Pagina 1 di 10 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 94

Discussione: Navigatore e spirito di avventura

  1. #1

    Data Registrazione
    19-11-2015
    Località
    -
    Messaggi
    405
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Predefinito Navigatore e spirito di avventura

    Prendendo spunto dalle prime pagine del libro di un noto utente del Forum, ieri pensavo, ma quando non c'era la tecnologia che ti porta, se vuoi, fino al bagno, come organizzavate i Vostri viaggi? Il navigatore sulla moto e' una di quelle "evoluzioni" tecnologiche che spengono la voglia di avventura? Io lo uso solo se sono in una citta' che non conosco, ma fuori dai centri urbani attacco ancora la cartina con il nastro adesivo sul serbatoio. Voi siete Tom-Tom dipendenti?

    0 Not allowed! Not allowed!

  2. #2
    Ne danno il triste annuncio... L'avatar di PaoloOvada
    Data Registrazione
    15-05-2009
    Località
    Novi Ligure
    Messaggi
    20,346
    Thumbs Up/Down
    Received: 9/2
    Given: 6/1

    Predefinito

    Non ho il navigatore in moto, se ho dubbi controllo sul Cell.

    Inviato dal mio Redmi 7 utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    non è il mio genere ®

  3. #3
    L'avatar di TeamSabotage
    Data Registrazione
    09-04-2018
    Località
    Ticino/Svizzera
    Messaggi
    1,886
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    In camper, in moto e in bicicletta cellulare e via... soprattutto quando guidi 8 metri di camper il lusso di sbagliare strada come con la moto non te lo puoi permettere credetemi (in ogni caso la cartina la utilizzo a casa per pianificare in grandi linee l'itinerario e la sera per rivedere la tappa del giorni seguente.. avere la visione ampia della zona su carta non ha eguali).

    0 Not allowed! Not allowed!

    www.teamsabotage.blogspot.ch
    BE LIKE A DUCK: ABOVE THE SURFACE, LOOK CALM & UNRUFFLED, BELOW THE SURFACE PADDLE LIKE HELL!!

  4. #4
    L'avatar di Ronfo
    Data Registrazione
    24-06-2008
    Località
    Aosta
    Messaggi
    10,458
    Thumbs Up/Down
    Received: 13/0
    Given: 12/0

    Predefinito

    Per me il tom tom è cosa abbastanza recente diciamo da circa il 2000 in poi ed è molto utile per non perdere tempo a fare errori in zone poco interessanti.

    Un tempo si andava con la cartina, spesso si studiava il percorso prima tentando di memorizzare qualche nome di città o paese in modo da non andare troppo fuori rotta (esclusi nomi crucchi...).
    Nei percorsi ben definiti si scriveva la sequenza dei paesi in modo da cercarli ai bivi sui cartelli stradali e si infilava cartina ed elenco nella busta trasparente che in genere le borse da serbatoio hanno nella parte superiore visibile.
    Molto utile l'aiuto della passeggera.
    Bisogna dire che il traffico era meno impestato di oggi e molti raccordi e svincoli difficili da interpretare non ce n'erano.

    Comunque, anche tenuta in tasca, la tecnologia è meglio averla e non usarla che non averla e restare nella m...

    0 Not allowed! Not allowed!
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  5. #5
    Nos addicted
    Data Registrazione
    19-06-2008
    Messaggi
    5,411
    Thumbs Up/Down
    Received: 3/0
    Given: 3/0

    Predefinito

    io che sono vecchio dentro il navigatore in moto l'ho usato pochissimo finora.
    sarò matto, ma i miei viaggetti finora li ho fatti con cartine/mappe michelin e un bel foglio a mò di road book attaccato al serbatoio.
    ci ho girato così un pò di alpi francesi, anche portandomi dietro il chapter, alto adige, i miei giri in solitaria eccetera.
    la tecnologia però è fondamentale a priori per pianificare tutto, tappe, soste, chilometraggi eccetera (uso viamichelin e google maps generalmente).
    foto esplicativa del mio navigatore modernissimo

    0 Not allowed! Not allowed!

  6. #6
    L'avatar di Dott Jack
    Data Registrazione
    03-06-2020
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    44
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    In moto mai usato, è il modo migliore per fare le strade più trafficate, soprattutto se sei in vacanza, cerco di pianificare il giro sulla mappa, ovvio che poi in città per trovare una via vai di navigatore.

    0 Not allowed! Not allowed!

  7. #7

    Data Registrazione
    19-06-2008
    Località
    genova
    Messaggi
    1,884
    Thumbs Up/Down
    Received: 2/0
    Given: 1/0

    Predefinito

    Santi subito tutti i contrari al navigatore.
    Anch'io cartina prima di partire, memorizzazione o trascrizione dei punti di passaggio su carta e via.

    0 Not allowed! Not allowed!
    Fratellanza Laser
    Confraternita della Microfibra
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  8. #8
    L'avatar di Vicious62
    Data Registrazione
    20-06-2011
    Località
    SS
    Messaggi
    4,636
    Thumbs Up/Down
    Received: 4/1
    Given: 2/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Doc52 Visualizza Messaggio
    Santi subito tutti i contrari al navigatore.
    Anch'io cartina prima di partire, memorizzazione o trascrizione dei punti di passaggio su carta e via.
    Il problema sorge quando capita di incontrare un bivio con due località che non rientrano tra i punti di passaggio o due direzioni senza segnalazioni che solo chi vive li sa dove andare per andare dove deve andare...

    A quel punto o hai sotto mano una cartina o altrimenti ti devi accontentare del rozzo Google Maps sullo smartphone.

    0 Not allowed! Not allowed!
    Come ci si può divertire in una festa in cui le birre sono calde e le donne sono fredde?

  9. #9

    Data Registrazione
    27-03-2011
    Località
    - Genova
    Messaggi
    1,446
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    Ho acquistato il primo navigatore nel 2005 e sino ad oggi lo uso continuamente per i miei viaggi tutti programmati prima sul PC e poi trasferiti sul GPS è sono molto soddisfatto, certo qualche volta mi ha portato per strade "strane" ma è colpa mia che non ho controllato attentamente il percorso sul PC, è impareggiabile sull'uso in città sfido chiunque alla sera stanco e affamato a trovare l'albergo prenotato senza GPS.Il cellulare può essere utile ma ha molte contro indicazioni tipo batteria, scalda tantissimo, le comunicazioni vocali e sopratutto l'impermeabilità non fà per mè.

    0 Not allowed! Not allowed!

  10. #10
    Moderatore L'avatar di L' UOMO NERO
    Data Registrazione
    01-10-2004
    Località
    PADOVA.
    Messaggi
    37,426
    Thumbs Up/Down
    Received: 14/1
    Given: 9/2

    Predefinito

    il navigatore per arrivare su un posto con certezza matematica è una manna infatti lo utilizzo moltissimo per lavoro, in moto è comodo però effettivamente (ma sicuramente vale solo per me) ti toglie una parte del piacere del viaggio, non ti orienti perchè deleghi tutto al navi..

    0 Not allowed! Not allowed!
    Instagram : https://www.instagram.com/uomo.nero/ @uomo.nero - -

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •