Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Dubbio regolazione frizione e stacco

  1. #1
    L'avatar di spiedo
    Data Registrazione
    05-07-2003
    LocalitÓ
    Udine
    Messaggi
    25,303
    Thumbs Up/Down
    Received: 15/0
    Given: 8/0

    Predefinito Dubbio regolazione frizione e stacco

    La mi anuova 48 stacca quasi a fine corsa della leva... ossia quando Ŕ quasi in posizione di riposo e non tirata....

    Al che mi son messo a cercar in rete per vedere se le regolazioni son sempre quelle ed ho trovato un post ed un video dove si trova

    1) regolazione a cavo
    2) regolazione con vite interna alla primaria

    Sulla prima Ŕ sempre quella... il gioco dev' essere di qualche mm per nn bruciare ecc ecc....

    Ma la seconda che serve??

    Nel mio caso basta agisca sulla prima?

    Son abituato a staccare circa a metÓ movimento della leve... non son pignolo ma ne subito ne alla fine...

    Grazie


    0 Not allowed! Not allowed!
    "Si chiama Spiedo , gira ...mica Barbecuet" cit. danapbanana

  2. #2
    L'avatar di Caramste
    Data Registrazione
    10-08-2019
    LocalitÓ
    Alessandria
    Messaggi
    90
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 18/0

    Predefinito

    Dipende dal consumo, se ti basta la prima (una regolazione pi¨ fine, ma minima) ok. Se non bastasse, porterei il registro a cavo in una posizione intermedia (per eventuali aggiustamenti futuri o regolazione di fino) e parto con la seconda

    0 Not allowed! Not allowed!

  3. #3
    L'avatar di spiedo
    Data Registrazione
    05-07-2003
    LocalitÓ
    Udine
    Messaggi
    25,303
    Thumbs Up/Down
    Received: 15/0
    Given: 8/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Caramste Visualizza Messaggio
    Dipende dal consumo, se ti basta la prima (una regolazione pi¨ fine, ma minima) ok. Se non bastasse, porterei il registro a cavo in una posizione intermedia (per eventuali aggiustamenti futuri o regolazione di fino) e parto con la seconda
    Grazie 1000!
    Gli altri modelli non hanno questa opzione... prover˛!

    Intanto ho allentato un po' la regolazione, dopo la provo e vediamo...

    1 Not allowed! Not allowed!
    "Si chiama Spiedo , gira ...mica Barbecuet" cit. danapbanana

  4. #4
    L'avatar di ric47v8
    Data Registrazione
    17-10-2020
    LocalitÓ
    Sassetta (LI)
    Messaggi
    7
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/1
    Given: 0/0

    Predefinito

    Ciao, io regolo prima la parte interna, che regola la posizione del meccanismo che va a premere la frizione, e dopo regolo il cavo in modo da sfruttare tutta la corsa della leva, lasciando qualche millimetro di gioco

    0 Not allowed! Not allowed!

  5. #5
    Moderatore e gestore officina L'avatar di Benito1976
    Data Registrazione
    24-01-2009
    LocalitÓ
    East Rome
    Messaggi
    6,554
    Thumbs Up/Down
    Received: 11/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ric47v8 Visualizza Messaggio
    Ciao, io regolo prima la parte interna, che regola la posizione del meccanismo che va a premere la frizione, e dopo regolo il cavo in modo da sfruttare tutta la corsa della leva, lasciando qualche millimetro di gioco
    Niect .... azzera il lasco sul cavo frizione e poi inizia a lavorare sulla vite di regolazione all'interno della primaria. Prima cosa togli il controdado di fermo e svita per bene l'alberino in modo da "rilassare" il disco parastrappi interno e far entrare un po di olio tra dischi ed interdischi.
    Poi inizia a serrare l'alberino con un cacciavite e non appena avverti la minima resistenza torni in dietro di 1/2 giro.
    Rimetti il dado di blocco con la sua molla e chiudi il coperchio ispezione primaria.
    Poi recupera il lasco sul cavo frizione in modo che la leva resti distanziata dal comando frizione di circa 3 mm...poi da lý metti in moto e trovi la regolazione che piace a te andando avanti o indietro di un giro alla volta...

    P.S. perdonami... vale per Spiedino

    2 Not allowed! Not allowed!
    Ultima modifica di Benito1976; 28-10-2020 alle 09:04
    Nec sine Marsis nec contra Marsos triumphari posse (Appiano)
    La coerenza Ŕ quel qualcosa che spesso costa caro, ma ci rende diversi dai mezzi uomini

  6. #6
    L'avatar di accellerato
    Data Registrazione
    08-04-2009
    Messaggi
    2,667
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Benito1976 Visualizza Messaggio
    Niect .... azzera il lasco sul cavo frizione e poi inizia a lavorare sulla vite di regolazione all'interno della primaria. Prima cosa togli il controdado di fermo e svita per bene l'alberino in modo da "rilassare" il disco parastrappi interno e far entrare un po di olio tra dischi ed interdischi.
    Poi inizia a serrare l'alberino con un cacciavite e non appena avverti la minima resistenza torni in dietro di 1/2 giro.
    Rimetti il dado di blocco con la sua molla e chiudi il coperchio ispezione primaria.
    Poi recupera il lasco sul cavo frizione in modo che la leva resti distanziata dal comando frizione di circa 3 mm...poi da lý metti in moto e trovi la regolazione che piace a te andando avanti o indietro di un giro alla volta...

    P.S. perdonami... vale per Spiedino
    io dopo la resistenza faccio 1/4 di giro indietro. ho una 883 iron sbaglio o e' diverso per i 1200?

    0 Not allowed! Not allowed!
    a volte devi fingerti fesso per capire dove puo' arrivare la gente che crede di essere furba!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •