Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1 2 3 4 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 33

Discussione: Scelta liquido freni?

  1. #21
    L'avatar di MagNETo
    Data Registrazione
    14-07-2008
    Località
    Tra Veneto e Toscana
    Messaggi
    8,444
    Thumbs Up/Down
    Received: 86/1
    Given: 3/0

    Predefinito

    E' ragionevole pensare che i materiali usati da HD siano adatti per DOT4, quindi il DOT5 essendo meno aggressivo non causa problemi. E torniamo al mio consiglio iniziale, nel dubbio meglio usare il fluido meno problematico, anche se meno performante per via della sua piccola comprimibilità, che è anche il motivo per cui non va bene con ABS.
    Ripeto per l'ennesima volta che la stabilità del siliconico è anche il suo principale problema, essendo idrofobico e incapace di diluire i composti organici deposita anziché diluire le impurità, ho smontato più di una pompa HD con il pistoncino sporco e rugginoso per via delle tracce di acqua depositata sul fondo, è importante pulire PERFETTAMENTE le parti con alcool perchè l'alcool scioglie i grassi ed è altamente igroscopico (cioè diluisce e si porta via i residui di acqua), e poi rimontare e riempire immediatamente le parti con DOT5 pulito da flacone sigillato. Fatto questo il DOT 5 è molto stabile, non si deteriora e rimane efficiente per molto tempo.

    0 Not allowed! Not allowed!
    Be a simple kind of man
    Orgogliosamente BIFOLCO

  2. #22
    L'avatar di Bender
    Data Registrazione
    05-01-2017
    Località
    Torino
    Messaggi
    363
    Thumbs Up/Down
    Received: 17/0
    Given: 5/0

    Predefinito

    esatto! non diluisce l'acqua e oltretutto vi galleggia sopra.. quindi l'acqua, per gravità, andrà a depositarsi nel punto più basso e cioè a contatto col pistone che quindi può arrugginire..
    grazie per le dritte magNETo! sempre meglio confrontarsi

    0 Not allowed! Not allowed!
    "La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni e nessuno sa perché!"

  3. #23
    Ne danno il triste annuncio... L'avatar di PaoloOvada
    Data Registrazione
    15-05-2009
    Località
    Novi Ligure
    Messaggi
    21,512
    Thumbs Up/Down
    Received: 32/3
    Given: 7/1

    Predefinito

    Il cb usa il dot4 dietro e il 5 davanti

    Inviato dal mio Redmi 7 utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    non è il mio genere ®

  4. #24
    Webmastro L'avatar di PennyWise
    Data Registrazione
    17-12-2011
    Località
    Monza-Chiavari
    Messaggi
    6,074
    Thumbs Up/Down
    Received: 26/2
    Given: 14/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PaoloOvada Visualizza Messaggio
    Il cb usa il dot4 dietro e il 5 davanti

    Inviato dal mio Redmi 7 utilizzando Tapatalk
    Eccolo qua a rovinare la poesia...

    0 Not allowed! Not allowed!
    Confraternita della Microfibra
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  5. #25

    Data Registrazione
    03-08-2020
    Località
    Italia/Repubblica Dominicana.
    Messaggi
    90
    Thumbs Up/Down
    Received: 3/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    Bella discussione per colmare le lacune e diminuire l'ignoranza. Sulle mie moto stradali, quindi anche la FXD, uso il dot.4, mentre per le altre, compresa la FHL, no...sono a filo. Saluti

    0 Not allowed! Not allowed!

  6. #26
    L'avatar di xclode
    Data Registrazione
    19-06-2008
    Località
    terraferma della Serenissima
    Messaggi
    4,118
    Thumbs Up/Down
    Received: 2/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da volobasso Visualizza Messaggio
    Un "meccanico" che lavora solo su hd mi da solo da pensare...Fidarsi circamente di un meccanico??? se ne sentono parecchie di storie sulla fiducia dei meccanici. Il dot5 o 5.1 è un liquido siliconico con un punto di ebollizione superiore al dot4 ed è molto più igroscopico rispetto a quest'ultimo, tanto che va cambiato spesso ed perchè corrode rapidamente tutti i gommini di tenuta dell'impianto frenante; faccia conto che se un dot.4 si cambia ogni anno. al massimo ogni 2, un dot.5 dimezza i tempi. Se poi a lei non interessa quello che fanno sulla sua motocicletta perchè si fida ciecamente...contento lei, contenti tutti
    ma chi ti ha detto che l olio dei freni dot4 va cambiato ogni anno eil dot 5 tipo ogni semestre ??

    si parlava di questa periodicita' di cambio negli anni 80 , quando i tubi di collegamento fra pinza e pompa erano in in gomma telata che a causa della porosita " assorbivano " in fase di deformazione causata dallla pressione in pinzata, umidita' ...

    ora i tubi sono con l anima in teflon ,telati e gommati ..." quasi indeformabili " parlare di cambio olio ogni 6 mesi / 1 anno e fuori luogo

    allora se usi un dot 6.1 ? lo butti ogni settimana ?

    i materiali dell impianto frenante sono studiati per l olio , gli oring , le tenute , i tubi in teflon non hanno paura dell olio
    discorso diverso le vernici e certi metalli
    .

    0 Not allowed! Not allowed!

  7. #27
    L'avatar di Bender
    Data Registrazione
    05-01-2017
    Località
    Torino
    Messaggi
    363
    Thumbs Up/Down
    Received: 17/0
    Given: 5/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PaoloOvada Visualizza Messaggio
    Il cb usa il dot4 dietro e il 5 davanti

    Inviato dal mio Redmi 7 utilizzando Tapatalk
    tanti auguri

    0 Not allowed! Not allowed!
    "La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni e nessuno sa perché!"

  8. #28

    Data Registrazione
    03-08-2020
    Località
    Italia/Repubblica Dominicana.
    Messaggi
    90
    Thumbs Up/Down
    Received: 3/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da xclode Visualizza Messaggio
    ma chi ti ha detto che l olio dei freni dot4 va cambiato ogni anno eil dot 5 tipo ogni semestre ??

    si parlava di questa periodicita' di cambio negli anni 80 , quando i tubi di collegamento fra pinza e pompa erano in in gomma telata che a causa della porosita " assorbivano " in fase di deformazione causata dallla pressione in pinzata, umidita' ...

    ora i tubi sono con l anima in teflon ,telati e gommati ..." quasi indeformabili " parlare di cambio olio ogni 6 mesi / 1 anno e fuori luogo

    allora se usi un dot 6.1 ? lo butti ogni settimana ?

    i materiali dell impianto frenante sono studiati per l olio , gli oring , le tenute , i tubi in teflon non hanno paura dell olio
    discorso diverso le vernici e certi metalli
    .
    Veramente, solo sull'auto da corsa, il dottor.6.1, viene sostituito ogni gara ( prove libere ed ufficiali, gara). Sicuramente io e lei abbiamo parametri differenti. Tutto il mio rispetto...ognuno si regola a modo proprio. Saluti

    0 Not allowed! Not allowed!
    Ultima modifica di volobasso; 16-01-2021 alle 19:55

  9. #29
    L'avatar di xclode
    Data Registrazione
    19-06-2008
    Località
    terraferma della Serenissima
    Messaggi
    4,118
    Thumbs Up/Down
    Received: 2/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da volobasso Visualizza Messaggio
    Veramente, solo sull'auto da corsa, il dottor.6.1, viene sostituito ogni gara ( prove libere ed ufficiali, gara). Sicuramente io e lei abbiamo parametri differenti. Tutto il mio rispetto...ognuno si regola a modo proprio. Saluti
    parametri differenti sicuro , come sicuro che leggere tante cose in rete spesso diventa fuorviante
    il mondo delle corse ha parametri ( e costi ) imparagonabili con il mondo " civile "
    in f1 buttano motori completi come carte di caramella
    nel mondo civile un motore DEVE durarti almeno 300.000 km effettuando tagliandi corretti a costi " ragionevoli "

    nella sua macchina quando cambia l olio dei freni ? quello del cambio ? quello del compressore AC ( e un poe altamente igroscopico )
    Ricordiamoci , si , l olio e igroscopico e il 5 come scritto non lo e ma , non miscela le impurita ma le scinde da se stesso per acumularle ) MA se l impianto frenante e " chiuso "e i tubi / materiali costruttivi sono ermetici , sporco e umidita sono veramente limitati ragion per cui il cambio annuale e giustificato solo da una fissa a livello PERSONALE su cui non discuto
    riscordo ai piu che sul LIBRETTO USO E MANUTENZIONE HD i cambi olio ( soprattutto olio cambio ) e da almeno dal 2012 che prevedono intervalli di cambio molto piu lunghi ,vedi 16000 km , rispetto ai classici 8000km di mineral memoria .....

    sul fatto che ognuno si regola a proprio modo mi trova d accordo .

    lavoro nel settore automotive da sempre , l evoluzione dei prodotti lubrificanti la conosco discretamente e pure quella dei motori , HD si e evoluta lentamente rispetto ad altri costruttori ma comunque si e dovuta adeguare ai nuovi materiali e ai nuovi standard

    se lei vuole cambiare i fludi alla sua moto ogni 15 gg , buon per chi la segue come officina , ma mi perdoni , non la faccia passare come regola , non lo e' . l unica regola ( pure restrittiva ) la detta il costruttore del mezzo , vedi libretto uso e manutenzione / manuale d officina
    .

    0 Not allowed! Not allowed!
    Ultima modifica di xclode; 17-01-2021 alle 10:22

  10. #30

    Data Registrazione
    18-10-2010
    Località
    -Vicenza
    Messaggi
    1,538
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bender Visualizza Messaggio
    Il lockdown continua a produrre i suoi effetti negativi
    terminata (quasi) la conversione a carburo ora è il momento di buttare giù le forche per la conversione a doppio disco.
    Lo scatolone dei ricambi è già completo:
    - fodero dx FXDL da 49mm
    - pinza dx fxdl
    - disco Street bob flottante da mettere a dx
    - tubazione doppia su misura per ape Street bob
    - pompa 11/16
    - kit revisione pompa 11/16
    - olio forche belray, guarnizioni e paraoli nuovi ecc..

    Ho dubbio sul DOT del liquido freni più idoneo e mi spiego.. La pompa 11/16 (reperita da Touring '05) sul coperchietto dice "USE ONLY DOT 5" e credo che anche la pinza destra del Low Rider sia contaminata dallo stesso DOT 5 (come tutte le doppio disco giusto?)
    Al contrario la mia pinza OEM SX lavora da 14 anni col DOT 4..
    che fare?
    1) spurgo bene la pinza SX e passo tutto l'impianto al DOT 5
    2) pulisco a fondo pompa nuova e pinza DX dal DOT5 e riempio di nuovo l'impianto col caro vecchio DOT4 che oltretutto è pure meno igroscopico?
    Se ci fosse qualcuno che ha già effettuato il lavoro sarebbe davvero utile..
    lamps
    IL dot 5 è siliconico e non da problemi anche per lungo tempo , usato per veicoli d'epoca ecc...puoi metterlo in qualsiasi impianto freni a patto di pulire il circuito, per pulire il circuito puoi usare l'olio stesso dot 5 , riempi la vaschetta al massimo e pompi fino ad esaurirla, in questo modo le tracce del vecchio olio se ne vanno , poi riempi di dot 5.
    Se la vaschetta ha la scritta dot 4 devi poi fare attenzione che se per qualche motivo devi aggiungere olio devi ricordarti che hai messo il dot 5 se no possono fare reazione i due oli.

    IL dot 5 ha un solo difetto che costa molto caro, ti metto un link dove puoi controllare il prodotto sulla descrizione
    , sulle mie harley ci va il dot 5 e ne ho preso 1 litro a 45 euro.....dopo aver smontato una pinza che aveva il pistoncino che si bloccava ho notato proprio che l'olio era come nuovo e la causa era ossido esterno al pistone che tolto con pasta lucidante ha risolto il problema, era 20 anni che l'olio era nel circuito, mai cambiato..a saperlo non avrei neanche comprato la bottiglia tanto era come nuovo.
    https://www.ebay.it/itm/LIQUIDO-OLIO...oAAOSwTtheixCF

    0 Not allowed! Not allowed!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •