Pagina 9 di 16 PrimaPrima ... 5678910111213 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 153

Discussione: TC96......km?

  1. #81
    Bocca di rosa L'avatar di straccetto
    Data Registrazione
    11-04-2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    24,668

    Predefinito

    Mi rendo conto che in un mondo dove tutto diventa vecchio e tutto non merita di essere riparato, sono una mosca bianca.

    Purtroppo, da perfetto imbecille, amo la mia motocicletta e come tale vivo nel mondo che mi sono scelto.
    "Tu sei il male e io la cura" Marion Cobretti (Cobra)

  2. #82

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da straccetto Visualizza Messaggio
    Sfortuna o ordinarieta' ha poca importanza, considerate i lavori sulla base della percorrenza media, quello è il metro.

    80.000 chilometri li percorre l'utente medio in dieci anni, lasso di tempo più che ragionevole senza aprire nulla.

    Poi la si può pensare diversamente.
    Insomma, 80mila per uno che gira sono pochi davvero.
    Più che altro perchè il motore è robusto e di km ne regge davvero tanti, cosa che anche la tua esperienza conferma, lo stato generale del motore era ottimo, quindi dover intervenire in maniera così onerosa per un tenditore, mi fa pensare che sia un particolare "debole" che andava studiato meglio.
    O quanto meno prevista la possibilità di ispezionarlo e sostituirlo senza mettere il motore sul banco.
    Insomma, fare un motore tosto e robusto che farebbe 200mila km senza aprirlo, che devi comunque aprire e spenderci sopra un botto di soldi per colpa di un tenditore che si usura è una scemenza.
    Lo dico con la massima onestà possibile, avendo sostanzialmente la stessa moto

  3. #83
    Bocca di rosa L'avatar di straccetto
    Data Registrazione
    11-04-2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    24,668

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jonny_3d Visualizza Messaggio
    Insomma, 80mila per uno che gira sono pochi davvero.
    Più che altro perchè il motore è robusto e di km ne regge davvero tanti, cosa che anche la tua esperienza conferma, lo stato generale del motore era ottimo, quindi dover intervenire in maniera così onerosa per un tenditore, mi fa pensare che sia un particolare "debole" che andava studiato meglio.
    O quanto meno prevista la possibilità di ispezionarlo e sostituirlo senza mettere il motore sul banco.
    Insomma, fare un motore tosto e robusto che farebbe 200mila km senza aprirlo, che devi comunque aprire e spenderci sopra un botto di soldi per colpa di un tenditore che si usura è una scemenza.
    Lo dico con la massima onestà possibile, avendo sostanzialmente la stessa moto
    Quello che ci gira forse non farà un Softail e forse nemmeno una Harley.

    Già questo azzera tutto quello scritto fino ad ora.
    "Tu sei il male e io la cura" Marion Cobretti (Cobra)

  4. #84

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da straccetto Visualizza Messaggio
    Quello che ci gira forse non farà un Softail e forse nemmeno una Harley.

    Già questo azzera tutto quello scritto fino ad ora.
    Esatto, è questo il discorso.
    Se si accetta di dover aprire un motore ad 80mila per un intervento così oneroso, significa anche accettare che è una moto per le giratine e non per viaggiarci.
    Per me, ripeto è una cosa stupida. Specie in virtù di un motore molto robusto e longevo.

  5. #85
    Bocca di rosa L'avatar di straccetto
    Data Registrazione
    11-04-2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    24,668

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jonny_3d Visualizza Messaggio
    Esatto, è questo il discorso.
    Se si accetta di dover aprire un motore ad 80mila per un intervento così oneroso, significa anche accettare che è una moto per le giratine e non per viaggiarci.
    Per me, ripeto è una cosa stupida. Specie in virtù di un motore molto robusto e longevo.
    Comunque l'importo dei lavori è un valore secondario, che ritengo debba essere messo in relazione ai chilometri che ci prefiggiamo di percorrere e quindi agli anni di possesso.

    Come ho già scritto, l'utente medio cambia moto dopo tre anni, cosa che lo terrà lontano dai meccanici per anni.

    Questo per significare che non penso ci sia un modo di vivere la moto più vantaggioso, rispetto ad un altro.
    "Tu sei il male e io la cura" Marion Cobretti (Cobra)

  6. #86

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da straccetto Visualizza Messaggio
    Comunque l'importo dei lavori è un valore secondario, che ritengo debba essere messo in relazione ai chilometri che ci prefiggiamo di percorrere e quindi agli anni di possesso.

    Come ho già scritto, l'utente medio cambia moto dopo tre anni, cosa che lo terrà lontano dai meccanici per anni.

    Questo per significare che non penso ci sia un modo di vivere la moto più vantaggioso, rispetto ad un altro.
    Danilo forse mi sto esprimendo male, non dico minimamente tu abbia sbagliato a spendere quei soldi per ripristinarla con l'ottica di tenerla ancora a lungo! Affatto, anzi!
    E' una critica esclusivamente nei confronti del sistema montato sul softail, che di fatto ti impone di aprire un motore esclusivamente per un paricolare minimo come un tenditore.
    Per me è un'idiozia, possibile non si potesse prevedere un sistema più affidabile?

  7. #87
    L'avatar di bob_rock
    Data Registrazione
    18-02-2011
    Località
    Augusta (SR) per amore...
    Messaggi
    1,583

    Predefinito

    [QUOTE=FXSTC;3156323]
    Citazione Originariamente Scritto da bob_rock Visualizza Messaggio
    Che sintomi ti davano i cuscinetti del cambio?[/QUOTE
    Le marce entrano a sforzo e si sente rumore di ferraglia senza preavviso.
    Boh, spero non sia quello....a volte quando l'accendo x laprima volta la mattina, la prima non mi entra subito e sferraglia, come se gli ingranaggi non ingranano...ma poi alla seconda botta entra normalmente....il mecca dice che la frizione inizia ad invecchiarsi...ma non ho nemmeno 50k km....mah.

  8. #88

    Predefinito

    [QUOTE=bob_rock;3156596]
    Citazione Originariamente Scritto da FXSTC Visualizza Messaggio

    Boh, spero non sia quello....a volte quando l'accendo x laprima volta la mattina, la prima non mi entra subito e sferraglia, come se gli ingranaggi non ingranano...ma poi alla seconda botta entra normalmente....il mecca dice che la frizione inizia ad invecchiarsi...ma non ho nemmeno 50k km....mah.
    Secondo me non c'entra nulla. Fermo restando che a freddo il primo innesto è sempre un po' ostico, può darsi semplicemente ci sia la frizione da regolare meglio.
    Se i cuscinetti partono o stanno partendo, non è che ti fanno rumore appena ingrani la prima a moto fredda e poi si comportano bene

  9. #89

    Predefinito

    [QUOTE=bob_rock;3156596]
    Citazione Originariamente Scritto da FXSTC Visualizza Messaggio

    Boh, spero non sia quello....a volte quando l'accendo x laprima volta la mattina, la prima non mi entra subito e sferraglia, come se gli ingranaggi non ingranano...ma poi alla seconda botta entra normalmente....il mecca dice che la frizione inizia ad invecchiarsi...ma non ho nemmeno 50k km....mah.
    quando mi sono partiti i cuscinetti, le marce faticavano ad entrare.
    Per il fatto che la mattina la prima fa fatica, succede anche a me. Secondo me è questione di olio freddo del cambio. Appena si scalda, non sussiste piu il problema.

  10. #90

    Predefinito

    Sento spesso di gente che verso gli 80/90.000 km apre la moto e ci spende soldi sopra e dice che a 200.000 ci arriva tranquillamente, se ci spendi i soldi ci credo anche io che li fa
    ..E poi vedo altri con moto non HD e fanno 200.000/250.000 solo con regolari tagliandi senza interventi grossi e mi viene da pensare..

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •