Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Giro in moto della Sardegna

  1. #1

    Predefinito Giro in moto della Sardegna

    Thread in continuo aggiornmento, stay tuned.

    Salve amici.

    Visto che l'estate scorsa sono andato a fare un giretto in montagna, quest'anno ho ritenuto doveroso andare al mare.
    Sardegna nella fattispecie.
    Ecco qualche immagine.
    Sono in ordine sparso perche' non ho il tempo di metterle nel giusto ordine, magari più avanti.
    Eravamo in due, io ed un mio collega con lo scooterone.
    Il programma era quello di fare tutta la costa sarda visitando ogni giorno un paio di spiagge rinfrescandoci con un bel bagno non tralasciando l'entroterra che offre luoghi spettacolari al pari del mare.

    Partenza da Genova e diretti a porto Torres.



    La prima notte si dorme dove capita.



    Spiaggia "la Pelosa". Mare stupendo ma troppa gente. Purtroppo il mare era pieno di meduse quindi bisognava stare attenti.
    Tre giorni più tardi verrò accarezzato da una di queste a Punta Molentis.
    Avevamo in programma di visitare anche L'Asinara ma i viaggi erano già tutti pieni quindi nisba.


























    Grotta di Nettuno.
    Bellissima e grandissima.
    Ci si può arrivare via mare o via terra percorrendo una lunghissima scalinata che comunque offre degli scorci magnifici.








    Carbonia. Volevamo visitare la miniera ma il tour inizia tra tre ore. iniziamo con il museo li vicino dei Paleoambienti Sulcitani e andiamo poi a mangiare qualcosa in citta'. Quando esco per prendere la moto mi rendo conto che la gomma posteriore e' sgonfia, PANICO.
    Rinuncio alla miniera (che visiterà solo il collega) e vado in cerca di un gommista.
    Trovo li vicino solo un meccanico che gentilmente mi fa usare il compressore per una provvisoria gonfiatina indicandomi un gommista che potrebbe dare un'occhiata.
    Mi metto in movimento a bassissima velocita' e raggiungo il gommista che con la bomboletta di sapone trova la perdita nella valvolina che presenta oltretutto l'OR screpolato.
    Premetto che il giorno stesso della partenza ho fatto cambiare la gomma incriminata poiche' spianata.
    L'opzione più veloce e' quella di sistemare lo pneumatico con la bombola per le forature.
    Dopo indicibili imprecazioni nei confronti del mio gommista risalgo in sella e mi reco al primo benzinaio ad acquistare tale bomboletta e fare il lavoro.







    Parco archeologico del monte Sirai















    Spiaggia di S'Archittu.











    Palau.



















    Carbonia.






    Cala Domestica.






    Muravera.














    Fonni. Dormiamo in un B&B ai piedi del Gennargentu, purtroppo la strada e' chiusa per lavori e non possiamo salire.
    Arriviamo qui verso mezzanotte trovando lungo la strada molti animali vaganti quali vacche e capre.
    Salendo, noto che la moto in curva non si comporta come al solito, sembra quasi scodare e perdere di traiettoria.
    Dopo un controllo, vedo che i due registri che regolano la tensione della cinghia non sono posizionati alla stessa distanza ed inoltre la cinghia mi pare molto più tesa del solito.
    Altre imprecazioni verso il gommista.








    Veniamo a sapere di una sagra vicino a Baunei e decidiamo di fare una capatina.
    Buona carne, musica locale e allegria.
    Mangiamo e beviamo e familiarizziamo con qualche locale.
    Ci rimettiamo in viaggio sulla SS125 che purtroppo con il buio non ci offre panorami tanto attesi.



























    Approfittando della comodità del pavimento non e' che si dorma troppo bene.
    Salgo sul ponte superiore per godere dello spettacolo che offre l'alba sul mare.
    Alle otto sbarchiamo a Genova direzione casa dove farò una doccia e poi subito in ufficio.


    Primo giorno:



    Secondo giorno:



    Terzo giorno:



    Quarto giorno:




    Quinto giorno:




    Sesto e ultimo giorno:



    Cosa dire, troppo poco tempo a disposizione per l'itinerario avevamo pianificato.
    Posti stupendi con panorami mozzafiato in una delle settimane più calde della stagione.
    Mare pulitissimo e cristallino ovunque.
    Siamo passati dai posti sperduti nell'entroterra sardo al lusso più sfrenato della costa Smeralda.
    Per quanto riguarda i Sardi posso solo dirne bene, per quel poco di cui ho avuto bisogno ho trovato sempre disponibilità.
    E' stato un viaggio "mentalmente" rilassante.
    Lungo tutto il percorso non abbiamo incontrato alcun autovelox, fastidiosissimi dossi artificiali o vigili pronti a fare multe selvagge.
    Il manto stradale lo abbiamo trovato buono ovunque senza situazioni critiche.
    Questo ci ha permesso di viaggiare sereni e non in apprensione nonostante la nostra velocità sia stata sempre entro i limiti.
    Rimane il rammarico di non essere riusciti a vedere tutto quello che ci eravamo prefissati ma questo ci permette di avere un pretesto per poterci tornare in futuro.
    Ultima modifica di Cecco_Rides; 09-08-2019 alle 21:25

  2. #2

    Predefinito

    Posti che ti prendono il cuore

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
    Membro fondatore della Cellula Lombarda "I Ciucianebia"

  3. #3
    L'avatar di belavecio
    Data Registrazione
    13-05-2009
    Località
    Taglio di Po "Delta del Po"
    Messaggi
    26,905

    Predefinito

    bel giro,bei posti..però poche foto di fig@ e maverich il giro l'avrebbe raccontato meglio...in una settimana.haha

  4. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da belavecio Visualizza Messaggio
    bel giro,bei posti..però poche foto di fig@ e maverich il giro l'avrebbe raccontato meglio...in una settimana.haha
    Tra l'altro manca ancora un episodio ma sarà x Natale, forse

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
    Membro fondatore della Cellula Lombarda "I Ciucianebia"

  5. #5

    Predefinito

    complimenti, bellissimo giro

  6. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da belavecio Visualizza Messaggio
    bel giro,bei posti..però poche foto di fig@ e maverich il giro l'avrebbe raccontato meglio...in una settimana.haha
    Diga?
    Ecco l'unica foto di diga che ho.


    Ultima modifica di Cecco_Rides; 10-07-2019 alle 00:31

  7. #7

    Predefinito

    Gran bel giro e belle foto!
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •