Pagina 5 di 5 PrimaPrima 1 2 3 4 5
Risultati da 41 a 48 di 48

Discussione: Quesito iscrizione moto FMI

  1. #41
    L'avatar di 9gerry74
    Data Registrazione
    10-02-2010
    Località
    no man's land
    Messaggi
    16,491
    Thumbs Up/Down
    Received: 27/1
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 6galloni Visualizza Messaggio
    vedi Caro, l'Itaglia è una nazione divisa in 20 regioni ( no 21 come ogni tanto si sente in tv) ed ognuna di esse è autonoma su molti aspetti............ compresa la viabilità

    poi in ogni regione ci sono molti comuni sopra i 50.000 abitanti che sono altrettanto autonomi alla ......viabilità

    cme ho ben detto nei miei sopra interventi con un mezzo a euro "zero" ..................vai dove ti pare tutto l'anno ( esclusioni specifiche locali a parte)

    il che significa che se il piemonte ( regione) decide che dai 40 anni circoli sempre mentre fino a 39 solo il sabato e la domenica, NON è detto che in ER sia così, come NON è detto che nella città metropolitana di Torino sia così perchè ciò che ratifica la regione può essere ampliato e/o ristretto nei comuni superiori a 50.000 abitanti o nelle città metropolitane o nelle ex province......


    purtroppo ( o per fortuna) questa è l'itaGlia
    La mia idea è che fermeranno tutti i mezzi vecchi, con l’esclusione di quelli storici che saltuariamente potranno circolare.
    Mi sembra che si voglia girare attorno al problema cercando l’escamotage dei più furbi.
    Io avrei intenzione di acquistare un’auto “vecchia” e mi chiedo se sia il caso, oppure se rischio di non poterla usare e a me andrebbe benissimo solo il sabato e la domenica.
    Non credo sia terrorismo psicologico.

    0 Not allowed! Not allowed!
    mi dispiace, ma io so io e voi non siete un c a@@o


  2. #42
    Harley & Wesson L'avatar di 6galloni
    Data Registrazione
    13-11-2008
    Località
    Senigallia (AN)
    Messaggi
    34,683
    Thumbs Up/Down
    Received: 60/8
    Given: 54/501

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 9gerry74 Visualizza Messaggio
    La mia idea è che fermeranno tutti i mezzi vecchi, con l’esclusione di quelli storici che saltuariamente potranno circolare.
    Mi sembra che si voglia girare attorno al problema cercando l’escamotage dei più furbi.
    Io avrei intenzione di acquistare un’auto “vecchia” e mi chiedo se sia il caso, oppure se rischio di non poterla usare e a me andrebbe benissimo solo il sabato e la domenica.
    Non credo sia terrorismo psicologico.
    c'è già lege dello stato ( ed è giusto ricordarselo ammenochè non la anullino) che dopo i 30 anni un mezzo è storico di DIRITTO senza alcun obbligo di iscrizione in nessun registro ergo non dovrebbe interessarti più di tanto........

    diversa invece la possibilità di corcolazione nei comuni superiori a 50.000 abitanti che possono autonomamente vietarla.... ( e qui invece rimane la lotteria ovvero...potrò utilizzarlo tra qualche anno vista la deriva ecokey italica?)

    per il resto se vivi in un comune sotto i 50.000 abitanti stai un pò più sereno ......ma solo un pò in più neh

    0 Not allowed! Not allowed!
    Fratellanza Laser, ........... work in progres
    Smith& Wesson cal 500 Magnum 8.3/8"...... Big is Better
    molti nemici molto onore..........ma i co-glioni non fanno numero BUAHAHAHAHA

  3. #43
    L'avatar di 9gerry74
    Data Registrazione
    10-02-2010
    Località
    no man's land
    Messaggi
    16,491
    Thumbs Up/Down
    Received: 27/1
    Given: 0/0

    Predefinito

    La legge si cambia ed il tema ambientale è il primo all’ordine del giorno.
    Non credo investirei un capitale significativo acquistando 1000 mezzi a motore non particolarmente di pregio

    0 Not allowed! Not allowed!
    mi dispiace, ma io so io e voi non siete un c a@@o


  4. #44
    L'avatar di roadkingpurple
    Data Registrazione
    11-05-2012
    Località
    Bèrghem de höta ✌
    Messaggi
    6,069
    Thumbs Up/Down
    Received: 6/0
    Given: 8/1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mr.Eight Visualizza Messaggio
    A meno che una è intestata a me e l altra no
    alt, devi averle inetstate tutte e due a te, altrimenti due pratiche, due tessere ecc ecc

    Citazione Originariamente Scritto da 6galloni Visualizza Messaggio
    che dopo i 30 anni un mezzo è storico di DIRITTO senza alcun obbligo di iscrizione in nessun registro
    in Lombardia la mia vespa del 62 a due tempi se non iscritta è altamente inquinante e quindi va ragnata...l'ho dovuta iscrivere per far si che inquinasse meno

    per far due conti, io l'anno scorso ho iscritto le mie due evo, costo tessera motoclub 50€, costo pratiche dell'iscrizione bollettino da 70€ a mezzo se non ricordo male, che per due fanno 140 piu 50 di tessera siamo a 190, ho fatto tutto online quindi costo foto zero, le mie due ora sono esenti da bollo, in Lombardia è così senza trascirvere nulla sul libretto, il bollo costava poco piu di 90€ quindi a conti fatti mi sono gia recuperato quasi completamente i soldi del bollo, visto che di km ne faccio pochi mi sembra un discreto risparmio a venire

    0 Not allowed! Not allowed!
    pota ciao neh Gianki
    QdL crew & membro della Cellula Lombarda "I Ciucianebia"

    Lo scopo del lavoro è quello di guadagnarsi il tempo libero. (Aristotele)
    fat boy 1340 FLSTF "97 / heritage springer 1340 FLSTS "97 / vespa 125 VNB3 T "62

  5. #45
    L'avatar di FRATU71
    Data Registrazione
    19-09-2018
    Località
    SS 434
    Messaggi
    1,029
    Thumbs Up/Down
    Received: 9/1
    Given: 10/5

    Predefinito

    Mammamia Marco confermo che quando ci ti metti .... anche se a ragione però qui da me si dice C.C.F.: Complicatore di Cose Facili. Ti voglio bene eh!!
    Io rispondevo solamente a Mr Eight in maniera semplice:
    " Una volta che la moto è iscritta come mezzo d'epoca, poi può essere usata nell uso quotidiano o "potrebbe" solo alle manifestazioni d'epoca ?
    Vi risulta che l'assicurazione potrebbe non rispondere in caso di sinistro extra manifestazione?
    Boh.."

    Perciò hai ragione su tutto tranne che nella sintesi della risposta diretta alla semplice domanda.
    Una volta che la moto è iscritta come d'epoca ci puoi girare nell'uso quotidiano solo se è a posto con il codice della strada (assicurazione, PRA, Casco omologato, luci diurne accese, ... compresi ).
    L'assicurazione risponde in toto se è una classica assicurazione, ma se si vuol fare quella che alcune agenzie, e credo la stessa FMI, propongono a pochi soldi a volte serve solo per i raduni/manifestazioni e tra l'altro per andarci si deve trasportare la moto con carrello (o altro mezzo) senza farla circolare per strada. Ma dipende da assicurazione ad assicurazione.

    Quando ci incontriamo ti pago un paio di birre.
    (continuando così devo birre a metà chat )


    Citazione Originariamente Scritto da 6galloni Visualizza Messaggio
    hem TU hai scritto: cut

    Citazione Originariamente Scritto da FRATU71 Visualizza Messaggio
    Che sappia io dipende dall'assicurazione che fai.
    Se fai le assicurazioni a pochi euri per le moto storiche e d'epoca poi devi andare solo alle manifestazioni (col carrello).

    Se fai un'assicurazione "normale" e la moto è in regola con il codice della strada allora vai dove ti pare.

    fine cut

    ovvero una emerita stro-nzata

    PRA vale per auto, moto, autocarri, sidecar, camper, bilici.....insomma per tutto cià che è abilitato alla circolazione su strada

    e NON dicesi NON centra una ceppa con le assicurazioni buone o meno...

    quindi se hai un mezzo iscritto al PRA non te ne fotte una ceppa se ha 20, 30 ,50 ,100 anni circoli dove e come ti pare ( ad eccezioni delle zone vietate a livello locale)

    ti interessa iscriverlo di interesse storico passati i 20 anni per avere ridotto il bollo e dopo i 30 per pagarlo solo se la usi???
    SI??? allora fai le pratiche che NON dicesi NON hanno nulla a che vedere con la circolazione del mezzo e STOP ad altre elucubrazioni

    hai un mezzo RADIATO e quindi non circolante? ( si dice d'epoca non aggiornato) lo iscrivi al Centro storico del Dipartimento per i trasporti terrestri "registro autoveicoli/motoveicoli EPOCA" e quindi NON circoli se NON nelle apposite manifestazioni nazionali e STOP ad altre elucubrazioni

    ergo per chi ancora non avesse capito dopo attenta lettura del cds art. 60.....

    se hai una moto che attualmente usi, e quindi regolarmente iscritta al PRA di cui paghi regolarmente il bollo, ( se vecchia e per tre anni NON hai pagato il bollo viene radiata d'ufficio quindi OCIO ad usarla senza prima accertarsi che sia ancora iscritta al PRA) anche se avesse 100 anni TE NE FOTTI di dove andare perchè ci puoi andare liberamente ( sempre ad eccezioni delle zone vietate a livello locale) ma hai interesse ad iscriverla di interesse storico dai 20 anni in poi per risparmiare il bollo dove si può o dimezzarlo - nelle restanti regioni - ma NULLA ha a che vedere con la circolazione poi ai 30 anni TI E' DOVUTA ex lege la cessazione del pagamento del bollo se non in caso d'uso

    poi se a livello locale DOVE già gli euro due ( per le moto) vengono fermati) l'iscrizione ad un registro storico VI concede di circolare in deroga - bella l'Itaglia anche per questo - allora conviene iscriverla hai bollo ridotto e/o annullato se non in caso d'uso, e puoi pure circolare in deroga

    se non lo sai..........sallo!! ( tutti gli altri discorsi servono ad una emerita ceppa neh)

    0 Not allowed! Not allowed!
    La mia mission è battere i 20K di messaggi di PaoloOvada

    Vespa 50 Special - FXDWG 1997 EVO - pedana vibrante 50 velocità

    Chi dice che è impossibile non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo (A. Einstein)

  6. #46
    Harley & Wesson L'avatar di 6galloni
    Data Registrazione
    13-11-2008
    Località
    Senigallia (AN)
    Messaggi
    34,683
    Thumbs Up/Down
    Received: 60/8
    Given: 54/501

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FRATU71 Visualizza Messaggio
    Mammamia Marco confermo che quando ci ti metti .... anche se a ragione però qui da me si dice C.C.F.: Complicatore di Cose Facili. Ti voglio bene eh!!
    Io rispondevo solamente a Mr Eight in maniera semplice:
    " Una volta che la moto è iscritta come mezzo d'epoca, poi può essere usata nell uso quotidiano o "potrebbe" solo alle manifestazioni d'epoca ?
    Vi risulta che l'assicurazione potrebbe non rispondere in caso di sinistro extra manifestazione?
    Boh.."

    Perciò hai ragione su tutto tranne che nella sintesi della risposta diretta alla semplice domanda.
    Una volta che la moto è iscritta come d'epoca ci puoi girare nell'uso quotidiano solo se è a posto con il codice della strada (assicurazione, PRA, Casco omologato, luci diurne accese, ... compresi ).
    L'assicurazione risponde in toto se è una classica assicurazione, ma se si vuol fare quella che alcune agenzie, e credo la stessa FMI, propongono a pochi soldi a volte serve solo per i raduni/manifestazioni e tra l'altro per andarci si deve trasportare la moto con carrello (o altro mezzo) senza farla circolare per strada. Ma dipende da assicurazione ad assicurazione.

    Quando ci incontriamo ti pago un paio di birre.
    (continuando così devo birre a metà chat )
    dai che a forza di rispondermi compi la tua "missione" in firma

    0 Not allowed! Not allowed!
    Fratellanza Laser, ........... work in progres
    Smith& Wesson cal 500 Magnum 8.3/8"...... Big is Better
    molti nemici molto onore..........ma i co-glioni non fanno numero BUAHAHAHAHA

  7. #47
    L'avatar di FRATU71
    Data Registrazione
    19-09-2018
    Località
    SS 434
    Messaggi
    1,029
    Thumbs Up/Down
    Received: 9/1
    Given: 10/5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 6galloni Visualizza Messaggio
    dai che a forza di rispondermi compi la tua "missione" in firma
    L'hai capita eh .... ?!!
    CCF

    0 Not allowed! Not allowed!
    La mia mission è battere i 20K di messaggi di PaoloOvada

    Vespa 50 Special - FXDWG 1997 EVO - pedana vibrante 50 velocità

    Chi dice che è impossibile non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo (A. Einstein)

  8. #48
    L'avatar di liv81
    Data Registrazione
    08-11-2010
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    10,154
    Thumbs Up/Down
    Received: 8/5
    Given: 6/1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da roadkingpurple Visualizza Messaggio
    alt, devi averle inetstate tutte e due a te, altrimenti due pratiche, due tessere ecc ecc



    in Lombardia la mia vespa del 62 a due tempi se non iscritta è altamente inquinante e quindi va ragnata...l'ho dovuta iscrivere per far si che inquinasse meno

    per far due conti, io l'anno scorso ho iscritto le mie due evo, costo tessera motoclub 50€, costo pratiche dell'iscrizione bollettino da 70€ a mezzo se non ricordo male, che per due fanno 140 piu 50 di tessera siamo a 190, ho fatto tutto online quindi costo foto zero, le mie due ora sono esenti da bollo, in Lombardia è così senza trascirvere nulla sul libretto, il bollo costava poco piu di 90€ quindi a conti fatti mi sono gia recuperato quasi completamente i soldi del bollo, visto che di km ne faccio pochi mi sembra un discreto risparmio a venire
    cavolo, mi dispiace, ma potevi chiamarmi, te la buttavo via iooooo. invece hai dovuto subire quel calvario per farla storica, la prox volta chiama me, ragno via io

    una vespa con su la Dea mi manca nel box.

    0 Not allowed! Not allowed!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •