Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: SCARICHI aftermarket - CHIARIMENTI SU OMOLOGAZIONI

  1. #1
    Moderatore L'avatar di L' UOMO NERO
    Data Registrazione
    01-10-2004
    Località
    PADOVA.
    Messaggi
    41,015
    Thumbs Up/Down
    Received: 192/4
    Given: 353/3

    Predefinito SCARICHI aftermarket - CHIARIMENTI SU OMOLOGAZIONI

    questo post in evidenza serve a chiarire gli aspetti importanti relativi alle omologazioni per l'acquisto degli scarichi "aftermarket" sulle nostre Harley, ringrazio 6Galloni per il suo aiuto

    1 Not allowed! Not allowed!
    Instagram : https://www.instagram.com/uomo.nero/ Il 2 in 1 sul Fat Boy è come la prima di reggiseno su Jennifer Lopez ....

  2. #2
    Harley & Wesson L'avatar di 6galloni
    Data Registrazione
    13-11-2008
    Località
    Senigallia (AN)
    Messaggi
    41,940
    Thumbs Up/Down
    Received: 440/10
    Given: 147/501

    Predefinito

    Thanks Bro........iniziamo

    Euro 0: Commercializzati sino al 17/06/03, con una tolleranza di ulteriori 12 mesi per l’esaurimento delle scorte di fine serie. In realtà dalla fine del 2000 erano già praticamente tutti fuori commercio. Nessuna dicitura specifica sulla carta di circolazione;

    Euro 1 (50cc e moto): In vigore dal 17/06/99 come norma d’omologazione, i mezzi Euro 1 sono stati commercializzati sino al 01/07/04; anche in questo caso con un anno di tolleranza per l’esaurimento delle scorte di fine serie. Sulla carta di circolazione riportano la dicitura “97/24 cap. 5 fase I”, nel caso dei ciclomotori, e “97/24 Cap. 5 e Cap.9” nel caso delle moto;

    Euro 2 (moto): in vigore dal 01/04/03, sono stati commercializzati sino al 31/12/07, con ulteriori 12 mesi di tolleranza per quei modelli costruiti in non più di 5000 pezzi. Sulla carta di circolazione la dicitura è “2002/51/CE Fase A” oppure “2003/77 Fase A” oppure ‘’97/24/CE Cap.5 e Cap.9’’;

    Euro 3 (moto): per i motocicli è il protocollo più avanzato. È in vigore dal 01/01/06. Sulla carta di circolazione la dicitura è “Rispetta Direttiva 2003/77/CE Rif. 2002/51/CE Fase B e 97/24/CE Cap.9”. Oppure dalla dicitura alternativa “2006/120/CE”.

    Euro 4 (moto): dal 01/01/16 è entrato in vigore l’Euro 4 (prima per i motocicli, successivamente per i ciclomotori). Il codice riportato sulla Carta di circolazione che identifica la Euro 4 di motocicli e ciclomotori è E4 168/2013. La normativa corrispondente 168/2013 invece è riportata alla voce V.9 del libretto di circolazione.

    Euro5 (moto): dal 01/01/2020 è entrato in vigore l’Euro5. Il codice riportato sulla Carta di circolazione che identifica la Euro 5 è 134/2014/UE. La normativa corrispondente (134/2014/UE, e successivo aggiornamento 2018/295) invece è riportata alla voce V.9 del libretto di circolazione.

    SCARICHI o SILENZIATORI.

    Per ogni categoria la normativa prescrive dei limiti di rumore ed inquinamento che il sistema di scarico originale e non deve rispettare al fine di poter ricevere l’omologazione.

    EURO2, EURO1 e EURO0.......... ci puoi giocare con qualsiasi tipo di marmitta che riporti specifica stampigliatura stampigliatura di omologazione a libretto

    Le normative EURO3 che riguardano gli impianti di scarico aftermarket sono: Direttiva 2006/120/CE, Direttiva 2005/30 CE e la 97/24 CE, per gli impianti più vecchi.

    Il silenziatore deve riportare chiaramente il marchio del produttore, il numero di omologazione riferito a quel prodotto ed a quel produttore, il paese di omologazione, inoltre deve essere indicato il numero 9 se rispetta l’omologazione rumore e il numero 5 se rispetta l’omologazione inquinamento, entrambi i numeri se sono rispettate entrambe. (Paragrafo 4.2.1.1., Allegato VII, 97/24/CE)

    Esempio:

    DUC1002 e3 0137 5: silenziatore tipo DUH1002 con omologazione numero 0137 per inquinamento (5) rilasciata dal ministero dei trasporti italiano (e3).

    DUC1002 e24 10008 9: silenziatore tipo DUH1002 con omologazione numero 10008 per rumore (9) rilasciata dal ministero dei trasporti irlandese (e24)

    DUC1002 e1 12128 5 9: silenziatore tipo DUH1002 con omologazione numero 12128 per inquinamento (5) e rumore (9) rilasciata dal ministero dei trasporti tedesco (e1)

    per chi interessato ad approfondire si guardi .......l’Appendice 3, Allegato VII, 97/24/CE

    la normativa EURO4 è la 168/2013 con successivi aggiornamenti 134/2014 e 2018/295 (ovvero fino a EURO5).
    Il silenziatore deve riportare il codice prodotto, il paese di omologazione, il numero di omologazione e la lettera di codifica: H dispositivo di scarico antinquinamento e di riduzione del rumore, G dispositivo di riduzione del rumore, F dispositivo antinquinamento. (Tabella 1, Allegato VII, 901/2014)

    Esempio:

    BN1400 e4 1052 H: omologazione per dispositivo di scarico (dispositivo antinquinamento e di riduzione del rumore H) tipo BN1400 rilasciata dal ministero dei trasporti olandese (e4) con numero 1052

    MG500 e12 0036 G: omologazione per dispositivo di riduzione del rumore G tipo MG500 rilasciata dal ministero dei trasporti austriaco (e12) con numero 0036

    TH205 e21 0154 F: omologazione per dispositivo antinquinamento F tipo TH205 rilasciata dal ministero dei trasporti portoghese con numero 0154

    anche qui, come per euro tre chi vuole approfondire guardi ........l’Appendice 2, Allegato V, 901/2014


    NOTA BENE


    Il sistema di scarico di una moto EURO4 o EURO5 è dotato di catalizzatore, esso può essere contenuto nei collettori, nel compensatore centrale (se presente) oppure nel silenziatore finale.

    Nel caso in cui sia contenuto nei collettori o nel compensatore centrale, il silenziatore finale avrà la sola funzione di riduzione del rumore per cui il codice di omologazione terminerà con la lettera G.

    La funzione antinquinamento è da attribuire al catalizzatore originale presente nel sistema o ad eventuale dispositivo antinquinamento F.

    Nel caso in cui sia contenuto nel silenziatore finale, anche il relativo ricambio aftermarket dovrà averlo e il codice di omologazione inciso sul silenziatore riporterà la lettera H (dispositivo antinquinamento e di riduzione del rumore) o in alternativa il silenziatore finale dovrà essere omologato come dispositivo di riduzione del rumore G con integrato un dispositivo antinquinamento F.

    La lettera F invece è relativa ai dispositivi antinquinamento, normalmente è usata per raccordi catalizzati, collettori catalizzati oppure compensatori centrali catalizzati, naturalmente per l’omologazione del rumore ci sarà in abbinamento un dispositivo di riduzione del rumore G o il silenziatore originale.

    ATTENZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE

    Se la propria moto è EURO4 anche il silenziatore di sostituzione dovrà essere EURO4, scarichi omologati seconda la normativa EURO3 (con numero 5 e 9) non rispettano la normativa attuale.


    pertanto queste sono le norme, alle quali si attengono le FDO in eventuali controlli, ed il non averne mei avuti ( di controlli) o l'averne ricevuti molto "semplificati" NON significa stare nella ragione neh!!!

    4 Not allowed! Not allowed!
    Fratellanza Laser, ........... work in progres
    Smith& Wesson cal 500 Magnum 8.3/8"...... Big is Better
    molti nemici molto onore..........ma i co-glioni non fanno numero BUAHAHAHAHA

  3. #3

    Data Registrazione
    15-08-2022
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    315
    Thumbs Up/Down
    Received: 17/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Sei una enciclopedia.. Grazie.
    Secondo te una moto con catalizzatori negli scarichi omologata euro 5 può montare silenziatori euro 4?

    0 Not allowed! Not allowed!

  4. #4
    Harley & Wesson L'avatar di 6galloni
    Data Registrazione
    13-11-2008
    Località
    Senigallia (AN)
    Messaggi
    41,940
    Thumbs Up/Down
    Received: 440/10
    Given: 147/501

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea73 Visualizza Messaggio
    Sei una enciclopedia.. Grazie.
    Secondo te una moto con catalizzatori negli scarichi omologata euro 5 può montare silenziatori euro 4?
    leggi bene il NOTA BENE

    esattamente dove dice...........

    Nel caso in cui sia contenuto nel silenziatore finale, anche il relativo ricambio aftermarket dovrà averlo e il codice di omologazione inciso sul silenziatore riporterà la lettera H (dispositivo antinquinamento e di riduzione del rumore) o in alternativa il silenziatore finale dovrà essere omologato come dispositivo di riduzione del rumore G con integrato un dispositivo antinquinamento F.

    è solo dal 4 in su che NON puoi utilizzare il sistema catalizzato euro 3 che non soddisfa la vigente normativa ....

    e lo trovi scritto dopo.....ATTENZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE

    0 Not allowed! Not allowed!
    Fratellanza Laser, ........... work in progres
    Smith& Wesson cal 500 Magnum 8.3/8"...... Big is Better
    molti nemici molto onore..........ma i co-glioni non fanno numero BUAHAHAHAHA

  5. #5

    Data Registrazione
    15-08-2022
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    315
    Thumbs Up/Down
    Received: 17/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    La mia domanda nasce per avere la certezza che gli SE euro 4 vanno bene su una euro 5 touring visto che costano 6/700 euro in meno… e non si capisce il perché.

    0 Not allowed! Not allowed!

  6. #6
    L'avatar di alpheus
    Data Registrazione
    27-07-2010
    Località
    Carreum Potentia
    Messaggi
    918
    Thumbs Up/Down
    Received: 36/0
    Given: 34/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea73 Visualizza Messaggio
    La mia domanda nasce per avere la certezza che gli SE euro 4 vanno bene su una euro 5 touring visto che costano 6/700 euro in meno… e non si capisce il perché.

    li monto sulla RKS euro5 ... l'impianto originale ha i catalizzatori nel collettore principale e nei 2 terminali ... i terminali SE euro 4 non hanno catalizzatori ... i terminali SE euro 5 hanno i catalizzatori, per essere omologati ... per questo costano molto di più

    0 Not allowed! Not allowed!

  7. #7

    Data Registrazione
    15-08-2022
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    315
    Thumbs Up/Down
    Received: 17/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Ciao, ho anche io la RKS euro 5, sei sicuro che monta catalizzatore dentro ai terminali? Da quello che so io dovrebbe essere nei collettori.
    Questo spiegherebbe il costo.
    Visto che sei penso l’ unico che li ha montati (io li monterò a breve) potresti dirmi, n verità, cosa hai ottenuto più degli originali?

    0 Not allowed! Not allowed!

  8. #8
    Harley & Wesson L'avatar di 6galloni
    Data Registrazione
    13-11-2008
    Località
    Senigallia (AN)
    Messaggi
    41,940
    Thumbs Up/Down
    Received: 440/10
    Given: 147/501

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea73 Visualizza Messaggio
    La mia domanda nasce per avere la certezza che gli SE euro 4 vanno bene su una euro 5 touring visto che costano 6/700 euro in meno… e non si capisce il perché.
    ascolta.....

    se i terminali che vuoi cambiare hanno esattamente tutte le lettere omologative di quelli che hai tu non ci sono problemi ma se costano così tanto IN MENO .................lo dubito molto

    0 Not allowed! Not allowed!
    Fratellanza Laser, ........... work in progres
    Smith& Wesson cal 500 Magnum 8.3/8"...... Big is Better
    molti nemici molto onore..........ma i co-glioni non fanno numero BUAHAHAHAHA

  9. #9
    L'avatar di spiedo
    Data Registrazione
    05-07-2003
    Località
    Udine
    Messaggi
    28,118
    Thumbs Up/Down
    Received: 124/1
    Given: 15/0

    Predefinito

    Una domanda....

    Se monto su di un EVO un terminale E5 diventa a norma Euro5???

    0 Not allowed! Not allowed!
    "Già lo sapevo, Spiedo è l'unica persona seria e competente del forum !!!" cit. Fat King

  10. #10
    Harley & Wesson L'avatar di 6galloni
    Data Registrazione
    13-11-2008
    Località
    Senigallia (AN)
    Messaggi
    41,940
    Thumbs Up/Down
    Received: 440/10
    Given: 147/501

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spiedo Visualizza Messaggio
    Una domanda....

    Se monto su di un EVO un terminale E5 diventa a norma Euro5???
    te piaseres

    0 Not allowed! Not allowed!
    Fratellanza Laser, ........... work in progres
    Smith& Wesson cal 500 Magnum 8.3/8"...... Big is Better
    molti nemici molto onore..........ma i co-glioni non fanno numero BUAHAHAHAHA

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •