Pagina 2 di 7 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 61

Discussione: Mappatura moto

  1. #11

    Data Registrazione
    25-06-2018
    Località
    San Donà di Piave (VE)
    Messaggi
    89
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Predefinito Mappatura moto

    Citazione Originariamente Scritto da Scric Visualizza Messaggio
    @Spiedo, se vuoi fare al banco, io mi sono trovato bene al "Civico 10" a Cordenons (PN).

    Sono un ignorante patentato in materia di motori, per cui il mio parere vale quel che vale. Però mi sono trovato meglio da loro (dove ho portato io gli scarichi Bassani) che in HD dove avevo fatto mettere gli ShortShots di V&H.

    Non costa due lire, ma la licenza è abbinata al tuo telaio per cui se vuoi cambiare scarichi, ecc. le volte successive paghi solo la manodopera.

    In aggiunta: sono gentili e disponibili, il che al giorno d'oggi non capita dappertutto.
    Quoto, Marco usa Technoreserch e non PV.

    Ho fatto il passaggio da 883 stock a 883 con stage 1 e mi sono trovato molto bene, il motore sembrava rinato! Nonostante lo scarico aperto simile allo shortshots, non mi dava l’impressione di aver perso coppia in basso. In quel caso ha adattato dei dbkiller v&h su uno scarico Khrome werks.
    Poi ho fatto il passaggio da 883 a 1250 e, dopo aver nuovamente modificato i dbkiller, con la modica cifra di 30€ mi ha tarato la centralina. Ora la moto vola!

    @spiedo Penso che Pillosio abbia la stessa competenza, dato che ce l’hai dietro casa io fossi in te mi farei fare una bella taratura al banco.

    0 Not allowed! Not allowed!

  2. #12
    L'avatar di Metalflakes
    Data Registrazione
    11-10-2018
    Località
    Mentone-
    Messaggi
    1,760
    Thumbs Up/Down
    Received: 2/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vicious62 Visualizza Messaggio
    La mappatura al banco pur essendo il non plus ultra della perfezione ha un grosso limite e cioè che va bene solo per una configurazione (filtro/scarichi), se poco poco dopo un tot cambi gli scarichi perchè non ti piacciono più, devi tornare al banco e conoscendo il nostro Spiedo la moto farebbe più chilometri sui rulli che sull'asfalto...


    Citazione Originariamente Scritto da spiedo Visualizza Messaggio

    PS.
    messa a banco la moto 2 volte... SINCERAMENTE non son stato contento!
    Io ho a 1 ore mari e monti e più di 10 gradi di squilibrio nella stessa stagione! Il banco è troppo specifico per le condizione nel momento specifico.... non mi son trovato bene...
    Interessante!!in effetti non ci avevo mai pensato!!
    E con la Pv è facile da fare??
    Poi una volta comperata ri mappi quando vuoi??
    O meglio non giocarci troppo per non far danni??
    PS scusa l'intromissione

    Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!

  3. #13

    Data Registrazione
    17-08-2018
    Località
    Saint John Little Wolf (VR)
    Messaggi
    485
    Thumbs Up/Down
    Received: 4/0
    Given: 11/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Metalflakes Visualizza Messaggio
    Interessante!!in effetti non ci avevo mai pensato!!
    E con la Pv è facile da fare??
    Poi una volta comperata ri mappi quando vuoi??
    O meglio non giocarci troppo per non far danni??
    PS scusa l'intromissione

    Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
    se sei bravo la pv la setti come vuoi, il problema che prescinde dalla bravura è che la pv lavora con le lambda originali che sono non sono a banda larga dunque al di sopra e al di sotto un certo valore non leggono.
    Inoltre per quanto tu possa capirne di settaggi (anticipo, afr, map, throttle body ecc ecc) non riuscirai mai a capire con il tuo "sedere" se il lavoro che stai facendo è nella direzione giusta o quella sbagliata. Per capire bene cosa fare e come farlo ti serve per forza un banco con le sonde a banda larga che leggono bene i vari valori della combustione e dellla coppia/cavalli
    Diciamo che con la pv io ho fatto al 80%.
    Non sento vuoti (sempre sensazione), consuma giusto, le candele sono nocciola (anche se le preferirei un po' più scure) e la moto va bene per quello che devo fare e per quello che è la mia sensazione.
    Ho qualche battito in testa in condizioni di caldo torrido per il quale andrò al banco la prossima estate, mi farò fare la mappatura e poi valuterò se ne è valsa la pena o meno, ma comunque al banco ci voglio andare per vedere anche la qualità del lavoro fatto in autonomia da me.

    1 Not allowed! Not allowed!

  4. #14
    L'avatar di Metalflakes
    Data Registrazione
    11-10-2018
    Località
    Mentone-
    Messaggi
    1,760
    Thumbs Up/Down
    Received: 2/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Deva Visualizza Messaggio
    se sei bravo la pv la setti come vuoi, il problema che prescinde dalla bravura è che la pv lavora con le lambda originali che sono non sono a banda larga dunque al di sopra e al di sotto un certo valore non leggono.
    Inoltre per quanto tu possa capirne di settaggi (anticipo, afr, map, throttle body ecc ecc) non riuscirai mai a capire con il tuo "sedere" se il lavoro che stai facendo è nella direzione giusta o quella sbagliata. Per capire bene cosa fare e come farlo ti serve per forza un banco con le sonde a banda larga che leggono bene i vari valori della combustione e dellla coppia/cavalli
    Diciamo che con la pv io ho fatto al 80%.
    Non sento vuoti (sempre sensazione), consuma giusto, le candele sono nocciola (anche se le preferirei un po' più scure) e la moto va bene per quello che devo fare e per quello che è la mia sensazione.
    .
    Premesso che non sono bravo.
    E che il banco più vicino lato Francia mi chiede 1600 euri e lato Italia non ho ancora trovato
    Io per adesso ho vecchia scatola arancione e sinceramente ho dei vuoti solo a moto fredda e sopratutto a marmitte aperte (dr.jackill) sopratutto da quando ho svuotato i collettori.
    A parte questo e il fatto che con il pieno faccio 250 km la moto va bene per quello che può andare bene
    Volevo capire se per me pv poteva essere una valida alternativa..
    Come detto da spiedo il banco potrebbe richiedere più visite e sinceramente non sono il tipo...preferico usarla la moto

    Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!

  5. #15

    Data Registrazione
    17-08-2018
    Località
    Saint John Little Wolf (VR)
    Messaggi
    485
    Thumbs Up/Down
    Received: 4/0
    Given: 11/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Metalflakes Visualizza Messaggio
    Premesso che non sono bravo.
    E che il banco più vicino lato Francia mi chiede 1600 euri e lato Italia non ho ancora trovato
    Io per adesso ho vecchia scatola arancione e sinceramente ho dei vuoti solo a moto fredda e sopratutto a marmitte aperte (dr.jackill) sopratutto da quando ho svuotato i collettori.
    A parte questo e il fatto che con il pieno faccio 250 km la moto va bene per quello che può andare bene
    Volevo capire se per me pv poteva essere una valida alternativa..
    Come detto da spiedo il banco potrebbe richiedere più visite e sinceramente non sono il tipo...preferico usarla la moto

    Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
    Che moto hai? Secondo te consuma tanto o poco?
    Secondo me da quello che dici, considerando che hai le dr.jackill, la pv potrebbe essere un ottimo acquisto. Ti trovi una mappa precotta che corrisponda più o meno alla tua configurazione e da li ti crei 2 mappe con autotune, una per scarichi con valvola aperta, e una per valvola chiusa così sei tranquillo che in qualsiasi configurazione tu voglia usare gli scarichi, la moto è più o meno settata per quella configurazione.
    Come avrai potuto leggere in giro, nulla è come andare sul banco, ma se le cifre son quelle e tu hai gli scarichi apri/chiudi, non penso valga la pena di bancarla.
    Penso tu possa usarla con la pv con un settaggio che non è al 100% corretto ma è sicuramente meglio che nulla ed evitare danni al motore.
    Questa è la mia opinione eh, prendi tutto con le pinze


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!

  6. #16
    L'avatar di Metalflakes
    Data Registrazione
    11-10-2018
    Località
    Mentone-
    Messaggi
    1,760
    Thumbs Up/Down
    Received: 2/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Deva Visualizza Messaggio
    Che moto hai? Secondo te consuma tanto o poco?
    Secondo me da quello che dici, considerando che hai le dr.jackill, la pv potrebbe essere un ottimo acquisto. Ti trovi una mappa precotta che corrisponda più o meno alla tua configurazione e da li ti crei 2 mappe con autotune, una per scarichi con valvola aperta, e una per valvola chiusa così sei tranquillo che in qualsiasi configurazione tu voglia usare gli scarichi, la moto è più o meno settata per quella configurazione.
    Come avrai potuto leggere in giro, nulla è come andare sul banco, ma se le cifre son quelle e tu hai gli scarichi apri/chiudi, non penso valga la pena di bancarla.
    Penso tu possa usarla con la pv con un settaggio che non è al 100% corretto ma è sicuramente meglio che nulla ed evitare danni al motore.
    Questa è la mia opinione eh, prendi tutto con le pinze


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Grazie per l'opinione
    La moto onestamente va bene consuma solo tanto tipo 250km e entra in riserva
    Moto streetglide.
    Comunque sto inquinando il 3d di Spiedo..
    Sorry

    Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!

  7. #17
    L'avatar di Bender
    Data Registrazione
    05-01-2017
    Località
    Torino
    Messaggi
    170
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da HarleyMan Visualizza Messaggio
    Tutto abbastanza vero (l'autotune devo testarlo meglio, ma la stagione volge al fresco e preferirei farlo con condizioni meteo più simili al mio standard della giornata tipo motociclistica).

    Però c'è anche la possibilità di regolare il minimo al volo dal cellulare e quella per me è il plus di questo prodotto. A me piace il minimo basso e così me lo regolo come piace a me
    Q8!!! avevo dimenticato che alla fine uso la FP3 soprattutto per trovare il minimo corretto, e visto che qualcuno sarebbe già pronto a fare danni (io ) sotto gli 800rpm non ti fa andare
    Vero che FP3 costa di più di una mappa, ma con tutte le prove che ho fatto io in tre anni credo avrei speso cifre a 3 zeri in banchi dyno. IMHO se hai un filtro e due finali aperti, qualsiasi marca, ti basta un aumento decente alle tabelle VE. Qualche prova di affinamento e bon! Se si aumentano cilindrate e compressioni, flussano teste, e alzano le camme... ci vuole uno bravo che rilegga da zero tutti i parametri x carburare e non lo fai certo con FP3 o PV.

    PS: sono sempre motori aspirati, con una buona mappa non fai altro che rimettere in equilibrio la carburazione..
    PPS: short shots faranno danni alle valvole a prescindere dalla mappatura

    0 Not allowed! Not allowed!
    "La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni e nessuno sa perché!"

  8. #18
    L'avatar di HarleyMan
    Data Registrazione
    22-12-2008
    Località
    Su un barcone
    Messaggi
    1,271
    Thumbs Up/Down
    Received: 8/1
    Given: 1/1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bender Visualizza Messaggio
    Q8!!! avevo dimenticato che alla fine uso la FP3 soprattutto per trovare il minimo corretto, e visto che qualcuno sarebbe già pronto a fare danni (io ) sotto gli 800rpm non ti fa andare
    Sicuro? A me sembra di aver impostato 750 giri a motore caldo. Ne sono piuttosto sicuro.



    Inviato dal mio Mi 9T utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    Tractoreo est vulvorum pileum plus bovinam moltitudo

  9. #19
    L'avatar di Bender
    Data Registrazione
    05-01-2017
    Località
    Torino
    Messaggi
    170
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    come dicevo la uso da un po' di anni.. sono sicuro che sul mio Dyna TC96 il valore minimo è 800 (esce anche l'avviso che può arrecare danni) su altre motorizzazioni non so.... Ho provato a inserire manualmente 750 e si ferma a 800.. bah!
    A motore acceso il minimo è cmq oscillante se metti 900 leggo che va da 850 a 950 che a me, per un iniettato, va già bene così

    0 Not allowed! Not allowed!
    "La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni e nessuno sa perché!"

  10. #20
    L'avatar di HarleyMan
    Data Registrazione
    22-12-2008
    Località
    Su un barcone
    Messaggi
    1,271
    Thumbs Up/Down
    Received: 8/1
    Given: 1/1

    Predefinito

    Io lo sto usando sulla Heritage 114 e il warning è uscito anche a me, ma io ho comunque potuto impostare 750 giri. A dire il vero non ho provato ad impostarli nelle parti dove il motore è più freddo e mi sono limitato a modificare solo l’ultima riga, relativa al motore caldo. A 750 ha una bella cadenza, anche se nemmeno lontanamente simile ad un carburato.

    0 Not allowed! Not allowed!
    Tractoreo est vulvorum pileum plus bovinam moltitudo

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •