leoni festeggiano i cani credendo di aver vinto. Ma i leoni rimangono leoni e i cani rimangono cani".
    “Quando capiranno di non poterti né eguagliare e né superare, cominceranno a sporcarti.”

  7. #17
    50 Sfumature di Grigio L'avatar di L' UOMO NERO
    Data Registrazione
    01-10-2004
    Località
    PADOVA.
    Messaggi
    42,735
    Thumbs Up/Down
    Received: 399/5
    Given: 875/4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 6galloni Visualizza Messaggio
    completo il tutto aggiungendo che

    il CRS vale 10 anni, ripeto 10 anni allo scadere del decimo anno DEVI reiterare la richiesta RIFACENDO il tutto come la prima

    alcune compagnie di assicurazione a livello Nazionale hanno direttive specifiche di rilasciare eventuali agevolazioni SOLO alla presentazione anche del regolare tesseramento ai vari club storici e/o specifici sennò si astengono ( diciamo che NON è bello ma è così in quanto TU hai bisogno di loro e LORO in caso di incidente sono OBBLIGATI a ripristinare un mezzo che "normalmente" non varrebbe un caSSo ma essendo iscritto storico vale parecchio)

    come hai detto già tu è consigliato, qualora vuoi stare "sereno" allegare perizia annua giurata ( da apposito addetto ) sullo stato del mezzo per mantenere reale e alto il suo valore in caso di sinistro

    insomma ogni 10 anni COMUNQUE devi reiterare l'iscrizione sennò ti attacchi
    ma credo che valga 10 anni proprio perchè riguarda mezzi con meno di 30 anni o sbaglio?

    0 Not allowed! Not allowed!
    Instagram : https://www.instagram.com/uomo.nero/ Il 2 in 1 sul Fat Boy è come la prima di reggiseno su Jennifer Lopez ....

  8. #18
    L'avatar di travel
    Data Registrazione
    11-09-2009
    Località
    -
    Messaggi
    7,527
    Thumbs Up/Down
    Received: 198/0
    Given: 9/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 6galloni Visualizza Messaggio
    completo il tutto aggiungendo che

    il CRS vale 10 anni, ripeto 10 anni allo scadere del decimo anno DEVI reiterare la richiesta RIFACENDO il tutto come la prima

    alcune compagnie di assicurazione a livello Nazionale hanno direttive specifiche di rilasciare eventuali agevolazioni SOLO alla presentazione anche del regolare tesseramento ai vari club storici e/o specifici sennò si astengono ( diciamo che NON è bello ma è così in quanto TU hai bisogno di loro e LORO in caso di incidente sono OBBLIGATI a ripristinare un mezzo che "normalmente" non varrebbe un caSSo ma essendo iscritto storico vale parecchio)

    come hai detto già tu è consigliato, qualora vuoi stare "sereno" allegare perizia annua giurata ( da apposito addetto ) sullo stato del mezzo per mantenere reale e alto il suo valore in caso di sinistro

    insomma ogni 10 anni COMUNQUE devi reiterare l'iscrizione sennò ti attacchi
    Esattamente!
    Da che mondo è mondo in tema di autoveicoli nessuno regala Lala niente niente tantomeno lo Stato e le assicurazioni.
    Aggiungo che oggi il CRS riveste una certa appetibilità per chi vuole circolare in area B e C di Milano e nei giorni di particolare restrizione del traffico in alcuni comuni per ordinanze sugli eccessi di PM10.interessante anche per chi deve circolare in certe zone del Trentino Alto Adige (province autonome TN e BZ)


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

    Presidente del Movimiento CDC

    MEMBRO FONDATORE DELLA CELLULA LOMBARDA "I CIUCIANEBIA"

  9. #19
    Harley & Wesson L'avatar di 6galloni
    Data Registrazione
    13-11-2008
    Località
    Senigallia (AN)
    Messaggi
    46,943
    Thumbs Up/Down
    Received: 907/24
    Given: 427/511

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da L' UOMO NERO Visualizza Messaggio
    ma credo che valga 10 anni proprio perchè riguarda mezzi con meno di 30 anni o sbaglio?
    NIET vale 10 anni perchè ...


    1) si iscrivono al CRS solo mezzi "più di 20 anni" ergo posso avere una "vita" limitata da ricontrollare ogni 10 anni

    2) per essere iscritti al CRS devono mantenere i requisiti di originalità, quindi se ancora circolanti si devono riattestare le condizioni fisiche e di originalità del mezzo

    1 Not allowed! Not allowed!
    Fratellanza Laser, ........... work in progres
    Smith& Wesson cal 500 Magnum 8.3/8"...... Big is Better
    "Sui cadaveri dei leoni festeggiano i cani credendo di aver vinto. Ma i leoni rimangono leoni e i cani rimangono cani".
    “Quando capiranno di non poterti né eguagliare e né superare, cominceranno a sporcarti.”

  10. #20

    Data Registrazione
    28-08-2014
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    70
    Thumbs Up/Down
    Received: 15/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da travel Visualizza Messaggio
    Ciao Corrado, in Lombardia è prevista l'esenzione al 100% dal cosiddetto "bollo" (oggi Tassa di proprietà), solo per gli autoveicoli circolanti che abbiano conseguito l'iscrizione ad un Registro storico (FMI, ASI o ACI) e il cui numero di certificato di iscrizione (CRS) sia registrato nel libretto a cura della Motorizzazione Civile. Infatti all'atto della registrazione la Mot.Civ. effettua la comunicazione alla Regione di iscrizione del veicolo. In caso ti arrivi il "bollo" da pagare, basterà inviare la fotocopia del libretto con il talloncino di esenzione.
    Sono in Lombardia e allo scadere dei 30 anni mi è arrivato questo
    Avendo solamente il rubinetto della benzina originale non ho mai pensato di richiedere il CRS

    0 Not allowed! Not allowed!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •