Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Il giretto Alpino del Webmaster..

  1. #1
    Webmastro L'avatar di PennyWise
    Data Registrazione
    17-12-2011
    Località
    Chiavari
    Messaggi
    4,289

    Predefinito

    Eccomi qua, rientrato dal giretto fuori porta

    Alla fine sono stati quattro i giorni, e sicuramente alla CDC!

    Giorno 1 (Mercoledì): Chiavari-Val Trebbia-Piacenza-Bergamo-Passo della Presolana-Passo del Vivione-Ponte di Legno | 364km



    Val Trebbia vuota: goduria totale! Poi da Piacenza a Bergamo in autostrada per risparmiare un po' di tempo. Fuori dal casello si comincia a salire e si iniziano i passi: Presolana, ma soprattutto Vivione: gran figata! Strada strettissima ma completamente senza traffico. Mi sono fermato mille volte a fare foto e a godermi la natura. Finito la giornata a Ponte di Legno, cena in pizzeria da turisti...

    Val Trebbia


    Biretta salendo verso la Presolana


    Presolana


    Verso il Vivione....gran figata!


    Vivione


    ...gemellata con Recco


    Dall'albergo a Ponte di Legno
    Confraternita della Microfibra
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  2. #2
    Webmastro L'avatar di PennyWise
    Data Registrazione
    17-12-2011
    Località
    Chiavari
    Messaggi
    4,289

    Predefinito

    Giorno 2 (Giovedì): Ponte di Legno-Gavia-Stelvio-Glorenza-Passo Resia-Innsbruck-Brennero-Passo Pennes-Passo della Mendola+4km | 391km



    Si parte di buonora alla volta del Passo del Gavia. Strada bellissima, arrivato in cima trovo un po' di neve e il lago semi-ghiacciato. Quasi deserto, molto bene!
    Riparto alla volta dello Stelvio. Non l'avevo mai fatto, e tutti mi dicevano che va fatto. E così sia.
    Essendo giovedì la strada è relativamente vuota, e io mi godo la salita e i tornanti che il mio Fat si snocciola abbastanza agilmente (almeno finchè io sono fresco e riposato). Arrivato in cima penso di essere sul set di un film: moto e auto ovunque, venditori di panini (buoni però), mancavano solo le telecamere... Mangio in fretta e me ne vado.
    Scendo e mi dirigo verso Glorenza, cittadella medievale molto carina. Da qui al lago di Resia e poi al passo è un soffio. Il lago di Resia con la sua storia mi colpisce, e non solo per la stranezza del suo campanile.
    A questo punto tiro dritto verso Innsbruck, caldo fotonico ma paesaggi stupendi.
    Da qui salgo al Brennero (in statale) e poi giù verso Bolzano attraverso il passo di Pennes (veramente bellissimo) con deviazione verso il Passo della Mendola dove avevo inconsapevolmente prenotato l'albergo per la notte. Arrivo stanchino in cima al passo per poi scoprire che l'hotel è ancora a 4km di distanza salendo nel bosco. Vista da paura, ma quanto li ho maledetti :Sudor:

    Verso il Gavia




    Gavia




    Stelvio




    Glorenza


    Resia




    Passo Pennes




    La vista dall'hotel Penegar (4 km sopra la Mendola, ricordo...)
    Confraternita della Microfibra
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  3. #3
    Webmastro L'avatar di PennyWise
    Data Registrazione
    17-12-2011
    Località
    Chiavari
    Messaggi
    4,289

    Predefinito

    Giorno 3 (Venerdì): Passo della Mendola+4km-Val di Non-....-Taglio di Po-Vittorio Veneto-Feltre-Pedavena | 486km



    Sveglia presto, scendo la Val di Non nella tranquillità del mattino, arietta fresca e verde ovunque. Al che penso....ma perchè non raggiungere Abramo e Emiliano da Belavecio a Taglio di Po? Che vuoi che sia.... Morale alle 12.30 sono in pasticceria a bere prosecco e mangiare ogni bendiddio (grazie Franco).
    Si riparte in direzione Vittorio Veneto per andare a scroccare un gelato da Mr Eight (che poi ha pagato Abramo, ma gli è costato meno dell'Africa che stava per cadere sul Multistrada di Ste76 :Sudor.
    Via si và alla direzione di Pedavena, dove avremmo incontrato i Bro per il giro delle dolomiti del giorno dopo. Piccola sosta a Valdobbiadene per un prosecchino, posata la roba al B&B e si fa serata. Amici, buon cibo e birra, la strada tra le vigne al fresco della sera: ecco il senso del mio giro alla CDC.



    Già che sei in Alto Adige, un saltino a Taglio di Po non vuoi farlo?


    Vittorio Veneto


    Sempre Vittorio Veneto


    Dedicato a Velosolex


    Pedavena


    Di prima mattina...


    Confraternita della Microfibra
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  4. #4
    Webmastro L'avatar di PennyWise
    Data Registrazione
    17-12-2011
    Località
    Chiavari
    Messaggi
    4,289

    Predefinito

    Giorno 4 (Sabato): Busche-Lago del Mis-Passo Staulanza-Passo Giau-Chiavari | 645km



    Giro per passi coi Bro, 3D ufficiale qui:
    http://www.webchapter.it/forum/showt...ugno-feltre-bl

    Ho visto posti bellissimi come la valle del Mis e il suo lago. Meno male che Gabry si è fermato per farci fare le foto....
    Su e giù per le dolomiti bellunesi, Passo Staulanza e Giau ed ecco che si fa l'ora del rientro. Io, Abramo ed Emiliano salutiamo tutti e riscendiamo il Giau in direzione casa. Autostrada tirata e arrivo alle 18.30 circa. Stanchino ma felice.

    Passo Staulanza


    Passo Giau






    Si rientra...


    ...e si mette la moto in garage
    Confraternita della Microfibra
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  5. #5
    Road Captain L'avatar di gru-nt
    Data Registrazione
    14-02-2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    15,896

    Predefinito Il giretto Alpino del Webmaster..

    Giretto di Pennywise...collo Zampino del road captain!
    ****************
    Menbro Anziano NON pensionato della Cellula Ligure "Belin t'amiii"!
    Felicemente sposato con una vecchia cicciona da 27 anni.
    Appassionato di strada, ristoranti e ferrivecchi!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •