Pagina 1 di 7 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 64

Discussione: "ops, scusatemi ma l'ho dimenticato a casa"

  1. #1

    Predefinito "ops, scusatemi ma l'ho dimenticato a casa"

    Curiosità: quanti di voi hanno utilizzato/utilizzano la "strategia" di non mostrare (perché dimenticato a casa, ma in realtà è nel taschino) il libretto di circolazione alle fdo perché aventi moto con componenti non omologati? Da noi alcuni lo fanno e girano molte leggende a riguardo. Nel vostro caso com'è andata?
    "i soldi non fanno la felicità, figurarsi a non averli"

  2. #2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bongrandrea79 Visualizza Messaggio
    Curiosità: quanti di voi hanno utilizzato/utilizzano la "strategia" di non mostrare (perché dimenticato a casa, ma in realtà è nel taschino) il libretto di circolazione alle fdo perché aventi moto con componenti non omologati? Da noi alcuni lo fanno e girano molte leggende a riguardo. Nel vostro caso com'è andata?
    Io non l'ho mai fatto e non mi è mai capitato che mi facessero storie, ma sinceramente mi pare un'idiozia.
    Se ti contestano la moto e non hai il libretto, l'unica differenza temo che sia che ti multino anche per quello e che tu debba andare poi di persona a consegnarlo entro tot giorni...

  3. #3

    Predefinito

    È esattamente quello che ho sempre pensato. Tanto loro lo hanno visto che hai parti non omologate, e magari se lo sono appuntato da qualche parte o scritto direttamente sulla multa. Così prendi la multa per non esibizione del libretto e poi quando, lo consegnerai, anche l'altra salatissima multa per quanto cercavi di nascondere con seguente amata revisione straordinaria
    "i soldi non fanno la felicità, figurarsi a non averli"

  4. #4
    L'avatar di wallyCRT
    Data Registrazione
    12-09-2003
    Località
    Caput Mundi
    Messaggi
    5,422

    Predefinito

    Fatto.
    Sempre multato per 36 euro o già di lì con obbligo di portare libretto entro xx giorni.
    Calcola che una volta mi fermarono (a Roma) su softail con mini frecce, cambio a mano e frizione suicida, uno specchietto, ape hanger e scarichi verso il cielo!
    Però magari ebbi solo fortuna...

  5. #5

    Predefinito

    Scusami, ma quando lo porti non si ricordano (o non si sono segnati da qualche parte) che avevi la moto che somigliava ad una navicella?
    "i soldi non fanno la felicità, figurarsi a non averli"

  6. #6

    Predefinito

    Io non lo faccio perchè come per la patente ti viene richiesto (dalle mie parti) di presentare il documento in originale IL GIORNO DOPO presso la stazione di competenza del posto....

    Quindi... ritornare il giorno dopo... chissà dove... per mostrare quello che potevo mostrare subito mi pare una ulteriore seccatura GALATTICA!
    "For-EVO-r"

  7. #7
    L'avatar di belavecio
    Data Registrazione
    13-05-2009
    Località
    Taglio di Po "Delta del Po"
    Messaggi
    26,804

    Predefinito

    genialità,chi ci avrebbe mai pensato di fregarli così.

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    23-05-2011
    Località
    Roma-
    Messaggi
    3,220

    Predefinito

    Io il libretto lo tengo come una reliquia nel cassetto a casa.
    Lo porto solo quando vado all'estero e mi ricordo di averlo solo oltreconfine.

    Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk

  9. #9
    Banned
    Data Registrazione
    23-05-2011
    Località
    Roma-
    Messaggi
    3,220

    Predefinito

    Una volta presa multa di 30 euro o giù di lì.

    Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk

  10. #10

    Predefinito

    Si ma per me va fatto un distinguo: Un conto è in caso di controllo "normale", ti chiedono il libretto, tu non ce l'hai e ti multano di 36 euro per mancata esposizione (e poi doverlo andare a presentare, cosa che se sei lontano da casa mi pare un gran bella menata).
    Un conto è se ti fermano, ti contestano le modifiche e ti fanno un bel 78.
    In quel caso, a non avere il libretto dietro non è che te la cavi con i 36 euro per la mancata esposizione: ti becchi il 78, più la mancata esposizione con l'obbligo di consegnarlo tu stesso il giorno dopo alla stazione di competenza.
    A me pare la cosa più idiota del mondo pensare di farla franca davanti alla contestazione del 78 con ritiro di libretto, dicendo semplicemente di non averlo dietro, ma tant'è, è una delle leggende più diffuse.
    Che poi il libretto vada conservato, e non sarebbe male lasciarlo a casa, girando magari copia autenticata sono d'accordo.
    Il problema è che purtroppo non è previsto, e ti obbligano a presentarlo il giorno dopo.
    Che se sei a 500 km da casa diventa una gioia.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •