Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Curiosità livello olio

Visualizzazione Ibrida

Messaggio precedente Messaggio precedente   Nuovo messaggio Nuovo messaggio
  1. #1
    L'avatar di Bobbe
    Data Registrazione
    09-09-2015
    Località
    Sesto Fiorentino-
    Messaggi
    428

    Predefinito Curiosità livello olio

    Ciao a tutti .
    Sul libretto manutenzione della mia ultra tc96 ci sono riportate due procedure di controllo livello olio : a freddo e a caldo .
    Praticamente il livello corretto a freddo deve essere a metà strada tra i simboli add e full dell'astina ed è specificato di non superare quel valore .
    A caldo è ok quando è al simbolo full.
    Ma non dovrebbe essere il contrario visto che a caldo c'è più olio a giro per il motore e meno nella coppa ?

    Inviato dal mio MYA-L11 utilizzando Tapatalk
    Finalmente Harley !
    Electra glide ultra classic 2007 TC96 ( mod. 2008 )

  2. #2

    Predefinito

    Noi non si ha la coppa e in funzionamento nel carter (a secco) praticamente di olio non ne rimane e viene rimandato al serbatoio. A caldo inoltre l'olio espande, per cui è giusto che il livello salga.

    Nel mio caso, che ho dei trafilamenti a motore freddo, in un paio di giorni il livello scende sotto il livello del minimo. Quando accendo, tempo qualche secondo e il livello nel serbatoio si aggiusta.

    Morale della (mia) favola, non controllo l'olio a freddo, o meglio non ne aggiungo.

  3. #3
    L'avatar di Bobbe
    Data Registrazione
    09-09-2015
    Località
    Sesto Fiorentino-
    Messaggi
    428

    Predefinito

    Sì ho scritto coppa , ma intendevo serbatoio olio . Comunque l'astina va a cercarlo lì il livello , o no ?

    Inviato dal mio MYA-L11 utilizzando Tapatalk
    Finalmente Harley !
    Electra glide ultra classic 2007 TC96 ( mod. 2008 )

  4. #4

    Predefinito

    Certo, ma visto che non è il punto più basso, non è detto che sia tutto lì (cosa che sicuramente sarebbe se avessimo la coppa come le jap o le auto)

    La pompa dell'olio ha una portata maggiore sul ritorno che sulla mandata, quindi a moto acceso di olio in fondo al carter difficilmente ne rimane.

    Ho visto con i miei occhi, acceso moto ( sportster), dopo un paio di secondi ho tolto il tappo del serbatoio e osservato il livello salire fino a stabilizzarsi ad un certo livello.

  5. #5

    Predefinito

    Sicuramente il livello varia (o potrebbe variare) tra motore in moto e motore spento.
    Però credo che la differenza tra l'Hot Check e Cold Check sia nella dilatazione termica a caldo.
    "Posso resistere a tutto tranne che alle tentazioni"

  6. #6
    Moderatore e gestore officina L'avatar di Benito1976
    Data Registrazione
    24-01-2009
    Località
    East Rome
    Messaggi
    6,466

    Predefinito

    L’olio si controlla a motore spento... la differenza sta nella dilatazione termica... tutto qui e in medio stat virtus dicevano i nostri avi... deve stare a metà tra min e max
    Nec sine Marsis nec contra Marsos triumphari posse (Appiano)
    La coerenza è quel qualcosa che spesso costa caro, ma ci rende diversi dai mezzi uomini

  7. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Benito1976 Visualizza Messaggio
    L’olio si controlla a motore spento...
    Si sì, per carità!

    Sul fatto che sia solo dilatazione termica però ho qualche dubbio. Un coefficiente di dilatazione olio (motore) trovato in rete dice: 0.00063 mc/grado.

    Considerando 3lt di olio motore con un differenza di temperatura di 60 gradi (da 20 a 80) avremmo un aumento di volume di 0,11 litri.

    si tra minimo e massimo, ma a motore caldo (e fermo!). A freddo non farei verifiche, anche se la mo.co dice che si può

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •