Pagina 1 di 10 1 2 3 4 5 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 96

Discussione: Elogio al Milwaukee 8

  1. #1

    Data Registrazione
    14-04-2019
    Località
    -
    Messaggi
    7,587
    Thumbs Up/Down
    Received: 128/4
    Given: 1/0

    Predefinito Elogio al Milwaukee 8

    Motore della madonna
    Sorprendente
    Ogni tanto per capire cosa si ha sotto il sedere bisogna rimettersi in contatto con la realtà.
    È un motore pazzesco. Lo maltratti come vuoi, anche il cambio, e lui è sempre più contento.
    Con consumi “ridicoli” ad un ritmo veramente non da Harley. È Pazzesco.
    Se può apparire elettrico e troppo perfettino sulle breve percorrenze diventa invece perfetto nelle lunghe giornate con tante smanettate

    0 Not allowed! Not allowed!

  2. #2
    L'avatar di lordguzzi
    Data Registrazione
    24-06-2008
    Località
    prealpi insubrie
    Messaggi
    25,860
    Thumbs Up/Down
    Received: 180/4
    Given: 59/2

    Predefinito

    na palla insomma...

    Inviato dal mio SM-G998B utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    "Tra il dire e il fare c'è di mezzo il fare"
    Fratellanza Laser

  3. #3
    L'avatar di danapbanana
    Data Registrazione
    20-06-2008
    Località
    Milano - Napoli A/R
    Messaggi
    5,271
    Thumbs Up/Down
    Received: 100/1
    Given: 2/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Boxerfabio Visualizza Messaggio
    Motore della madonna
    Sorprendente
    Ogni tanto per capire cosa si ha sotto il sedere bisogna rimettersi in contatto con la realtà.
    È un motore pazzesco. Lo maltratti come vuoi, anche il cambio, e lui è sempre più contento.
    Con consumi “ridicoli” ad un ritmo veramente non da Harley. È Pazzesco.
    Se può apparire elettrico e troppo perfettino sulle breve percorrenze diventa invece perfetto nelle lunghe giornate con tante smanettate
    Dici il giusto ma sè ti piacciono i motori scorbutici, aggressivi , bruschi nessun M8 preparato ti darà la castagna dei motori precedenti tipo 103 , 96 , Evo . Parlo di sensazioni al polso non di numeri sù fogli

    0 Not allowed! Not allowed!

  4. #4
    L'avatar di lordguzzi
    Data Registrazione
    24-06-2008
    Località
    prealpi insubrie
    Messaggi
    25,860
    Thumbs Up/Down
    Received: 180/4
    Given: 59/2

    Predefinito

    parli di anima e carattere.

    M8 è oggettivamente un gran motore e a me piace molto, ma rappresenta una nuova famiglia di personalità e un carattere molto diverso. più simile ad altri e meno harley

    Inviato dal mio SM-G998B utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    "Tra il dire e il fare c'è di mezzo il fare"
    Fratellanza Laser

  5. #5

    Data Registrazione
    14-04-2019
    Località
    -
    Messaggi
    7,587
    Thumbs Up/Down
    Received: 128/4
    Given: 1/0

    Predefinito

    Parlo di motori e cambi che puoi strapazzare al limitatore senza dare l’impressione di esplodere.
    E di motori che a caldo anzi a caldissimo non ticchettano in testa da far preoccupare.
    Gran motore
    Poi a spasso la ruvidità del 103 è “commovente” per essere un motore “moderno”.
    Però da lì in su M8 fa un atro mestiere. Diciamo che un M8 su vecchio telaio è sprecato mentre un 103 su nuovo telaio ha il fiato corto.

    0 Not allowed! Not allowed!

  6. #6
    L'avatar di TeamSabotage
    Data Registrazione
    09-04-2018
    Località
    Ticino/Svizzera
    Messaggi
    3,034
    Thumbs Up/Down
    Received: 39/0
    Given: 10/0

    Predefinito

    Io avevo il 103 e il M8 è semplicemente migliore in tutto, l'unica cosa commovente che c'è nei motori precedenti è l'impegno che ci mettono i loro proprietari nel difenderne le "qualità" e denigrando il nuovo.. fanno quasi tenerezza.

    3 Not allowed! Not allowed!

  7. #7
    Ne danno il triste annuncio... L'avatar di PaoloOvada
    Data Registrazione
    15-05-2009
    Località
    Novi Ligure
    Messaggi
    26,057
    Thumbs Up/Down
    Received: 149/5
    Given: 7/1

    Predefinito

    È bello leggere di harleyisti soddisfatti!

    Inviato dal mio M2103K19PG utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    non è il mio genere ®

  8. #8

    Data Registrazione
    14-04-2019
    Località
    -
    Messaggi
    7,587
    Thumbs Up/Down
    Received: 128/4
    Given: 1/0

    Predefinito

    Ahahahahahahahahahahahaha
    Io noto bene cosa c’è di buono nel mio 103, ma M8 è davvero altra roba SE strapazzato. A passeggio posso fin dire che è “meglio” il vecchio come sensazioni. Ma poi finisce lì

    0 Not allowed! Not allowed!

  9. #9
    L'avatar di jonny_3d
    Data Registrazione
    04-12-2013
    Località
    Firenze
    Messaggi
    4,530
    Thumbs Up/Down
    Received: 19/0
    Given: 30/2

    Predefinito

    Sottoscrivo le prestazioni e le qualità su strada di questo motore, ma se chiudi gli occhi potresti veramente pensare di essere su una qualsiasi moto moderna.
    Onestamente già il 103 mi dava un po' questa sensazione, ma M8 sembra davvero un 4 cilindri!

    0 Not allowed! Not allowed!

  10. #10
    L'avatar di Lorecapo
    Data Registrazione
    26-08-2010
    Località
    Arona (NO)
    Messaggi
    4,294
    Thumbs Up/Down
    Received: 136/3
    Given: 369/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Boxerfabio Visualizza Messaggio
    Motore della madonna
    Sorprendente
    Ogni tanto per capire cosa si ha sotto il sedere bisogna rimettersi in contatto con la realtà.
    È un motore pazzesco. Lo maltratti come vuoi, anche il cambio, e lui è sempre più contento.
    Con consumi “ridicoli” ad un ritmo veramente non da Harley. È Pazzesco.
    Se può apparire elettrico e troppo perfettino sulle breve percorrenze diventa invece perfetto nelle lunghe giornate con tante smanettate
    Parli sempre della Low Rider ST?
    Se è quella il 117 monta già le camme "torque" e dai 3.000 giri in su mi immagino che la "castagna" la dia anche quello di motore...
    Comunque concordo, se hai il 103 e passi a M8 devi trovarti delle scuse per dire che il primo era meglio!

    1 Not allowed! Not allowed!
    Low Rider S 114 Stage II
    Membro fondatore della cellula lombarda "I Ciucianebia"

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •