Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20

Discussione: Consumo anomalo pastiglie freno anteriore 1200 c. my 2000

  1. #11

    Data Registrazione
    03-08-2009
    LocalitÓ
    SUD ITALIA
    Messaggi
    91

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Benito1976 Visualizza Messaggio
    Non Ŕ cosý semplice...staccare la pinza ok; pulire prima dentro la pinza appena smontata con pulitore per freni ok; far uscire del tutto i pistoncini no ...Bisogna farli uscire solo parzialmente, altrimenti perdi tutto l'olio dell'impianto frenante anteriore ed Ŕ magari DOT 4 che Ŕ corrosivo e fai un sacco di danni...per pulire i pistoncini senza sfilari (i tuoi hanno qualche anno e se li sfili gli o-ring interni vanno a donnine compiacenti e da quello che scrivi non sei un meccanico provetto) basta premere poco alla volta sulla leva del freno e far uscire i pistoncini quel tanto che basta a pulirli dalle incrostazioni con uno spazzolino da denti vecchio e pulitore per freni. armati di tavolette di legno di diversi spessori per far uscire due pistoncini alla volta e di pinza ad apertura per farli rientrare (uso una pinza per seger grandi ad allargare che va usata con molta cautela perchŔ i pistoncini sono di alluminio). Fai le cose con molta calma
    Domattina provo a pulire la pinza ed a sostituire le pastiglie. Non mi Ŕ chiaro a cosa servono le tavolette di legno.

  2. #12
    Moderatore e gestore officina L'avatar di Benito1976
    Data Registrazione
    24-01-2009
    LocalitÓ
    East Rome
    Messaggi
    6,381

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Wolf Visualizza Messaggio
    Domattina provo a pulire la pinza ed a sostituire le pastiglie. Non mi Ŕ chiaro a cosa servono le tavolette di legno.
    Le tavolette servono ad evitare la fuoriuscita dei pistoncini dalle loro sedi
    Nec sine Marsis nec contra Marsos triumphari posse (Appiano)
    La coerenza Ŕ quel qualcosa che spesso costa caro, ma ci rende diversi dai mezzi uomini

  3. #13

    Predefinito

    Ma a questo punto non gli converrebbe comprare un kit di paraolio e parapolvere e revisionare (o far revisionare) la pinza per bene?
    Ciao.
    Roberto

  4. #14
    Harley & Wesson L'avatar di 6galloni
    Data Registrazione
    13-11-2008
    LocalitÓ
    Senigallia (AN)
    Messaggi
    29,575

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Roberto66 Visualizza Messaggio
    Ma a questo punto non gli converrebbe comprare un kit di paraolio e parapolvere e revisionare (o far revisionare) la pinza per bene?
    l'80% delle volte basta pulirle bene, soprattutto se la moto Ŕ ferma da un p˛....

    oh poi magari rientri nella seconda percentuale e si devono revisionare ma una pulita di prova costa poco
    Fratellanza Laser, HD Heritage e work in progres
    Smith& Wesson cal 500 Magnum 8.3/8"...... Big is Better

  5. #15

    Data Registrazione
    03-08-2009
    LocalitÓ
    SUD ITALIA
    Messaggi
    91

    Predefinito

    Ieri pomeriggio ho proceduto con lo staccare la pinza freno dal fodero della forcella, successiva rimozione delle pastiglie, a seguire ho premuto a fondo solamente una volta la leva del freno, una soffiata di aria compressa, poi ho spruzzato dell'alcool isopropilico (acquistato diverso tempo fa da questo sito: http://www.antichitabelsito.it/alcool_isopropilico.htm) e prima di installare le nuove pastiglie ho dato una pulita con questo spazzolino (https://www.lacuradellauto.it/mother...brush-set.html veramente ottimi). I pistoncini erano completamente pieni di sporcizia indurita. Nuovo passaggio con dell'alcool isopropilico e successiva soffiatura.
    Ho inserito due barrette in ottone tra le pastiglie al fine di non rovinarle per riportare indietro i pistoncini aiutandomi con una pinza seeger.
    Provando a girare la ruota sul ponte non avverto nessun rumore di sfregamento delle pastiglie sul disco. Spero di aver risolto.

    Unico dubbio che mi resta: chissÓ se potevo continuare a portare ancora in fuori i pistoncini, dato che ho premuto la leva del freno soltanto una volta.!!!

  6. #16
    Moderatore e gestore officina L'avatar di Benito1976
    Data Registrazione
    24-01-2009
    LocalitÓ
    East Rome
    Messaggi
    6,381

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Wolf Visualizza Messaggio
    Ieri pomeriggio ho proceduto con lo staccare la pinza freno dal fodero della forcella, successiva rimozione delle pastiglie, a seguire ho premuto a fondo solamente una volta la leva del freno, una soffiata di aria compressa, poi ho spruzzato dell'alcool isopropilico (acquistato diverso tempo fa da questo sito: http://www.antichitabelsito.it/alcool_isopropilico.htm) e prima di installare le nuove pastiglie ho dato una pulita con questo spazzolino (https://www.lacuradellauto.it/mother...brush-set.html veramente ottimi). I pistoncini erano completamente pieni di sporcizia indurita. Nuovo passaggio con dell'alcool isopropilico e successiva soffiatura.
    Ho inserito due barrette in ottone tra le pastiglie al fine di non rovinarle per riportare indietro i pistoncini aiutandomi con una pinza seeger.
    Provando a girare la ruota sul ponte non avverto nessun rumore di sfregamento delle pastiglie sul disco. Spero di aver risolto.

    Unico dubbio che mi resta: chissÓ se potevo continuare a portare ancora in fuori i pistoncini, dato che ho premuto la leva del freno soltanto una volta.!!!
    PerchŔ chiedi consiglio se poi fai come ti pare???? L'alcool isopropilico o meglio detto 2propilene non si usa per pulire i pistoncini, ma per lavare i circuiti interni degli impianti frenanti. Tutti ti abbiamo consigliato di utilizzare un pulitore per freni (prodotto a base di trielina trattata per non rovinare le vernici e le guarnizioni in gomma) che riesce a sciogliere i residui della polvere delle pasticche, cosa che l'alcool riesce a fare poco... Con i freni non si scherza...ne va della vita
    Nec sine Marsis nec contra Marsos triumphari posse (Appiano)
    La coerenza Ŕ quel qualcosa che spesso costa caro, ma ci rende diversi dai mezzi uomini

  7. #17
    Harley & Wesson L'avatar di 6galloni
    Data Registrazione
    13-11-2008
    LocalitÓ
    Senigallia (AN)
    Messaggi
    29,575

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Benito1976 Visualizza Messaggio
    PerchŔ chiedi consiglio se poi fai come ti pare???? L'alcool isopropilico o meglio detto 2propilene non si usa per pulire i pistoncini, ma per lavare i circuiti interni degli impianti frenanti. Tutti ti abbiamo consigliato di utilizzare un pulitore per freni (prodotto a base di trielina trattata per non rovinare le vernici e le guarnizioni in gomma) che riesce a sciogliere i residui della polvere delle pasticche, cosa che l'alcool riesce a fare poco... Con i freni non si scherza...ne va della vita
    Fratellanza Laser, HD Heritage e work in progres
    Smith& Wesson cal 500 Magnum 8.3/8"...... Big is Better

  8. #18

    Data Registrazione
    03-08-2009
    LocalitÓ
    SUD ITALIA
    Messaggi
    91

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Benito1976 Visualizza Messaggio
    PerchŔ chiedi consiglio se poi fai come ti pare???? L'alcool isopropilico o meglio detto 2propilene non si usa per pulire i pistoncini, ma per lavare i circuiti interni degli impianti frenanti. Tutti ti abbiamo consigliato di utilizzare un pulitore per freni (prodotto a base di trielina trattata per non rovinare le vernici e le guarnizioni in gomma) che riesce a sciogliere i residui della polvere delle pasticche, cosa che l'alcool riesce a fare poco... Con i freni non si scherza...ne va della vita
    A saperlo. Credevo fosse contenuto nella bomboletta del pulitore spray alcool isopropilico.
    Comunque ho pulito il tutto accuratamente. I pistoncini erano ricoperti da una incrostazione molto tenace. Ora sono lucidissimi.
    Spero che non si sia rovinato qualcosa con l'alcool isopropilico.

    Se riesci puoi riportare il link di qualche video dove si vede l'inserimento delle tavolette di legno, perchŔ sinceramente non mi Ŕ chiaro. Grazie.

  9. #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Wolf Visualizza Messaggio
    Ieri pomeriggio ho proceduto con lo staccare la pinza freno dal fodero della forcella, successiva rimozione delle pastiglie, a seguire ho premuto a fondo solamente una volta la leva del freno, una soffiata di aria compressa, poi ho spruzzato dell'alcool isopropilico (acquistato diverso tempo fa da questo sito: http://www.antichitabelsito.it/alcool_isopropilico.htm) e prima di installare le nuove pastiglie ho dato una pulita con questo spazzolino (https://www.lacuradellauto.it/mother...brush-set.html veramente ottimi). I pistoncini erano completamente pieni di sporcizia indurita. Nuovo passaggio con dell'alcool isopropilico e successiva soffiatura.
    Ho inserito due barrette in ottone tra le pastiglie al fine di non rovinarle per riportare indietro i pistoncini aiutandomi con una pinza seeger.
    Provando a girare la ruota sul ponte non avverto nessun rumore di sfregamento delle pastiglie sul disco. Spero di aver risolto.

    Unico dubbio che mi resta: chissÓ se potevo continuare a portare ancora in fuori i pistoncini, dato che ho premuto la leva del freno soltanto una volta.!!!
    bravo, tu chiedi sempre poi adotta il metodo del fai quel casso che ti pare ahahah

    si ma i spazzolini specifici sono da esaurito

    io sarei andato con sgrassatore poi con lo straccio e una spruzzata di wd40 una asciugata per bene e si rimonta il tutto.

    ps. i pistoncini si fanno rientrare con le vecchie pasticche nn con le nuove

    io quando le ho cambiate non ho pulito nulla e mai cambiato l'olio, ma ha solo 8 anni.
    Ultima modifica di liv81; 15-11-2018 alle 18:06

  10. #20

    Predefinito

    ho appena cambiato le pastiglie davanti, durate nulla a confronto di quelle di serie che mi hanno portato fino a 36.000 km, queste frenano bene ma ne ho fatti solo 18.000, non male, ma quelle di serie durano quasi quanto la moto a momenti

    comunque il consumo Ŕ quasi identico su tutte e 4 le pasticche, quasi.

    si ma quei bulloni per togliere le pinze fanno sempre penare a svitarli.

    ps. i pistoncini rientrano pure con le dita senza legni, applicando una bella forza graduale.

    altro ps. sempre organiche.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •