Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: 7 biker 7 moto 3 giorni in Sardegna 3 episodio

  1. #1
    L'avatar di maverick03
    Data Registrazione
    11-11-2009
    Località
    tra i laghi di Varese
    Messaggi
    5,694
    Thumbs Up/Down
    Received: 119/0
    Given: 146/0

    Predefinito 7 biker 7 moto 3 giorni in Sardegna 3 episodio

    venerdi 17 percorso km 330 km
    da Arbatax a Alghero

    partenza ore 900

    [IMG][/IMG] [IMG][/IMG][/IMG]

    colazione alla spicciolata, raduno nel piazzale del parcheggio, li ci ritroviamo in sella alle nostre fide destriere moderne, carichi e motivati....

    si parte in prossimita' dell' uscita, troviamo una scolaresca di ragazzini, macchie di colori festanti che ci salutano a doppie manine con i giovani palmi aperti, come specchi che riflettono gioia ed entusiasmo....li salutiamo di rimando con mani agguantate... e chissa' mai se hanno visto il mio sorriso felice di tale accoglienza, un po'celato dalla visiera del mio casco.....la giornata inizia bene,anzi Benon come spesso mi vien da dire......
    c'e anche un sole convinto ad aspettarci in strada.

    Giovanni che ha la casa poco distante dal nostro residence ci aspetta con il suo immancabile sigaro a farle compagnia....

    e ci saluta con l'occhio ristorato in uno sbuffo aromatico che pare un aureola santificante che le avvolge la testa.

    oggi e' ancor piu' di ieri e' lui il nostro Capitan Road, che ci condurra' nelle viscere dell'entroterra radenti l massiccio del Gennargentu su cui si staglia la sagoma di sua maesta' "Punta La Marmora" la cima alta ben 1834 m.


    salutiamo immortalati da una foto di un gentile turista ,il cielo sereno e rilassante della costa che dona un trucco non finto,bensi ne risalta rughe e colore alle superbe roccie rosse della baia di Arbatax.......

    [IMG][/IMG]
    per raggiungere al volgere del giorno la nostra seconda meta fissata ad Alghero.

    da Tortoli', attraverso la ss198 , si comincia a ballare la Rumba, si sale e si curva sempre piu',il cielo e' sereno il sole splende si, ma pare in procinto di impallidire costipato.

    insinuandoci attraverso le strade piu tormentate e avviluppate come spaghetti nel piatto, di cui e' difficile carpirne anse ed estremi. ora...pieghiamo verso nord ovest percorrendo sp.8 verso Seulo ,

    ....caspita...ho perso il conto delle curve…..si bisbigliava tra noi che sarebbero state piu' di 1000, non lo sapremo mai di preciso, ma non e' un azzardo crederlo.

    Ora il parco nazionale del golfo di Orosei lo costeggiamo sempre a dx ma dal lato opposto, ed e' sempre densamente verde ed affascinante ... incute rispetto .

    [IMG][/IMG][IMG][/IMG] [IMG][/IMG][IMG]

    [IMG][/IMG][IMG][/IMG][IMG][/IMG]

    Ad un tratto.. il brontolio dello stomaco, sovrasta quello dei nostri motori, tanto per ricordarci che....
    e' ora di pranzo sono passate le 1300 , deviamo per Sorgono, ci fermiamo in un osteria lungo la via, che guarda il caso, conosce Giovanni,
    ci accomodiamo sotto il portico, la locandiera e gentile e cordiale, tra le righe del menu',
    ci racconta, mentre i suoi occhi neri generano luce di ricordi, che anche a lei piace viaggiare quando la sua attivita' glielo permette, attratta dai paesi orientali, nel mentre l'aria e 'pervasa da odori rusticani che rallentano la percezione del tempo, ci arrivano "a tanfon"....
    come si usa dire qui in chat,
    ....le note Verdiane di un opera non riconosciuta, almeno da me, ch ci hanno allietato in modo inusuale il nostro desco come un companatico inaspettato fino al termine del pranzo gradevole e apprezzato da tutti noi.
    ripartiamo, dopo che Tonino e' riuscito sistemare una preziosa bottiglia di vino Mandrolisai (un rosso tipico della omonima regione, dal colore rosso rubino e dal sapore asciutto con retrogusto amarognolo, che ben accompagna i piatti de territorio locale,...
    donatole in esclusiva dalla generosa locandiera,

    lo osserviamo un po' tutti, mentre ci si infila caschi e guanti, nel mentre si prodiga a riporla con cura, adagiandola nella borsa sinistra della sua Haritage, come fa' una premurosa mamma con il pupo dormiente tra le sue braccia amorevoli e protettive,timorosa di non svegliarlo.

    [IMG][/IMG]

    ripartiamo dunque dalla ss 389 attraversiamo Fonni che con i suoi 1000m e' il comune piu alto della Sardegna, dopodiche' viriamo decisi ad Est verso Ghilarza, non prima di aver rifornito di "verde" lo stomaco delle nostre motociclette....

    [IMG][/IMG][IMG][/IMG] [IMG][/IMG]

    Il breve tratto di superstrada verso Macomer, lo percorriamo in scioltezza,e scopriamo con sorpresa, che le nostre moto sono ancora abili e capaci di viaggiare in linea retta.

    [IMG][/IMG] [IMG][/IMG][IMG][/IMG][IMG][/IMG]

    la strada ora scende verso il mare, Bosa e' laggiu' che ci aspetta alle pendici del castello dei Malaspina del XII secolo, il cielo e'denso di nembi scuri torvi e minacciosi,

    folate intense, latrati di vento canino,come un pastore operoso assorto nel cercare di raggrupparle nel recito dei monti , ormai alle nostre spalle.

    [IMG][/IMG][IMG][/IMG] non scoraggiano affatto il nostro cammino.

    Bosa e' bella!!....ti appare cosi' all'improvviso dietro un clivio…. Il suo quartiere storico "sa Costa" variopinto come la tavolozza dell'artista, ti lascia basito ed affascinato... e tu,...
    se fossi tale non sapresti pennello alla mano a quale colore attingere il tuo sguardo ....e rimani li'…a bocca aperta dopo tanti km di curve salite e discese, rimbrotti di motori e battiti di ciglia,e gesti consueti, ….rimani li' assorto …..mentre rapito, scatto dal ciglio della strada una foto d'insieme…..

    [IMG][/IMG][IMG][/IMG]

    sento un sordo rumore alle mie spalle, non me ne curo, finche' voltandomi scopro che la mia moto giace a terra, sdraiata al sole ,come una mucca satolla, il cavalletto sprofondando nel terreno sotto il suo peso l'aveva fatta vaccillare,
    scorgo gli sguardi di Abramo ed Emiliano che mi avevano aspettato,in sella ai margini della strada, e dentro al casco se la ridono, attori spettatori del teatrino.
    tuttavia e grazie alle loro vigorose braccia posso riprendere la pista.

    Aperitivo di rito dove l'ichnusa ed il chinotto si dividono come antagonisti su una scacchiera, nei chioschi lambiti dall'arenile, in un'assonnata Bosa Marina che aspetta stiracchiandosi , l'arrivo della bella stagione e dei turisti con auto clacsonanti attraversano le quiete vie ....e pelli bianche da scottare sulla grata di rena fine, resa rovente dalla canicola estiva.

    ..... si chiacchiera in rilassatezza e goduria, commentando le impressioni del giorno... fino a quando a qualcuno giunge una telefonata inquietante

    ….[IMG][/IMG][IMG][/IMG]

    e' Emiliano che chiama, e' rimasto chiuso nel bagno…….. Dove poco prima "qualcuno"(Max) era andato a fare comodamente pipi ,e siccome per Emiliano invece, lo stimolo era pressante ha sconfinato nel bagno delle Signore, Max ignaro delle sue emergenze, una volta finita "la procedura"... diligentemente ha riportato la chiave al gestore del bar scrupoloso!! ..evviva gli smartphone!!

    senza.....avremmo ingloriosamente perso un compagno di viaggio prezioso...

    smaltite le battute del caso e le risatine sonanti come monetine in saccoccia, ripartiamo con fervore verso l'utimo tanto atteso tratto di strada …..

    La Bosa -Alghero,....la riviera del corallo, sp 105 km 46 di pura libidine, la imbocchiamo....sorridendo forse , ripensando a prima ,dietro le visiere imperlate da goccioline d'acqua tra le quali l'occhio scruta il solco d'asfalto granuloso,
    ...le gomme della moto lo mordono e grugnando, ..... e quell' atrito marcato lo visualizzo nella mente come il cacio con la grattugia….

    Rimaniamo rapiti dalla bellezza inaudita di questo tratto di strada .....
    squarci di luce di sole infilzano le nubi e come lance luminose terminano la loro traiettoria inabissandosi nel mare cupo del Mediterraneo. generando chiazze di riflessi sul suo mantello blu.

    Lo sventolio e l'agitazione della vegetazione arbustiva e della flora nei colori misti a perdita d'occhio
    crea un movimento d' insieme …..uno scenario da mille fermo immagine……mi pareva di sognare .... essere per frammenti di tempo, sulla highway one in California….."Americano in patria".

    [IMG][/IMG] [IMG][/IMG][IMG][/IMG]

    con la manetta del gas tenuta dolcemente, ridotta ad un filo sottile sottile, per succhiare e gustare ogni tratto di strada, ogni declivio ogni ansa e rientranza….per farla durare il piu' a lungo possibile senza fermarsi mai!

    [IMG][/IMG][IMG][/IMG] [IMG][/IMG] [IMG][/IMG][IMG][/IMG]

    Arrivati con facilita' e relativa calma,attraverso il centro citta di Alghero immerso nel fermento del suo traffico abitudinario, alle ore 1900 entriamo appagati nel nostro albergo "HOTEL OASIS" ad ovest di Alghero sulla litoranea che porta a Capo caccia, dirimpetto alla Pineta adiacente la spiaggia.

    Ci ricomponiamo "docciati" e cambiati con abiti comodi, per la cena in centro.

    una semplice chiamata dalla Reception "et voila'" si palesa all'ingresso
    un van mercedes tutto nero e lucido a 7 posti ,la sensazione di broncio delle nostre moto per questa scelta raffinata un po' "snob" mi ha pervaso i sensi di colpa.

    [IMG][/IMG] [IMG][/IMG][IMG][/IMG]

    il loquace autista Mr. Giuseppe ci porta nel centro storico di Alghero in pochi minuti…..dove abbiamo appuntamento con Vincius 62(uno di noi, dei tanti iscritti alla famiglia del webchapter)
    il quale abitando in quel di Sassari, ci e' venuto a trovare gentilmente ad Alghero con il quale abbiamo cenato al ristorante "LO ROMANI' " (il rosmarino)nel cuore del centro storico della citta'.

    in allegria, e cordialita'cena a base di pesce e…libiamo i calici senza ritegno o freni inibitori,
    la serata scivola lentamente nel gorgo della notte….e una volta percorso un tratto a piedi, salutiamo Vincius e
    percorriamo a ritroso la via del ritorno brillantemente a piedi(,4km)....
    in una Alghero , finestre occhi chiusi esausti dalle fatiche del giorno, ci fa' strada il sol suo viale tiratardi, ornato di palme e luci sfrigolanti.

    [IMG][/IMG][IMG][/IMG]

    e tra battute pseudo sardoniche, e tematiche di vita di una certa rilevanza e discrezione……introspettive esistenziali,.....
    tradotto in termini easy "c@zzi nostri"

    [IMG][/IMG]

    ci ritroviamo sottomessi nel feudo di Morfeo per un sonno rigenerante ....perche' domani si riparte...

    buonanotte.....per ora!!

    0 Not allowed! Not allowed!
    Ultima modifica di maverick03; 31-05-2019 alle 09:07
    ho dei gusti semplicissimi....mi accontento solo del meglio!!!

    MEMBRO FONDATORE DELLA CELLULA LOMBARDA"I Ciuccianebia"

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Abramo
    Data Registrazione
    10-04-2013
    Località
    MB
    Messaggi
    10,639
    Thumbs Up/Down
    Received: 232/3
    Given: 340/4

    Predefinito

    Fantastico!

    0 Not allowed! Not allowed!
    PIUTOST CHE NIENT L'E' MEI PIUTOST
    Membro fondatore della cellula lombarda "I Ciucianebia"

  3. #3
    L'avatar di emiliano73
    Data Registrazione
    19-06-2016
    Località
    La Brianza
    Messaggi
    4,960
    Thumbs Up/Down
    Received: 20/1
    Given: 0/0

    Predefinito



    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    Membro fondatore della Cellula Lombarda "I Ciucianebia"

    Senza EVO godi per metà

  4. #4
    L'avatar di belavecio
    Data Registrazione
    13-05-2009
    Località
    Taglio di Po "Delta del Po"
    Messaggi
    27,399
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    però continua a sbagliar titolo..spiace,bocciato.

    0 Not allowed! Not allowed!

  5. #5
    L'avatar di Archi
    Data Registrazione
    28-08-2013
    Località
    Torino city
    Messaggi
    7,950
    Thumbs Up/Down
    Received: 97/1
    Given: 28/0

    Predefinito


    0 Not allowed! Not allowed!
    All'orizzonte di ogni harleysta, più o meno lontano, c'è un batwing. (Straccetto docet)
    Archi "QdL crew"

  6. #6
    L'avatar di tonyc
    Data Registrazione
    21-10-2009
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    2,778
    Thumbs Up/Down
    Received: 61/0
    Given: 1/0

    Predefinito


    Grande Mario, Poeta!
    Ho risentito i sentori e i profumi di questo bellissimo viaggio.

    0 Not allowed! Not allowed!
    meNbro onorario dei Ciucianebia

    La Vita è Bella (nonostante tutto)

  7. #7
    L'avatar di maverick03
    Data Registrazione
    11-11-2009
    Località
    tra i laghi di Varese
    Messaggi
    5,694
    Thumbs Up/Down
    Received: 119/0
    Given: 146/0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da belavecio Visualizza Messaggio
    però continua a sbagliar titolo..spiace,bocciato.
    Hai ragione Belavecio... Ho notato che ho fatto un errore grossolano.... Mi spiace.. Il tuo giudizio severo un po' mi turba... Non sempre pur cercando di fare il meglio delle proprie capacità.. Si riesce a ottenere un risultato apprezzabile

    Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

    0 Not allowed! Not allowed!
    ho dei gusti semplicissimi....mi accontento solo del meglio!!!

    MEMBRO FONDATORE DELLA CELLULA LOMBARDA"I Ciuccianebia"

  8. #8
    L'avatar di Biker963
    Data Registrazione
    30-09-2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    1,982
    Thumbs Up/Down
    Received: 10/0
    Given: 3/1

    Predefinito

    Grande Mario!

    Grazie


    0 Not allowed! Not allowed!
    Enjoy your run!

    Membro fondatore della cellula Lombarda "I Ciucianebia"

  9. #9
    L'avatar di belavecio
    Data Registrazione
    13-05-2009
    Località
    Taglio di Po "Delta del Po"
    Messaggi
    27,399
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Predefinito

    se prometti di impegnarti in futuro faccio sistemare il titolo da Abramo,ma non abituarti.
    già 3 giorni siamo invidiosi..7 era insopportabile

    0 Not allowed! Not allowed!

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Abramo
    Data Registrazione
    10-04-2013
    Località
    MB
    Messaggi
    10,639
    Thumbs Up/Down
    Received: 232/3
    Given: 340/4

    Predefinito

    Mario si è autocandidato per raccontare il viaggio da Vergiate a Bolsena, passando da Volterra e Saturnia

    0 Not allowed! Not allowed!
    PIUTOST CHE NIENT L'E' MEI PIUTOST
    Membro fondatore della cellula lombarda "I Ciucianebia"

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •