Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: La Via Mala in Val di Scalve

  1. #1
    L'avatar di travel
    Data Registrazione
    12-09-2009
    Localit
    -
    Messaggi
    6,833
    Thumbs Up/Down
    Received: 56/0
    Given: 3/0

    Predefinito La Via Mala in Val di Scalve

    Precipizi vertiginosi capaci di terrorizzare i viaggiatori pi coraggiosi. Per questo motivo la storica via che attraversa il canyon del fiume Dezzo e che univa la Val dAngolo con la Val di Scalve, territorio delle Alpi Orobie Orientali, era conosciuta come via Mala.
    Oggi di quellantica strada rimasto il varco tra le rocce in un paesaggio fatto di gole e orridi che risalgono allultima glaciazione, solcati dal fiume Dezzo.






    Le due valli orobiche sono oggi collegate da una stretta strada provinciale (SP294), il cui tracciato spesso interrotto da lunghe gallerie. Ma il vecchio itinerario della strada dei mercanti, ancora oggi pu essere ripercorso grazie a un sentiero (in estate ciclo/pedonale) mantenuto dalla Comunit Montana di Scalve.

















    Un tratto di archeologia stradale: dalla SP294 si percorre il tratto fuoristrada definito Vallone in cui la vecchia strada stata recuperata. Questo grazie a una serie di interventi di riqualificazione ambientale per mettere in sicurezza il percorso. Il sentiero quindi caratterizzato dalla presenza di un balcone panoramico di 5,5 metri a sbalzo nel vuoto che scende ai piedi della cascata.
    E pensare che da qui, passavano le auto ancora negli anni 80



    Il percorso: per giungere al resto antico della Via Mala consiglio di arrivare in Valle Camonica a Darfo Boario Terme, salire ad Angolo Terme e proseguire in direzione della Val di Scalve.

    Una eventuale deviazione (consigliata): nel comune di Angolo T. vale la pena una breve digressione verso la sua frazione Rodino, un borgo di poche anime, alle pendici del Monte Pora in Valle Camonica. Da qui passavano antiche strade di comunicazione, tra cui visibile un troncone delle via Valeriana costruita dai Romani, che ricalcava gran parte dei sentieri battuti da millenni dalle popolazioni autoctone. In questo luogo potrete decidere di fermarvi per uno spuntino, oppure seguire i sentieri che girano intorno allo specchio dacqua del Lago Moro.





    Si prosegue: sulla SP294, in direzione di Colere/Vilminore, tra la seconda e la terza galleria si trova un ampio parcheggio, da cui inizia una galleria. Al termine della galleria, sulla destra, inizia il sentiero lungo in canyon del fiume Dezzo.
    Il sentiero semplice, ma diventa leggermente scivoloso dopo giorni di pioggia.





    Sosta consigliata: se gli orridi della via Mala non vi hanno tolto lappetito, consiglio la sosta alla Osteria Bastioli di Teveno (fidatevi).






    Un souvenir: sempre a Teveno, la bottega di Valeria Maj, via San Michele 14 la piccola salumeria della frazione, in cui troverete formaggi locali, caprini e di malga, che non arrivano in citt.


    Si prosegue: da Vilminore al Castione della Presolana si svalica al Passo della Presolana attraverso la strada che scorre tra il bosco e si apre a tratti sugli stipendi scenari delle Dolomiti orobiche. Da Castione si potr scegliere la strada per giungere a Bergamo via Clusone o deviare per il Lago dIseo.







    Un tuffo nelloceano primordiale: entrando in valle di Scalve da Angolo T. lungo la Via Mala si scorrono allindietro decine e centinaia di milioni di anni, segnati dai diversi colori e dalle diverse forme delle rocce, fino a raggiungere il cuore pi antico delle Alpi. Ed anche un viaggio in profondit, tra quelle che furono le acque tranquille di una laguna e la vita brulicante di una scogliera corallina dove ribollivano vulcani che fondevano magma nel mare.
    Sono molti i motivi geologici che contribuiscono a rendere non comune lambiente naturale della Via Mala di Scalve. Essi comprendono una grande variet di pietre e di formazioni rocciose che anche un occhio inesperto pu apprezzare, le forme dellevoluzione geomorfologica antica e attuale, la luce, i colori e le sonorit del canyon e infine, ma non ultime, la ricchezza e la gaiezza delle acque correnti e sorgive che nellazzurro intenso del cielo invernale si trasformano in sculture e candidi ricami di ghiaccio, contornando gli strapiombi rocciosi.
    Nel passaggio lungo la Via Mala il contesto naturale ci vicino e ci sembra avvolgente fino ad essere distolti dal nostro tempo. Milioni di anni per qualche attimo divengono ore e possiamo immaginare fondali marini, scogliere coralline, colate di magmi incandescenti, forme brulicanti di vita, che ora troviamo impresse nella pietra, testimoni della nostra evoluzione.
    Potremmo dire che questa strada si snoda indietro lungo la linea del Tempo per pi di duecento milioni di anni. Un inezia rispetto ai quattro miliardi e mezzo di anni del Pianeta, ma unenormit rispetto alla vita di ciascuno di noi!
    Gli strati di roccia, a volte sottili a volte massicci, passano sotto il nostro sguardo davvero come se sfogliassimo le pagine di un libro. Si pu notare che lantica presenza del mare ha lasciato giacimenti di calcare con formazioni minerarie dai nomi ben noti in geologia, con le denominazioni dei comuni di questa valle: ecco dunque il Calcare di Angolo, il Calcare di Prezzo, il Calcare di Esino, la Formazione di Breno, la Formazione di Gorno... e cos via.



    PS: ringrazio Biker963 che, gi in novembre, mi aveva portato a visitare questi posti in una nostra smotorata enogastronomica.







    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    Ultima modifica di travel; 08-02-2022 alle 06:50
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

    Presidente del Movimiento CDC

    MEMBRO FONDATORE DELLA CELLULA LOMBARDA "I CIUCIANEBIA"

  2. #2
    Ci fai le stesse cose... L'avatar di FASTGABRY
    Data Registrazione
    20-08-2005
    Localit
    tra pd e ve
    Messaggi
    59,757
    Thumbs Up/Down
    Received: 233/6
    Given: 0/0

    Predefinito

    Borgo can..che bel report.
    Super freddone spero hai guanti riscaldati

    0 Not allowed! Not allowed!
    Vivo per l' Ivo (e gs adv 1150) ...il resto ze fuffa

  3. #3
    L'avatar di alpheus
    Data Registrazione
    27-07-2010
    Localit
    Carreum Potentia
    Messaggi
    919
    Thumbs Up/Down
    Received: 36/0
    Given: 34/0

    Predefinito

    Cavolo che bei posti. Grazie per aver condiviso

    0 Not allowed! Not allowed!

  4. #4
    L'avatar di travel
    Data Registrazione
    12-09-2009
    Localit
    -
    Messaggi
    6,833
    Thumbs Up/Down
    Received: 56/0
    Given: 3/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FASTGABRY Visualizza Messaggio
    Borgo can..che bel report.
    Super freddone spero hai guanti riscaldati
    Gabry?Mai usati mi fanno sudare



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    1 Not allowed! Not allowed!
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

    Presidente del Movimiento CDC

    MEMBRO FONDATORE DELLA CELLULA LOMBARDA "I CIUCIANEBIA"

  5. #5
    L'avatar di docgasper
    Data Registrazione
    21-08-2006
    Localit
    trentino
    Messaggi
    3,170
    Thumbs Up/Down
    Received: 22/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    Grazie! Le Orobie sono sempre affascinanti e, per fortuna, non troppo frequentate. La fioritura del maggiociondolo in primavera spettacolare.



    Inviato dal mio RMX2170 utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    il Bela la nostra coscienza che si ribella ( cit.Corradorombodituono)

  6. #6
    Nos addicted
    Data Registrazione
    19-06-2008
    Messaggi
    7,839
    Thumbs Up/Down
    Received: 160/0
    Given: 588/3

    Predefinito

    mia mamma originaria di teveno. anche mia suocera.
    hai mangiato dalla mia amica miriam, dalla tua posizione al tavolo proprio con vista casa mia, costruita dagli avi e oggi "divisa" tra zii e cugini.

    bel reportage, per una valle che pochi conoscono, se non per la strada del passo Vivione o per le piste da sci di Colere.
    ma che merita un giro in moto, pur con un asfalto non amichevole in certe zone.
    ammiro il coraggio, io in val di scalve in inverno in moto non ci sono mai andato.
    e mai ci andr forse

    0 Not allowed! Not allowed!
    Ultima modifica di the chemist; 07-02-2022 alle 10:57

  7. #7
    Moderatore L'avatar di gosilver
    Data Registrazione
    19-06-2008
    Localit
    Genova
    Messaggi
    23,909
    Thumbs Up/Down
    Received: 101/2
    Given: 7/1

    Predefinito

    bellissimo reportage Carlo!!! davvero.
    Un saluto anche a Giovanni!!!

    0 Not allowed! Not allowed!
    Fratellanza Laser
    Confraternita della Microfibra
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  8. #8
    L'avatar di maverick03
    Data Registrazione
    11-11-2009
    Localit
    tra i laghi di Varese
    Messaggi
    5,283
    Thumbs Up/Down
    Received: 54/0
    Given: 47/0

    Predefinito

    bravo Carlo ...e anche Giovanni dai

    bel servizio

    percorso davvero suggestivo...... fatta due estati fa.....

    in inverno e' da eroi !!

    0 Not allowed! Not allowed!
    ho dei gusti semplicissimi....mi accontento solo del meglio!!!

    MEMBRO FONDATORE DELLA CELLULA LOMBARDA"I Ciuccianebia"

  9. #9
    L'avatar di Biker963
    Data Registrazione
    30-09-2008
    Localit
    Bergamo
    Messaggi
    1,963
    Thumbs Up/Down
    Received: 2/0
    Given: 1/1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gosilver Visualizza Messaggio
    bellissimo reportage Carlo!!! davvero.
    Un saluto anche a Giovanni!!!
    Ciao Angelo!

    Carlo il numero 1!

    A presto

    0 Not allowed! Not allowed!
    Enjoy your run!

    Membro fondatore della cellula Lombarda "I Ciucianebia"

  10. #10
    L'avatar di Biker963
    Data Registrazione
    30-09-2008
    Localit
    Bergamo
    Messaggi
    1,963
    Thumbs Up/Down
    Received: 2/0
    Given: 1/1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maverick03 Visualizza Messaggio
    bravo Carlo ...e anche Giovanni dai

    bel servizio

    percorso davvero suggestivo...... fatta due estati fa.....

    in inverno e' da eroi !!




    A presto anche a te....

    0 Not allowed! Not allowed!
    Enjoy your run!

    Membro fondatore della cellula Lombarda "I Ciucianebia"

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •