Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1 2 3 4 5 6 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 63

Discussione: Rotta balcanica

  1. #11
    L'avatar di docgasper
    Data Registrazione
    21-08-2006
    Località
    trentino
    Messaggi
    3,169
    Thumbs Up/Down
    Received: 22/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    2°giorno
    Jajce. Cittadina di 30000 abitanti in regione a prevalenza mussulmana.
    La giornata inizia presto, troppo presto per me. Il muezzin intona la sua nenia alle 5.30 e l'albergo è adiacente alla moschea. La sera passeggiando per il piccolo centro storico, abbiamo visto quella che è la realtà di questi popoli, si divertono alla grande, come fossero spagnoli. Affollano le piazze e i bar, per lo più giovani, tanti giovani.Al mattino facciamo un giretto e qualche foto

    Inviato dal mio RMX2170 utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    il Bela è la nostra coscienza che si ribella ( cit.Corradorombodituono)

  2. #12
    L'avatar di docgasper
    Data Registrazione
    21-08-2006
    Località
    trentino
    Messaggi
    3,169
    Thumbs Up/Down
    Received: 22/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    Il programma è passare da Sarajevo e Mostar per arrivare vicino al Montenegro. Il navigatore ci manda dapprima in montagna poi ci mette alla prova con 12km di sterrato, le tedesche non battono ciglio.

    Inviato dal mio RMX2170 utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    il Bela è la nostra coscienza che si ribella ( cit.Corradorombodituono)

  3. #13
    L'avatar di docgasper
    Data Registrazione
    21-08-2006
    Località
    trentino
    Messaggi
    3,169
    Thumbs Up/Down
    Received: 22/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    Travnik, moschea colorata e costruzioni in attesa del 110%

    Inviato dal mio RMX2170 utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    il Bela è la nostra coscienza che si ribella ( cit.Corradorombodituono)

  4. #14
    L'avatar di docgasper
    Data Registrazione
    21-08-2006
    Località
    trentino
    Messaggi
    3,169
    Thumbs Up/Down
    Received: 22/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    Arriviamo a Sarajevo a mezzogiorno, il traffico pesante e caotico dei dintorni della capitale bosniaca, ci rallentano molto. Visitiamo il centro della città vecchia, non c'è molto da vedere, quello che ti sconvolge è il pensare che solo pochi decenni fa la stessa gente che passeggia per strada, ha subito il più lungo assedio della storia moderna, quasi 4anni. Il turismo della città è per lo più di balcanici, molti giovani. Si vedono frequentemente donne col burca. E comunque, tantissima gnagna!


    Inviato dal mio RMX2170 utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    il Bela è la nostra coscienza che si ribella ( cit.Corradorombodituono)

  5. #15
    L'avatar di docgasper
    Data Registrazione
    21-08-2006
    Località
    trentino
    Messaggi
    3,169
    Thumbs Up/Down
    Received: 22/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    Prossima tappa, Mostar. I km tra Sarajevo e Mostar, sono circa 100, il traffico è veramente intenso e quando dall'autostrada in costruzione, si passa alla normale, si fa fatica a procedere. Alle 16 il termometro segna 37gradi, non mi ricordavo queste temperature.
    Mostar è una delusione, almeno per me. Il piccolissimo centro storico col famoso ponte( ricostruito e praticamente nuovo) è strapieno di negozietti e di turisti. Fa a gara con certi nostri borghi medioevali, per affollamento e pessimo gusto nelle merci esposte.

    Inviato dal mio RMX2170 utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    il Bela è la nostra coscienza che si ribella ( cit.Corradorombodituono)

  6. #16
    L'avatar di docgasper
    Data Registrazione
    21-08-2006
    Località
    trentino
    Messaggi
    3,169
    Thumbs Up/Down
    Received: 22/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    È tardi e ci aspettano ancora quasi due ore di moto fino alla destinazione programmata, Trebigne.
    Il cielo all'orizzonte è scuro e in lontananza si vedono nuvoloni dì pioggia. Si ritorna a salire, i boschi anche rigogliosi che abbiamo attraversato fino a lì, sono sostituiti da un paesaggio arido e sassoso. Scompaiono i minareti e un cartello ci indica che stiamo per entrare nella Republika srpska ( Repubblica serba di Bosnia e Erzegovina). Penso che ne sentiremo parlare a breve, e non per fatti piacevoli. Arriviamo a sera a Trebinje, cittadina non molto conosciuta ma molto interessante, animatissima con locali pieni di giovani allegri. Se faccio un paragone con le città che ho vicino, mi deprimo!!!
    Bosnia: voto 9. I bosniaci sono per lo più molto accoglienti, rispettosi e affabili. Il costo della vita per noi è molto conveniente ed è tutto meno stressante. Se fossi un giovane ci verrei sicuramente, ci sono molte occasioni per divertirsi.
    A domani.

    Inviato dal mio RMX2170 utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    il Bela è la nostra coscienza che si ribella ( cit.Corradorombodituono)

  7. #17
    L'avatar di docgasper
    Data Registrazione
    21-08-2006
    Località
    trentino
    Messaggi
    3,169
    Thumbs Up/Down
    Received: 22/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    Jajce- Tribinje 390km circa, tempo effettivo di viaggio quasi 7 ore

    Inviato dal mio RMX2170 utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    il Bela è la nostra coscienza che si ribella ( cit.Corradorombodituono)

  8. #18
    L'avatar di travel
    Data Registrazione
    12-09-2009
    Località
    -
    Messaggi
    6,832
    Thumbs Up/Down
    Received: 56/0
    Given: 3/0

    Predefinito

    Complimenti! Bellissimo viaggio, ordine descrizioni e tante informazioni!
    Vi seguo con attenzione.
    Buona strada!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

    Presidente del Movimiento CDC

    MEMBRO FONDATORE DELLA CELLULA LOMBARDA "I CIUCIANEBIA"

  9. #19
    L'avatar di docgasper
    Data Registrazione
    21-08-2006
    Località
    trentino
    Messaggi
    3,169
    Thumbs Up/Down
    Received: 22/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    3°giorno.
    Da Trebinje decidiamo di andare in Montenegro passando dalle montagne per evitare la costa e passando per la frontiera di Klobuk. Ottima scelta, la strada è poco trafficata, dapprima costeggia un lago, poi la discesa verso Kotor è piacevole e molto panoramica. Ah, non male la notizia che la benzina costa 1.35€ e che in Montenegro si usa l'euro come valuta. Le Bocche di Cattaro sono il fiordo più a sud d'Europa e sono l'attracco di molte grandi navi.

    Inviato dal mio RMX2170 utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    il Bela è la nostra coscienza che si ribella ( cit.Corradorombodituono)

  10. #20
    L'avatar di docgasper
    Data Registrazione
    21-08-2006
    Località
    trentino
    Messaggi
    3,169
    Thumbs Up/Down
    Received: 22/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    Kotor vale la pena di essere visitato, è una piccola cittadina fortificata,molto turistica. Noi decidiamo di non fermarci perché l'abbiamo già visitato, andiamo invece a Cetinje attraverso la strada panoramica che sale al Montenegro e permette una vista spettacolare su tutto il fiordo. La strada è molto stretta e segna la montagna con più di 20 tornanti, la vista è unica.

    Inviato dal mio RMX2170 utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    il Bela è la nostra coscienza che si ribella ( cit.Corradorombodituono)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •