Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Sportster 883 del 2005 vite aria/miscela non torna la regolazione

  1. #1
    L'avatar di Sportster74
    Data Registrazione
    28-06-2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    26
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Predefinito Sportster 883 del 2005 vite aria/miscela non torna la regolazione

    Buongiorno,
    chiedo un aiuto per una questione inerente la carburazione.
    Ho una Sportster 883 del 2005 a carburatore, stage 1 con filtro scremin eagle e scarichi aperti.
    La moto va bene, getto minimo 45, massimo 170 e spillo alzato di 1,5 mm.
    Non mi torna però la regolazone della vite miscela.
    Aperta o svitata di un giro e mezzo dal tutto chiuso la moto al minimo si spegne e inizia a motore acceso a salire di giri a partire da due giri e mezzo per essere a regime ottimo a 4 giri.
    Invece dovrebbe essere a regime da 2 giri a 2 giri e mezzo dal tutto chiuso.
    Ho anche sostituito il minimo da 45 (che è il suo) ho messo un 48, ma è esattamente uguale, sempre ci vogliono 4 giri per far girare bene il motore. Invece sarebbe dovuti occorrere meno giri.
    Perchè secondo voi questo comportamento anomalo?
    Il carburatore è pulito.
    Può essere per caso la regolazione errata dello spillo conico? Ovvero il galleggiante nella vaschetta non sta posizionato correttamente e nella vaschetta non c'è abbastanza benzina
    da permettere un buon flusso benzina al minimo?
    La vite è stata pure sostituita e non è danneggiata, ha la punta corretta.

    0 Not allowed! Not allowed!
    Sognavo una motocicletta.

  2. #2
    Harley & Wesson L'avatar di 6galloni
    Data Registrazione
    13-11-2008
    Località
    Senigallia (AN)
    Messaggi
    39,722
    Thumbs Up/Down
    Received: 253/9
    Given: 89/501

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sportster74 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    chiedo un aiuto per una questione inerente la carburazione.
    Ho una Sportster 883 del 2005 a carburatore, stage 1 con filtro scremin eagle e scarichi aperti.
    La moto va bene, getto minimo 45, massimo 170 e spillo alzato di 1,5 mm.
    Non mi torna però la regolazone della vite miscela.
    Aperta o svitata di un giro e mezzo dal tutto chiuso la moto al minimo si spegne e inizia a motore acceso a salire di giri a partire da due giri e mezzo per essere a regime ottimo a 4 giri.
    Invece dovrebbe essere a regime da 2 giri a 2 giri e mezzo dal tutto chiuso.
    Ho anche sostituito il minimo da 45 (che è il suo) ho messo un 48, ma è esattamente uguale, sempre ci vogliono 4 giri per far girare bene il motore. Invece sarebbe dovuti occorrere meno giri.
    Perchè secondo voi questo comportamento anomalo?
    Il carburatore è pulito.
    Può essere per caso la regolazione errata dello spillo conico? Ovvero il galleggiante nella vaschetta non sta posizionato correttamente e nella vaschetta non c'è abbastanza benzina
    da permettere un buon flusso benzina al minimo?
    La vite è stata pure sostituita e non è danneggiata, ha la punta corretta.
    la guarnizione di gomma che unisce il carburatore al collettore a Y delle teste come è messa?

    ovvero ha crepe o porosità oppure è correttamente collocata?

    i doppi fili del gas sono correttamente a tensione oppure ne hai uno più lasco?

    0 Not allowed! Not allowed!
    Fratellanza Laser, ........... work in progres
    Smith& Wesson cal 500 Magnum 8.3/8"...... Big is Better
    molti nemici molto onore..........ma i co-glioni non fanno numero BUAHAHAHAHA

  3. #3
    L'avatar di Sportster74
    Data Registrazione
    28-06-2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    26
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 6galloni Visualizza Messaggio
    la guarnizione di gomma che unisce il carburatore al collettore a Y delle teste come è messa?

    ovvero ha crepe o porosità oppure è correttamente collocata?

    i doppi fili del gas sono correttamente a tensione oppure ne hai uno più lasco?

    Ciao, grazie intanto per la tua risposta.
    La guarnizione era in ordine e senza crepe, ma per sicurezza l'ho sostituita, la avevo disponibile perchè anni fa avevo acquistato un kit revisione carburatore.
    Mentre invece i due cavi del gas, quelli ce n'è uno che è un pò lasco, vero.

    0 Not allowed! Not allowed!
    Sognavo una motocicletta.

  4. #4
    Moderatore e gestore officina L'avatar di Benito1976
    Data Registrazione
    24-01-2009
    Località
    East Rome
    Messaggi
    6,828
    Thumbs Up/Down
    Received: 43/1
    Given: 5/0

    Predefinito

    Per fare la "carburazione" di una HD si parte dal tutto chiuso con la vite miscela, si fanno 3,5 giri in apertura e poi si procede al fine tuning con variazioni minime da lì. Metti innanzitutto la vite del minimo sui 1000 giri; scalda bene la moto a 3,5 giri dal tutto chiuso e poi procedi al fine tuning aprendo poco più o poco meno...ci vuole orecchio e attenzione anche all'odore dei gas di scarico. Ricorda che la carburazione si fa solo nelle giornate di sole, altrimenti l'umidità dell'aria falsa la carburazione

    0 Not allowed! Not allowed!
    Nec sine Marsis nec contra Marsos triumphari posse (Appiano)
    La coerenza è quel qualcosa che spesso costa caro, ma ci rende diversi dai mezzi uomini

  5. #5
    L'avatar di Sportster74
    Data Registrazione
    28-06-2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    26
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Benito1976 Visualizza Messaggio
    Per fare la "carburazione" di una HD si parte dal tutto chiuso con la vite miscela, si fanno 3,5 giri in apertura e poi si procede al fine tuning con variazioni minime da lì. Metti innanzitutto la vite del minimo sui 1000 giri; scalda bene la moto a 3,5 giri dal tutto chiuso e poi procedi al fine tuning aprendo poco più o poco meno...ci vuole orecchio e attenzione anche all'odore dei gas di scarico. Ricorda che la carburazione si fa solo nelle giornate di sole, altrimenti l'umidità dell'aria falsa la carburazione
    Quindi, secondo ciò che mi dici, è sbagliato soltanto il mio preconcetto e se ho con 4 giri ottengo il settaggio ottimale può andare bene.
    La moto si comporta bene a parte qualche ciuff ogni tanto e le prestazioni in 1,2,3,4, marcia sono da manuale, 60, 90, 120, 140 senza vuoti.
    Era un cruccio mio perchè ho sempre letto nei forum che oltre 3,5 giri la vite non ha più rilevanza e che se devi girare oltre 3 giri la vite significa che devi aumentare il getto.
    Il 48 l'ho messo solo per fare la prova perchè è ovvio che non può andar bene con un motore di serie come il mio.
    Grazie intanto

    0 Not allowed! Not allowed!
    Sognavo una motocicletta.

  6. #6
    Moderatore e gestore officina L'avatar di Benito1976
    Data Registrazione
    24-01-2009
    Località
    East Rome
    Messaggi
    6,828
    Thumbs Up/Down
    Received: 43/1
    Given: 5/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sportster74 Visualizza Messaggio
    Quindi, secondo ciò che mi dici, è sbagliato soltanto il mio preconcetto e se ho con 4 giri ottengo il settaggio ottimale può andare bene.
    La moto si comporta bene a parte qualche ciuff ogni tanto e le prestazioni in 1,2,3,4, marcia sono da manuale, 60, 90, 120, 140 senza vuoti.
    Era un cruccio mio perchè ho sempre letto nei forum che oltre 3,5 giri la vite non ha più rilevanza e che se devi girare oltre 3 giri la vite significa che devi aumentare il getto.
    Il 48 l'ho messo solo per fare la prova perchè è ovvio che non può andar bene con un motore di serie come il mio.
    Grazie intanto
    Non so chi abbia scritto che oltre 3 giri la vite non ha rilevanza, ma se lo ha scritto è perchè lo pensa magari su altre moto è così...il cv che usa HD vuole 3,5 giri e poi si affina la carburazione smagrendo o ingrassando aggiungendo o togliendo 1° alla volta fino ad arrivare al giusto compromesso Se sulla tua moto, in base al setup che hai ora, servono 4 giri, va bene così

    0 Not allowed! Not allowed!
    Nec sine Marsis nec contra Marsos triumphari posse (Appiano)
    La coerenza è quel qualcosa che spesso costa caro, ma ci rende diversi dai mezzi uomini

  7. #7

    Data Registrazione
    18-10-2010
    Località
    -Vicenza
    Messaggi
    1,617
    Thumbs Up/Down
    Received: 6/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sportster74 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    chiedo un aiuto per una questione inerente la carburazione.
    Ho una Sportster 883 del 2005 a carburatore, stage 1 con filtro scremin eagle e scarichi aperti.
    La moto va bene, getto minimo 45, massimo 170 e spillo alzato di 1,5 mm.
    Non mi torna però la regolazone della vite miscela.
    Aperta o svitata di un giro e mezzo dal tutto chiuso la moto al minimo si spegne e inizia a motore acceso a salire di giri a partire da due giri e mezzo per essere a regime ottimo a 4 giri.
    Invece dovrebbe essere a regime da 2 giri a 2 giri e mezzo dal tutto chiuso.
    Ho anche sostituito il minimo da 45 (che è il suo) ho messo un 48, ma è esattamente uguale, sempre ci vogliono 4 giri per far girare bene il motore. Invece sarebbe dovuti occorrere meno giri.
    Perchè secondo voi questo comportamento anomalo?
    Il carburatore è pulito.
    Può essere per caso la regolazione errata dello spillo conico? Ovvero il galleggiante nella vaschetta non sta posizionato correttamente e nella vaschetta non c'è abbastanza benzina
    da permettere un buon flusso benzina al minimo?
    La vite è stata pure sostituita e non è danneggiata, ha la punta corretta.
    Quando è stata sostituita la vite è stata sostituita anche la guarnizione in fondo al foro? Cè una guarnizione ma è veramente piccola se è logora lascia passare aria .....

    0 Not allowed! Not allowed!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •