Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1 2 3 4 5 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 50

Discussione: Siamo veramente gli ultimi a............

  1. #11
    L'avatar di EmmePi
    Data Registrazione
    07-07-2016
    Località
    -
    Messaggi
    8,406
    Thumbs Up/Down
    Received: 413/3
    Given: 144/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MagNETo Visualizza Messaggio
    Cosa ultra risaputa tra gli operatori automotive, ma temo che la carta dei carburanti sintetici se la tengano per il prossimo "giro di giostra" cioè quando tra 10-15 anni quando tutti avranno l'auto a pile si comincerà a dire che le batterie non sono poi così egoloGGighe, e lo smaltimento, e i poveri bambini nelle miniere di litio, e i problemi di distribuzione, e il nucleare che non si può fare... Marcia indietro e tutti sulle auto a pistoni che i carburanti sintetici sono bbbbuoni e sosteniBBili perchè si fanno estraendo CO2 dall'atmosfera mica come quegli str0nzi con la Tesla che inquinano i mari con le loro batterie esauste, farabutti...
    Quoto (quasi) tutto!
    Il "quasi" è perché non credo diranno mai che il nucleare non si può fare.
    Specialmente dopo che l'UE l'ha sdoganato, classificandolo come "energia pulita", ma soprattutto dopo aver letto questo: https://tg24.sky.it/economia/2021/11...cleare-wyoming

    0 Not allowed! Not allowed!
    Torre, qui Ghostrider chiede autorizzazione a volo radente.
    Negativo Ghostrider, il corridoio è pieno!

  2. #12
    L'avatar di MagNETo
    Data Registrazione
    14-07-2008
    Località
    Tra Veneto e Toscana
    Messaggi
    9,555
    Thumbs Up/Down
    Received: 232/2
    Given: 5/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FXSTC Visualizza Messaggio
    Questo è veramente interessante.
    Si stanno investendo molti soldi e risorse nell'idrogeno e se ne parla ormai da anni come sostituto valido agli idrocarburi, ma finchè ci sara' petrolio a volonta', la vedo ancora lunga.
    Oltretutto attualmente l'idrogeno si ottiene per elettrolisi con grande dispendio di energia.
    Assolutamente no, industrialmente si ricava dagli idrocarburi in particolare steam reforming del metano CH4 + H2O = CO + 3 H2 l'energia (calore) per la reazione si ottiene dal metano stesso producendo CO2 che però può essere usata per la produzione di benzina sintetica.

    Praticamente è già OGGI tecnologicamente possibile usare il gas naturale (o il biogas...) per produrre con un unico impianto idrogeno liquido e benzina sintetica, il tutto con emissioni zero perchè quelle emesse bruciando parte del metano viene compensata dall'estrazione della CO2 atmosferica. Peccato che per le Gretetumbergh e gli altri pagliacci dell'econazismo sia un discorso troppo complesso, urlare "stop fossil fuels" suona più fico e comprensibile

    0 Not allowed! Not allowed!
    Be a simple kind of man
    Orgogliosamente BIFOLCO

  3. #13
    L'avatar di =acromion=
    Data Registrazione
    29-01-2007
    Località
    San Giorgio Monferrato(AL)
    Messaggi
    9,490
    Thumbs Up/Down
    Received: 48/1
    Given: 9/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MagNETo Visualizza Messaggio
    Assolutamente no, industrialmente si ricava dagli idrocarburi in particolare steam reforming del metano CH4 + H2O = CO + 3 H2 l'energia (calore) per la reazione si ottiene dal metano stesso producendo CO2 che però può essere usata per la produzione di benzina sintetica.

    Praticamente è già OGGI tecnologicamente possibile usare il gas naturale (o il biogas...) per produrre con un unico impianto idrogeno liquido e benzina sintetica, il tutto con emissioni zero perchè quelle emesse bruciando parte del metano viene compensata dall'estrazione della CO2 atmosferica. Peccato che per le Gretetumbergh e gli altri pagliacci dell'econazismo sia un discorso troppo complesso, urlare "stop fossil fuels" suona più fico e comprensibile
    quanto hai ragione...

    0 Not allowed! Not allowed!
    Per tutti sono "il Giampy"
    Revenant: "...il mio cane mi ha mangiato la sella, cosa mi consigliate per rifarla?"
    Belavecio : "rivesti la sella con la pelle del cane..risolvi 2 problemi."

  4. #14
    L'avatar di lordguzzi
    Data Registrazione
    24-06-2008
    Località
    prealpi insubrie
    Messaggi
    25,462
    Thumbs Up/Down
    Received: 143/4
    Given: 52/2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da EmmePi Visualizza Messaggio
    Quoto (quasi) tutto!
    Il "quasi" è perché non credo diranno mai che il nucleare non si può fare.
    Specialmente dopo che l'UE l'ha sdoganato, classificandolo come "energia pulita", ma soprattutto dopo aver letto questo: https://tg24.sky.it/economia/2021/11...cleare-wyoming
    per la cronaca ho appena venduto due anelli di contenimento per superconduttori al CNR che sta sviluppando fissione con questa tecnologia


    il nucleare, nelle sue declinazioni, è l'unica risposta se davvero non vuoi più usare il sacro petrolio

    fatevene una ragione

    i chi votò contro rifletta...e si comporti da uomo d'onore

    0 Not allowed! Not allowed!
    "Tra il dire e il fare c'è di mezzo il fare"
    Fratellanza Laser

  5. #15
    L'avatar di lordguzzi
    Data Registrazione
    24-06-2008
    Località
    prealpi insubrie
    Messaggi
    25,462
    Thumbs Up/Down
    Received: 143/4
    Given: 52/2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MagNETo Visualizza Messaggio
    Assolutamente no, industrialmente si ricava dagli idrocarburi in particolare steam reforming del metano CH4 + H2O = CO + 3 H2 l'energia (calore) per la reazione si ottiene dal metano stesso producendo CO2 che però può essere usata per la produzione di benzina sintetica.

    Praticamente è già OGGI tecnologicamente possibile usare il gas naturale (o il biogas...) per produrre con un unico impianto idrogeno liquido e benzina sintetica, il tutto con emissioni zero perchè quelle emesse bruciando parte del metano viene compensata dall'estrazione della CO2 atmosferica. Peccato che per le Gretetumbergh e gli altri pagliacci dell'econazismo sia un discorso troppo complesso, urlare "stop fossil fuels" suona più fico e comprensibile
    si è un semplice messaggio per semplici menti

    0 Not allowed! Not allowed!
    "Tra il dire e il fare c'è di mezzo il fare"
    Fratellanza Laser

  6. #16
    L'avatar di MagNETo
    Data Registrazione
    14-07-2008
    Località
    Tra Veneto e Toscana
    Messaggi
    9,555
    Thumbs Up/Down
    Received: 232/2
    Given: 5/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da EmmePi Visualizza Messaggio
    Quoto (quasi) tutto!
    Il "quasi" è perché non credo diranno mai che il nucleare non si può fare.
    Specialmente dopo che l'UE l'ha sdoganato, classificandolo come "energia pulita", ma soprattutto dopo aver letto questo: https://tg24.sky.it/economia/2021/11...cleare-wyoming
    Ho letto recentemente un' intervista al Ministro Cingolani, che essendo uno scienziato (fisico) dice cose di buon senso e non slogan da decerebrati. Sostiene che il nucleare di prima seconda e terza generazione sia una tecnologia morta, puntare sulle "rinnovabili" tipo eolico e solare è utopistico, bisogna investire soldi e risorse nel nucleare di quarta generazione (reattori SMR, LFR, ADS...) unica strada realistica in attesa del grande salto paradigmatico della fusione, che è senza dubbio il futuro dell'umanità.

    Ah chiaramente appena Cingolani ha iniziato a parlare di reattori SMR i politici che ovviamente non hanno idea di cosa stesse parlando si sono allarmati berciando "no al nucleare" come scimmie in gabbia. Poveri noi...

    0 Not allowed! Not allowed!
    Be a simple kind of man
    Orgogliosamente BIFOLCO

  7. #17
    L'avatar di MagNETo
    Data Registrazione
    14-07-2008
    Località
    Tra Veneto e Toscana
    Messaggi
    9,555
    Thumbs Up/Down
    Received: 232/2
    Given: 5/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordguzzi Visualizza Messaggio
    si è un semplice messaggio per semplici menti
    Mi ricordo quando il Nobel per la fisica Carlo Rubbia in audizione al Senato sui cambiamenti climatici iniziò a parlare di shale gas, formule di reforming, black carbon... tra gli sguardi atterriti degli Onorevoli, fino a quando sbottò: "i clatrati... Vorrei chiedere quanti di voi signori Onorevoli sapete cosa è un clatrato... C'è qualcuno che lo sa? No? Ecco, è questo il problema"

    0 Not allowed! Not allowed!
    Be a simple kind of man
    Orgogliosamente BIFOLCO

  8. #18
    L'avatar di Mek
    Data Registrazione
    29-08-2017
    Località
    Val Sangone
    Messaggi
    2,345
    Thumbs Up/Down
    Received: 18/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordguzzi Visualizza Messaggio

    i chi votò contro rifletta...e si comporti da uomo d'onore
    Il problema è chi vota, tanti anni fa parlando con un autista che aveva votato contro è capitato il discorso, cercai di spiegargli che la cosa non era sostenibile e lui mi rispose che bastava mettere un ventilatore davanti ad una pala eolica per risolvere

    0 Not allowed! Not allowed!

  9. #19
    L'avatar di HarleyMan
    Data Registrazione
    22-12-2008
    Località
    Su un barcone
    Messaggi
    2,801
    Thumbs Up/Down
    Received: 74/2
    Given: 143/3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MagNETo Visualizza Messaggio
    Mi ricordo quando il Nobel per la fisica Carlo Rubbia in audizione al Senato sui cambiamenti climatici iniziò a parlare di shale gas, formule di reforming, black carbon... tra gli sguardi atterriti degli Onorevoli, fino a quando sbottò: "i clatrati... Vorrei chiedere quanti di voi signori Onorevoli sapete cosa è un clatrato... C'è qualcuno che lo sa? No? Ecco, è questo il problema"
    Stupidaggine apocalittica.
    Un onorevole non può saperlo, come non può sapere nozioni approfondite di medicina, informatica, meccanica, urbanistica ecc...
    E' esattamente per questo che ci sono i consulenti. LORO devono sapere nel dettaglio le cose relative alle loro competenze e suggerire ai politici la strada da percorrere per risolvere i problemi. E' umanamente impossibile che una persona sia informata in maniera approfondita su tutto (a parte i frequentatori di questo forum ).

    Però capisco che raccontare questo aneddoto fa molto figo

    1 Not allowed! Not allowed!
    Tractoreo est vulvorum pileum plus bovinam moltitudo

    Sempre tutto IMHO, ovviamente...

  10. #20
    L'avatar di Ronfo
    Data Registrazione
    24-06-2008
    Località
    Aosta
    Messaggi
    12,891
    Thumbs Up/Down
    Received: 157/6
    Given: 61/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TeamSabotage Visualizza Messaggio
    Io nel 2035 avrò 61 anni ma per come sono fatto io, se dovessi cavalcare una moto a batterie la cosa non mi disturberebbe affatto, la cosa importante rimane l'avere il tempo di poterlo fare e la salute per farlo, e poi diciamocelo chiaramente, a parte il sound e, per ora, l'autonomia, la propulsione elettrica ha solo vantaggi, prestazioni favolose, copia a ogni regime, zero vibrazioni, assenza del cambio, nessun calore percepito,... non mi pare che il futuro sia così buio, anzi
    Vivi sereno, potrai cavalcare la moto elettrica ma anche quella "a pistoni" finchè avrai 100 anni.

    Anche mai si rendessero conto che serve il nucleare o trovassero mai la fusione fredda ci vorrebbe mezzo secolo per costruire un numero sufficiente di centrali.

    L'elettrico è il futuro ma campa cavallo....


    Citazione Originariamente Scritto da MagNETo Visualizza Messaggio
    Cosa ultra risaputa tra gli operatori automotive, ma temo che la carta dei carburanti sintetici se la tengano per il prossimo "giro di giostra" cioè quando tra 10-15 anni quando tutti avranno l'auto a pile si comincerà a dire che le batterie non sono poi così egoloGGighe, e lo smaltimento, e i poveri bambini nelle miniere di litio, e i problemi di distribuzione, e il nucleare che non si può fare... Marcia indietro e tutti sulle auto a pistoni che i carburanti sintetici sono bbbbuoni e sosteniBBili perchè si fanno estraendo CO2 dall'atmosfera mica come quegli str0nzi con la Tesla che inquinano i mari con le loro batterie esauste, farabutti...
    Proprio vero...


    Citazione Originariamente Scritto da MagNETo Visualizza Messaggio
    Assolutamente no, industrialmente si ricava dagli idrocarburi in particolare steam reforming del metano CH4 + H2O = CO + 3 H2 l'energia (calore) per la reazione si ottiene dal metano stesso producendo CO2 che però può essere usata per la produzione di benzina sintetica.

    Praticamente è già OGGI tecnologicamente possibile usare il gas naturale (o il biogas...) per produrre con un unico impianto idrogeno liquido e benzina sintetica, il tutto con emissioni zero perchè quelle emesse bruciando parte del metano viene compensata dall'estrazione della CO2 atmosferica. Peccato che per le Gretetumbergh e gli altri pagliacci dell'econazismo sia un discorso troppo complesso, urlare "stop fossil fuels" suona più fico e comprensibile
    Vero e anche ausicabile ma si userebbe comunque una fonte non rinnovabile come il gas naturale anche se ad emissioni zero.
    Un bel passo avanti ma non sufficiente per le Grete...

    0 Not allowed! Not allowed!
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

    Inviato dal mio Brondi Interstellar 9000

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •