Pagina 6 di 9 PrimaPrima ... 23456789 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 85

Discussione: 2t anni 90...porno non aprite

  1. #51
    L'avatar di Littleblack
    Data Registrazione
    05-03-2008
    Località
    Valle d'Itria
    Messaggi
    18,106

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordguzzi Visualizza Messaggio
    mejcojoni!

    questa era davvero supertop

    anche oggi è futuristica

    come andava con quel sistema all'anteriore? vantaggi?
    Era davvero un missile come motore e come pieghe, il monobraccio anteriore non ha mai dato sensazioni differenti rispetto alla classica forcella, per me era uguale, solo una questione estetica.
    Il problema era l'affidabilità, quel carburatore era nato incontinente e fino alla morte mi ha dato rogne a non finire...
    Ultima modifica di Littleblack; 26-02-2020 alle 13:47
    Hic sunt leones

  2. #52
    L'avatar di lordguzzi
    Data Registrazione
    24-06-2008
    Località
    prealpi insubrie
    Messaggi
    20,823

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Littleblack Visualizza Messaggio
    Era davvero un missile come motore e come pieghe, il monobraccio anteriore non ha mai dato sensazioni differenti rispetto alla classica forcella, per me era uguale, solo una questione estetica.
    Il problema era l'affidabilità, quel carburatore era nato incontinente e fino alla morte mi ha dato rogne a non finire...
    favolosa, è ancora bella come allora, non è invecchiata nulla
    "Tra il dire e il fare c'è di mezzo il fare"
    Fratellanza Laser

  3. #53
    L'avatar di Littleblack
    Data Registrazione
    05-03-2008
    Località
    Valle d'Itria
    Messaggi
    18,106

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordguzzi Visualizza Messaggio
    favolosa, è ancora bella come allora, non è invecchiata nulla
    Mi correggo, una particolarità c'era ed era relativa al fatto che grazie al monobraccio si era potuto posizionare il disco freno al centro della ruota e non ad un lato, come per tutte le altre 125. Ciò avrebbe dovuto comportare un maggiore equilibrio e stabilità nelle frenate profonde... non so se è vero, non è che avessi la sensibilità di VR46
    Hic sunt leones

  4. #54
    L'avatar di lordguzzi
    Data Registrazione
    24-06-2008
    Località
    prealpi insubrie
    Messaggi
    20,823

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Littleblack Visualizza Messaggio
    Mi correggo, una particolarità c'era ed era relativa al fatto che grazie al monobraccio si era potuto posizionare il disco freno al centro della ruota e non ad un lato, come per tutte le altre 125. Ciò avrebbe dovuto comportare un maggiore equilibrio e stabilità nelle frenate profonde... non so se è vero, non è che avessi la sensibilità di VR46
    è vero, non avevi momento torcente che avevano le altre....e non ti serviva la famosa "piastra antisvergolamento forcelle" che tanto impazzava in quegli anni.

    questa moto era ripresa dalla bimota tesi progettata dal mitico Marconi che ho avuto l'onore di conoscere in aprilia.
    si chiamava tesi perchè era la sua tesi di laurea

    ma sul cx la soluzione era più semplice e non un quadrilatero deformabile, ma una forcella in asse monobraccio

    comunque resta un capolavoro.

    resta l'icona di un mercato che a sua volta era l'icona del picco della passione motociclistica (e del mercato moto credo) in Italia

    basta che mi commuovo
    "Tra il dire e il fare c'è di mezzo il fare"
    Fratellanza Laser

  5. #55

    Predefinito

    Uhm... il Cx era fascinoso e curioso, ma poi compravano tutti Rs e Mito, la stessa Gilera aveva in listino la SP02 che era la copia della moto di Schwantz, ciao core!
    Hedonism

    Low Rider 2020

  6. #56

    Predefinito

    A 16 anni vivevo in montagna, quando ancora si poteva scorrazzare ovunque senza limiti, e una delle moto migliori per farlo era la mia...



    34 ignorantissimi cavalli

    Le 125 stradali top dei miei 16 anni erano il gilera KK/KX, Aprilia ASR e Honda NS e Cagiva Aletta Oro.
    A parte le Gilera (che furono abbastanza rivoluzionarie) le altre non mi facevano impazzire.
    Poi c'era HRD con Silver/Red/White Horse che però erano rarissime (io ne ho vista dal vivo, e provata, una sola).
    Negli anni immediatamente successivi invece tutte le case produssero i migliori 125 stradali di sempre.
    Quando si è morti, non si ha la percezione di essere morti, è solo per chi ti è vicino che è dura....quando si è còglioni, è lo stesso.

  7. #57

    Predefinito

    i miei amici del tassello sbavavano su questa, te la ricordi?

    Hedonism

    Low Rider 2020

  8. #58
    L'avatar di 9gerry74
    Data Registrazione
    10-02-2010
    Località
    no man's land
    Messaggi
    16,046

    Predefinito

    Io l’ho avuta vmx cagiva
    quando entrava in coppia, problema freni a tamburo
    mi dispiace, ma io so io e voi non siete un c a@@o


  9. #59

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mazér Visualizza Messaggio
    A 16 anni vivevo in montagna, quando ancora si poteva scorrazzare ovunque senza limiti, e una delle moto migliori per farlo era la mia...

    https://uploads.tapatalk-cdn.com/202...a9a37dd195.jpg

    34 ignorantissimi cavalli

    Le 125 stradali top dei miei 16 anni erano il gilera KK/KX, Aprilia ASR e Honda NS e Cagiva Aletta Oro.
    ... ...
    Stavo per postare la stessa foto!
    Avuta anche io Aprilia Tuareg Rally TOP!
    "Ridin' high, livin' free"
    FLSTC MY00 & FLHXS MY19

  10. #60
    Ci fai le stesse cose... L'avatar di FASTGABRY
    Data Registrazione
    20-08-2005
    Località
    tra pd e ve
    Messaggi
    51,306

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Littleblack Visualizza Messaggio
    Tutte bellissime, in comitiva c'erano tutte: Aprilia SP e Futura, Cagiva Mito etc...
    Io avevo questa, fantastica, prima moto e come tutti i primi amori non si scorda mai:

    https://fotos.arcar.org/vehiculos/10...ra-cx-125.webp

    https://i.pinimg.com/originals/14/28...8029993a0b.jpg
    Ma scherzi?
    avevi questa??lusso.
    Ora vale una fucilata
    Vivo per l' Ivo (e gs adv 1150) ...il resto ze fuffa

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •