Pagina 1 di 14 1 2 3 4 5 11 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 133

Discussione: I Passi di montagna sono diventati una sofferenza

  1. #1
    L'avatar di MagNETo
    Data Registrazione
    14-07-2008
    Località
    Tra Veneto e Toscana
    Messaggi
    11,752
    Thumbs Up/Down
    Received: 885/5
    Given: 6/0

    Predefinito I Passi di montagna sono diventati una sofferenza

    Meno male che l'asfalto di Gardena, Sella, Pordoi, Campolongo e Falzarego l'ho già consumato a dovere con moto di tutti i tipi perchè ho idea che girare sui magnifici Passi tra Trentino, Alto Adige e Veneto stia diventando impossibile, i motociclisti benchè rappresentino una fetta importante del turismo locale sono sempre meno ben accetti e trovano sulla loro strada una serie di ostacoli tali da rendere l'esperienza più frustrante che appagante. Personalmente ho la fortuna di abitare vicino quindi posso godermi il giro in ottobre o aprile quando non c'è nessuno ma nell'ultimo mese ho avuto occasione di attraversare i Passi ogni fine settimana e ho trovato il delirio

    1) Le manifestazioni. Sulle Dolomiti ci sono gare e manifestazioni sportive praticamente ogni weekend. Nell'ultimo mese ci sono state Sella Ronda Bike (Passi chiusi per giro in bici), Dolomiti Hero (gara di MTB), Lavaredo Ultra Trail (gara di corsa in montagna) e Dolomites Bike Day (manifestazione non competitiva di bici da strada). Praticamente ogni sabato e domenica passi chiusi, strade interrotte, code chilometriche. Sabato dovevo andare da Cortina a Corvara in auto per una uscita in MTB e i Carabinieri mi hanno fermato a La Villa per chiusura strada dalle 8,30 alle 14,30 (!!!!!!!!!!!) mi hanno costretto a parcheggiare a bordo strada con divieto di muoversi per sei ore!!! C'era gente disperata, compresi molti motociclisti stranieri bloccati nel nulla fino a fine manifestazione e costretti a sorbirsi ore e ore di sfilata di ciclisti in lycra
    Al ritorno oltre un'ora di coda perchè a Col Gallina sotto il Falzarego stavano attraversando la strada i "runner" della Lavaredo. 1700 iscritti, coda che arrivava fino in cima al Passo

    2) I raduni di auto. Ogni Club d'Europa organizza il suo cacchio di raduno sulle Dolomiti tra maggio e luglio. Nell'ultimo mese ho visto raduno Porsche, BMW M, Lotus, Chevrolet Camaro, Mini vecchie e Mini nuove, persino un raduno DACIA!!! Cioè c'è gente che fa i raduni Dacia per incontrarsi con altri "Dacisti" non so se vi rendete conto
    Risultato code infinite di auto a passo d'uomo quando va bene, fenomeni con targa straniera che fanno le curve contromano pensando di essere in pista quando va male. Io stesso in moto ho sfiorato un frontale con una Porsche in sorpasso cieco solo l'anno scorso, e pochi mesi fa ho denunciato ai Carabinieri, e bloccato con il mio furgone, tre tedeschi in BMW M che hanno quasi ucciso un motociclista sul Pordoi buttandolo contro al muro per un sorpasso criminale.

    3) I fottutissimi camper, da maggio in poi è impossibile fare una qualsiasi strada delle Dolomiti senza incontrare una di queste oscenità sfumacchianti, a volte addirittura in colonna. Fanno code di 4 o 5 camper sui Passi a 30 kmh con l'unico scopo di farsi odiare dagli altri, non vedo altra spiegazione. Sul Falzarego impossibile superare fino a metà, prima della seggiovia 5 Torri c'è un lungo rettilineo nel quale pur di togliersi dalle b@lle i camper le auto fanno sorpassi tipo La Sarthe a Le Mans, se ti trovi in moto nel senso contrario è facile essere sfiorati da Audi RS e Mercedes AMG in sorpasso a 180 kmh
    Ah, quando parli con un camperista dice sempre che in montagna "accosta e dà strada". Un evento più raro del passaggio della cometa di Halley visto che io in 35 anni di montagna ho assistito al prezioso evento UNA volta. Mi ricordo come fosse ora, era una coppia francese, sorpassandoli li ho guardati bene perchè sinceramente pensavo di vedere alla guida del veicolo un tizio verde con le antenne, quando ho visto il solito panzone in canotta e cappellino da pescatore ci sono rimasto male.

    4) Le altre moto! Domenica di ritorno dal Rifugio Scoiattoli in auto con mia moglie ho potuto constatare come il concetto di "giro in moto sui passi" sia travisato da biker soprattutto stranieri. Marmitte aperte, curve alla "c@550 di cane" con uscita contromano, auto sfiorate e passaggi nei Paesi a velocità da arresto. Io sono l'ultimo a giudicare visto che i miei giri "brillanti" li ho sempre fatti, ma c'è modo e modo. Strada deserta e fuori stagione puoi anche toglierti qualche sfizio, ma in mezzo al traffico assurdo di questi giorni "tirare" le staccate e fare fuorigiri sui rettilinei sfiorando mucche e famigliole può solo inasprire controlli e limiti che purtroppo già rompono abbondantemente le bal0tas, gli ecoloGGisti non aspettano altro per invocare altre decisioni draconiane.

    5) L'avvicinamento. Non so se tutto il mondo abbia deciso di fare i weekend in montagna o se le strade siano peggiorate, ma tutte le volte che vado su e torno giù trovo code assurde che in auto sono estenuanti ma in moto sono pericolosissime, la gente esasperata bloccata in coda fa cose imprevedibili, ho visto con i miei occhi auto stringere sul guard-rail moto in sorpasso per non farle passare, fare inversioni improvvise persino sul ponte ad alto scorrimento di Tai di Cadore o sorpassi in galleria con doppia striscia continua .
    Quando vado su in moto in genere evito la Statale Alemagna delle Dolomiti (Ponte Nelle Alpi - Cortina) perchè è un far west, piuttosto faccio Zoldo - Cibiana o addirittura Agordo - Giau, l'ultima volta che sono andato in moto in estate per scendere c'era talmente tanto casin0 che ho preferito passare dal Friuli (Vajont - Piancavallo - Aviano). Code d'inverno e code d'estate, e l'unico intervento strutturale che ho visto sulla Statale una ridicola rotonda in una località remota sotto Longarone (Fortogna) che crea molte più code di prima visto che è stata fatta al posto di un incrocio dove si immettevano forse 3 auto al giorno (chi c@sso va a Fortogna???). Dove prima si transitava a 70 kmh ora sei costretto a fare la rotonda a 30, il che vuole dire rallentamenti per chilometri e chilometri. Follia.

    Morale per quanto mi riguarda continuo ad andare in montagna, ma a piedi e in bici. Per la moto purtroppo se ne riparla a ottobre

    1 Not allowed! Not allowed!
    Be a simple kind of man
    Orgogliosamente BIFOLCO

  2. #2
    L'avatar di spiedo
    Data Registrazione
    05-07-2003
    Località
    Udine
    Messaggi
    30,237
    Thumbs Up/Down
    Received: 233/2
    Given: 21/0

    Predefinito

    Aggiungerei i Concerti che negli ultimi tempi stanno prendendo di mira le montagne Friulane!
    Alla faccia del buon COrona che vorrebbe solo uccellini e ruscelli!

    Io per fortuna amo il mare e mai mi sognerei di andar in montagna d' estate ma vedo foto di miei amici in quasi cordata, in fila la domenica, alla faccia della tranquillità e del relax!

    Per nmon parlare dei rifugi e baite dove ti tocca prenotare due settimane prima....

    Ma non eravamo in calo demografico?

    Evidentemente il post Covid è cambiato tutto!

    0 Not allowed! Not allowed!
    "la logica "muore di stenti " di fronte a Spiedo" cit. 6Galloni

  3. #3
    Homo Dolomiticus L'avatar di Bertone
    Data Registrazione
    04-06-2004
    Località
    Passo del Teschio
    Messaggi
    11,322
    Thumbs Up/Down
    Received: 113/0
    Given: 18/1

    Predefinito

    Purtroppo è davvero così.
    Tremo al pensiero di cosa possa aspettarmi in agosto...
    Per arrivare sui passi e partire per le escursioni, dovrò lasciare casa ancora prima dell'alba per arrivare in loco senza imprecazioni.
    Cervi permettendo....

    0 Not allowed! Not allowed!
    一期一会

  4. #4
    L'avatar di Andrea73
    Data Registrazione
    15-08-2022
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    1,439
    Thumbs Up/Down
    Received: 91/0
    Given: 156/0

    Predefinito

    Tutto vero, dimentichi però i ciclisti che viaggiano appaiati in 3 o anche 4 e creano colonne di macchine perché non riescono a superarli.
    Sabato sono stato a San Martino passando per il Passo Rolle tornando volevo passare per il broccon ma passava una gara di auto e dopo nessun avvertimento (metti un cartello, non era obbligatorio?) e un’attesa snervante sotto il sole sono tornato indietro…

    0 Not allowed! Not allowed!
    FLTRX 2024

  5. #5
    Ci fai le stesse cose... L'avatar di FASTGABRY
    Data Registrazione
    20-08-2005
    Località
    tra pd e ve
    Messaggi
    62,964
    Thumbs Up/Down
    Received: 442/9
    Given: 0/0

    Predefinito

    Il sabato in friuli è tanto bello

    Inviato dal mio Redmi Note 9S utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    Vivo per l' Ivo (e gs adv 1150) ...il resto ze fuffa

  6. #6
    L'avatar di lordguzzi
    Data Registrazione
    24-06-2008
    Località
    prealpi insubrie
    Messaggi
    30,199
    Thumbs Up/Down
    Received: 641/6
    Given: 262/12

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spiedo Visualizza Messaggio
    Aggiungerei i Concerti che negli ultimi tempi stanno prendendo di mira le montagne Friulane!
    Alla faccia del buon COrona che vorrebbe solo uccellini e ruscelli!

    Io per fortuna amo il mare e mai mi sognerei di andar in montagna d' estate ma vedo foto di miei amici in quasi cordata, in fila la domenica, alla faccia della tranquillità e del relax!

    Per nmon parlare dei rifugi e baite dove ti tocca prenotare due settimane prima....

    Ma non eravamo in calo demografico?

    Evidentemente il post Covid è cambiato tutto!
    non sapevo neanche fosse aperta d'estate

    0 Not allowed! Not allowed!
    "Tra il dire e il fare c'è di mezzo il fare"
    Fratellanza Laser

  7. #7
    L'avatar di lordguzzi
    Data Registrazione
    24-06-2008
    Località
    prealpi insubrie
    Messaggi
    30,199
    Thumbs Up/Down
    Received: 641/6
    Given: 262/12

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea73 Visualizza Messaggio
    Tutto vero, dimentichi però i ciclisti che viaggiano appaiati in 3 o anche 4 e creano colonne di macchine perché non riescono a superarli.
    Sabato sono stato a San Martino passando per il Passo Rolle tornando volevo passare per il broccon ma passava una gara di auto e dopo nessun avvertimento (metti un cartello, non era obbligatorio?) e un’attesa snervante sotto il sole sono tornato indietro…
    ma questi da che mondo è mondo si "spingono" nel fosso

    0 Not allowed! Not allowed!
    "Tra il dire e il fare c'è di mezzo il fare"
    Fratellanza Laser

  8. #8
    L'avatar di MagNETo
    Data Registrazione
    14-07-2008
    Località
    Tra Veneto e Toscana
    Messaggi
    11,752
    Thumbs Up/Down
    Received: 885/5
    Given: 6/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bertone Visualizza Messaggio
    ...Per arrivare sui passi e partire per le escursioni, dovrò lasciare casa ancora prima dell'alba per arrivare in loco senza imprecazioni...
    Beh tornando a sabato scorso con la chiusura Passi per il giro dei ciclisti ecokey la mia fortuna è che volendo fare un sentiero stretto ed esposto presto la mattina per evitare gli escursionisti che salgono con la funivia mi sono mosso molto presto, alle 8,30 ero già a La Villa, altrimenti mi avrebbero bloccato sulla salita del Falzarego e addio Sella Ronda...

    Bisogna trovare un punto di equilibrio tra il diritto di tutti di godere delle Dolomiti e i danni, anche al turismo stesso, causati dall'invasione indiscriminata. Siamo a fine giugno e domenica alle 10 il parcheggio 5 Torri (enorme, è quello che in inverno serve l'omonimo comprensorio sciistico) era già strapieno, compresi tre bus di turisti in ciabatte che salivano in seggiovia e si aggiravano attorno al Rifugio Scoiattoli tra rocce e neve, fuori contesto come harleisti al Mugello. La mia intenzione era salire al Rifugio Nuvolau... Ho rinunciato per la CODA di persone che impedivano il passaggio nei punti un poco più tecnici (ma parliamo sempre di una passeggiata per escursionisti eh, non l'Hillary Step sull'Everest!!!!)

    E siamo solo all'inizio...

    1 Not allowed! Not allowed!
    Be a simple kind of man
    Orgogliosamente BIFOLCO

  9. #9
    L'avatar di lordguzzi
    Data Registrazione
    24-06-2008
    Località
    prealpi insubrie
    Messaggi
    30,199
    Thumbs Up/Down
    Received: 641/6
    Given: 262/12

    Predefinito

    e vedrete dopo le olimpiadi quando i pakistani vorranno venire a vedere di persona

    0 Not allowed! Not allowed!
    "Tra il dire e il fare c'è di mezzo il fare"
    Fratellanza Laser

  10. #10
    L'avatar di MagNETo
    Data Registrazione
    14-07-2008
    Località
    Tra Veneto e Toscana
    Messaggi
    11,752
    Thumbs Up/Down
    Received: 885/5
    Given: 6/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea73 Visualizza Messaggio
    Tutto vero, dimentichi però i ciclisti che viaggiano appaiati in 3 o anche 4 e creano colonne di macchine perché non riescono a superarli.…
    Quelli più che altro mi fanno un po' pena, ogni 3 giorni c'è una manifestazione per ciclisti che rompe i cogli0ni a mezzo mondo e questi no, devono fare il Pordoi il giorno dopo, quando è aperto al traffico. Ma perchè???
    Ma soprattutto perchè respirarsi la merd@ di un traffico tipo Viale Certosa alle 7,45 del mattino e rischiare di essere investiti a ogni curva quando a 500 metri di distanza ci sono piste ciclabili e sentieri paradisiaci, tra laghetti, profumo di pino mugo e caprette che fanno ciao? Perché???? Un giorno o l'altro prima ne spingo uno nel fosso, poi gli chiedo PERCHEEEEEEE??????

    2 Not allowed! Not allowed!
    Be a simple kind of man
    Orgogliosamente BIFOLCO

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •