Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 43

Discussione: Sportster xlch 1976 problema sopra i 2000 giri

  1. #1

    Predefinito Sportster xlch 1976 problema sopra i 2000 giri

    Ciao a tutti,
    ho uno sporter xlch 1000 del 1976, al minimo Ŕ un orologio, e anche fino a 2000 3000 giri, se per˛ provo ad accelerare di pi¨, la moto non riesce a prendere giri e borbotta come se arrivasse troppa benzina. Ho smontato le candele e sono nerissime, sostituite con altre uguali dopo poco Ŕ successo la solita cosa sono tornate nerissime e la moto non riesce ad accelerare. Cosa potrebbe essere secondo vuoi? Rispetto a prima ho montato degli scarichi omologati, quelli originali che montava la moto di un mio collega, potrebbero essere quelli che troppo tappati? Ho provato a regolare la vite del massimo sul carburatore bendix ma non cambia niente sia se stringo sia se allenato. Sapere se regola il flusso di benzina e quindi devo stringere o il flusso d'aria? Mi hanno cambiato anche l'altrernatore che non ricaricava la batteria potrebbe essere quello?
    Ultima modifica di Fiano06; 30-05-2017 alle 12:50

  2. #2
    Moderatore L'avatar di gosilver
    Data Registrazione
    19-06-2008
    LocalitÓ
    Genova
    Messaggi
    21,265

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fiano06 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,
    Mi sono presentato poco fa nella parte welcome, io ho uno sporter xlch 1000 del 1976, al minimo Ŕ un orologio, e anche fino a 2000 3000 giri, se per˛ provo ad accelerare di pi¨, la moto non riesce a prendere giri e borbotta come se arrivasse troppa benzina. Ho smontato le candele e sono nerissime, sostituite con altre uguali dopo poco Ŕ successo la solita cosa sono tornate nerissime e la moto non riesce ad accelerare. Cosa potrebbe essere secondo vuoi? Rispetto a prima ho montato degli scarichi omologati, quelli originali che montava la moto di un mio collega, potrebbero essere quelli che troppo tappati? Ho provato a regolare la vite del massimo sul carburatore bendix ma non cambia niente sia se stringo sia se allenato. Sapere se regola il flusso di benzina e quindi devo stringere o il flusso d'aria? Mi hanno cambiato anche l'altrernatore che non ricaricava la batteria potrebbe essere quello?
    Ciao: proviamoci.
    Secondo il mio sommesso parere non c' entra il cambio dello scarico, e non c' entra minimamente il cambio del componente elettrico.
    Hai provato a guardare il collettore di aspirazione?. Potrebbe essere l' il problema. Proverei a smontare il carburatore e cambiare le guarnizioni. Ascolta...in teoria ci sono dei metodi per verificare se ci sono delle perdite: molti spruzzano a motore acceso un liquido infiammabile (tipo il pulitore per freni). Se c'Ŕ una perdita il motore aspirerÓ il liquido e noterai una accelerazione dello stesso. Francamente questo pu˛ essere pericoloso per l' incolumitÓ...ed io non lo farei.
    Un' aspirazione d' aria non voluta da un collettore non sigillato, potrebbe causare i sintomi di cui parli.
    Magari Ŕ solo scarburata poi...non sono pratico del bendix...per˛ mi sembra strano.
    Ultima modifica di gosilver; 30-05-2017 alle 12:18
    Fratellanza Laser
    Confraternita della Microfibra
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  3. #3
    Moderatore L'avatar di gosilver
    Data Registrazione
    19-06-2008
    LocalitÓ
    Genova
    Messaggi
    21,265

    Predefinito

    ho spostato in sezione "old ladies".
    Magari se Paolo Aziz legge...ti dice qualcosa di pi¨ visto che lui lo aveva.
    Fratellanza Laser
    Confraternita della Microfibra
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  4. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gosilver Visualizza Messaggio
    Ciao: proviamoci.
    Secondo il mio sommesso parere non c' entra il cambio dello scarico, e non c' entra minimamente il cambio del componente elettrico.
    Hai provato a guardare il collettore di aspirazione?. Potrebbe essere l' il problema. Proverei a smontare il carburatore e cambiare le guarnizioni. Ascolta...in teoria ci sono dei metodi per verificare se ci sono delle perdite: molti spruzzano a motore acceso un liquido infiammabile (tipo il pulitore per freni). Se c'Ŕ una perdita il motore aspirerÓ il liquido e noterai una accelerazione dello stesso. Francamente questo pu˛ essere pericoloso per l' incolumitÓ...ed io non lo farei.
    Un' aspirazione d' aria non voluta da un collettore non sigillato, potrebbe causare i sintomi di cui parli.
    Magari Ŕ solo scarburata poi...non sono pratico del bendix...per˛ mi sembra strano.
    si hai ragione premesso che di harley ne so poco ,ma fosse una moto nazionale ante anni 70 sicuramente il difetto sarebbe quello........
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  5. #5
    L'avatar di PaoloAziz
    Data Registrazione
    20-01-2010
    LocalitÓ
    qui e lÓ ( Genova,in barca)
    Messaggi
    5,300

    Predefinito

    Ah ah.

    Concordo con Angelo. Tranne che sul fatto del pericoloso nello spruzzare il pulitore che intanto se fa combustione la farebbe insieme alla benzina nel posto giusto!!!

    Forse nel pan sistema arcaico esplode altrove la benzina!! Va bene per molti altri anche il wd 40. Che al contrario invece che accelerare smorzerÓ il minimo!!

    Candele nere. Tipiche dell'iron. Io risolsi i combattimenti cambiando il carburatore da S&s a mikuni 40. Il tuo bendix sai che misura sia.

    Secondo me questo mille non ha bisogno di litri di benzina.

    Quindi farei tutto pensando che sia il carburatore e/o l'aspirazione.

    Filtro aria cosa hai?

    Ciao.

    Ps dalla descrizione che fai dicendo che affoga.



    Voi non avevate fermato il vento gli avete fatto perdere tempo
    ... dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fiori...
    FdA


    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  6. #6
    L'avatar di PaoloAziz
    Data Registrazione
    20-01-2010
    LocalitÓ
    qui e lÓ ( Genova,in barca)
    Messaggi
    5,300

    Predefinito

    Dimenticavo. Distanza elettrodi? 1mm. Candele quali? Ngk na ciofeca. Le migliori le sue. Champion se proprio!!

    Salud


    Voi non avevate fermato il vento gli avete fatto perdere tempo
    ... dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fiori...
    FdA


    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  7. #7

    Predefinito

    Se ˛e candele sono nerissime la carburazione Ŕ grassa oppure la miscela non brucia bene.
    Cominciuando dalle cose pi¨ semplici controllerei il filtro aria che non sia intasato.
    conrtolla anche lo stato della batteria(ricarica). Sul mio fatboy ho avuto un problema col cavo positivo(si era rotto sotto la guaina isolante) ,e quando acceleravo la moto non riprendeva pi¨ x mancanza diu corrente alle candele.

  8. #8

    Predefinito

    Quoto filtro aria, parti da quello, se ne hai messo uno figo ma piccolo non riesce a tirare aria a sufficienza, candele fuligginose e motore come ingolfato.
    Abbiamo due vite: la seconda inizia quando ci rendiamo conto di averne solo una. (Confucio)

  9. #9

    Predefinito

    grazie a tutti per le risposte,

    il filtro dell'aria Ŕ senza nessun filtro all'interno, quindi come non averlo quindi, quindi non ci non ci sono problemi di passaggio aria, Ŕ sempre stato cosi da quando Ŕ stato importato dall'america,ci devo mettere qualcosa come filtro?

    le candelle le ho messe nuove pi¨ volte e si sono annerite subito dopo poco che la moto era accesa,

    il wd40 dove devo spruzzarlo ? sul collettore?

    per vedere se arriva la corrente alle candele come posso fare?

  10. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gosilver Visualizza Messaggio
    Ciao: proviamoci.
    Secondo il mio sommesso parere non c' entra il cambio dello scarico, e non c' entra minimamente il cambio del componente elettrico.
    Hai provato a guardare il collettore di aspirazione?. Potrebbe essere l' il problema. Proverei a smontare il carburatore e cambiare le guarnizioni. Ascolta...in teoria ci sono dei metodi per verificare se ci sono delle perdite: molti spruzzano a motore acceso un liquido infiammabile (tipo il pulitore per freni). Se c'Ŕ una perdita il motore aspirerÓ il liquido e noterai una accelerazione dello stesso. Francamente questo pu˛ essere pericoloso per l' incolumitÓ...ed io non lo farei.
    Un' aspirazione d' aria non voluta da un collettore non sigillato, potrebbe causare i sintomi di cui parli.
    Magari Ŕ solo scarburata poi...non sono pratico del bendix...per˛ mi sembra strano.
    Prova a smontare il carburatore ma se le guarnizioni hanno dei problemi sai mica un sito affidabile dove poterle trovare?

    il liquido infiammabile dice di tirarlo sul collettore?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •