Pagina 3 di 7 PrimaPrima 1234567 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 61

Discussione: Mmmmmm, e mó che si fa con il tubo della frizione?

  1. #21
    L'avatar di Archi
    Data Registrazione
    28-08-2013
    Località
    Torino city
    Messaggi
    5,574

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordguzzi Visualizza Messaggio
    si ma li va a fuoco....
    se fascia il collettore con la banda termica e, una volta messo il distanziale in legno sul cavo frizione, fascia anche quello con la banda termica, non penso prenda fuoco nulla, nella peggiore delle ipotesi si porta dietro degli arrosticini e risolve......
    All'orizzonte di ogni harleysta, più o meno lontano, c'è un batwing. (Straccetto docet)
    Archi "QdL crew"

  2. #22
    Psicologo di coppia L'avatar di Abramo
    Data Registrazione
    10-04-2013
    Località
    MB
    Messaggi
    7,274

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Archi Visualizza Messaggio
    Un pezzo di legno fascettato con le fascette metalliche direttamente sul cavo frizione, il legno è un'ottimo isolante.
    Citazione Originariamente Scritto da lordguzzi Visualizza Messaggio
    si ma li va a fuoco....
    se lo bagna bene... con la benzina no!!

    benda per marmitte sul tubetto e sul collettore, dove si toccano dovresti risolvere.
    PUTOST CHE NIENT L'E' MEI PUTOST
    Membro fondatore della cellula lombarda "I Ciucianebia"

  3. #23

    Predefinito

    Io ho usato un pezzetto di kevlar (per la precisione kv3) come distanziale per una cosa simile.
    Potrebbe incenerirsi la moto che il blocchetto rimane integro
    QUELLO CHE CERCHI E' DENTRO DI TE
    ALTRIMENTI E' ANCORA NEL FRIGO.

  4. #24

    Predefinito

    ci sono dei tubi di silicone fatti apposta per le alte temperature , io essendo tecnico di caldaie ho usato quelli per coprire i cavi regolazione valvole delle marmitte mcj (c'erano dei punti che toccavano i collettori) e fino ad ora hanno retto ..... certo che il cavo frizione soppratutto per la sicurezza è una cosa da farci attenzione . secondo me meglio isolare entrambi o cercare di far passare il cavo con un altro giro

  5. #25
    Gestore officina L'avatar di JammedGeko
    Data Registrazione
    19-11-2005
    Località
    Vado Ligure
    Messaggi
    10,302

    Predefinito

    Giusto perché leggo spesso cavo, è un tubo olio non una guaina per un cavo.
    Finché c'è usato c'è speranza...
    meNbro della CELLULA LIGURE BELIN T'AMII

  6. #26

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Archi Visualizza Messaggio
    se fascia il collettore con la banda termica e, una volta messo il distanziale in legno sul cavo frizione, fascia anche quello con la banda termica, non penso prenda fuoco nulla, nella peggiore delle ipotesi si porta dietro degli arrosticini e risolve......
    consiglierei l'abete di risonanza della val di fiemme
    migliora sicuramente il saund qualsiasi siano i collettori

    Il legno dell'abete rosso è infatti particolarmente elastico, trasmette meglio il suono e i suoi canali linfatici sono come minuscole canne d'organo che creano risonanza. Per questo gli alberi vengono abbattuti in luna calante, tra ottobre e novembre, quando nel tronco c'è minor quantità di linfa. Gli alberi migliori si riconoscono per gli anelli di crescita molto sottili e perfettamente concentrici, con fibre diritte e fini e scarsa presenza di nodi. Cosi almeno crescevano nel Sei/Settecento grazie al freddo intenso della Piccola Glaciazione e alla mancanza di fenomeni di degrado e proprio di essi si servirono Stradivari e i liutai cremonesi i cui strumenti raggiunsero il massimo della musicalità.

    Oggi è quasi impossibile trovare esemplari così perfetti, ma la richiesta di "abeti di risonanza" non manca e dà vita ad un commercio limitato ma significativo: qualche decina di metri cubi all'anno in parte utilizzati dagli artigiani della fabbrica di tavole di risonanza per pianoforti di Tesero e dai liutai cremonesi, in parte esportati in Giappone, paese leader al mondo nella costruzione di tavole armoniche.
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"


  7. #27
    L'avatar di Archi
    Data Registrazione
    28-08-2013
    Località
    Torino city
    Messaggi
    5,574

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rospo Visualizza Messaggio
    consiglierei l'abete di risonanza della val di fiemme
    migliora sicuramente il saund qualsiasi siano i collettori

    Il legno dell'abete rosso è infatti particolarmente elastico, trasmette meglio il suono e i suoi canali linfatici sono come minuscole canne d'organo che creano risonanza. Per questo gli alberi vengono abbattuti in luna calante, tra ottobre e novembre, quando nel tronco c'è minor quantità di linfa. Gli alberi migliori si riconoscono per gli anelli di crescita molto sottili e perfettamente concentrici, con fibre diritte e fini e scarsa presenza di nodi. Cosi almeno crescevano nel Sei/Settecento grazie al freddo intenso della Piccola Glaciazione e alla mancanza di fenomeni di degrado e proprio di essi si servirono Stradivari e i liutai cremonesi i cui strumenti raggiunsero il massimo della musicalità.

    Oggi è quasi impossibile trovare esemplari così perfetti, ma la richiesta di "abeti di risonanza" non manca e dà vita ad un commercio limitato ma significativo: qualche decina di metri cubi all'anno in parte utilizzati dagli artigiani della fabbrica di tavole di risonanza per pianoforti di Tesero e dai liutai cremonesi, in parte esportati in Giappone, paese leader al mondo nella costruzione di tavole armoniche.
    va bene anche il legno del manico di una scopa, sempre meglio comperarne due, uno si usa per il tubo frizione.......
    All'orizzonte di ogni harleysta, più o meno lontano, c'è un batwing. (Straccetto docet)
    Archi "QdL crew"

  8. #28
    Moderatore L'avatar di London dude
    Data Registrazione
    21-12-2002
    Località
    Milano/Londra
    Messaggi
    31,220

    Predefinito

    Ok, direi che il piano d'azione è chiaro.
    Un pò stretto con gli spazi ma spero di riuscire a mettere insieme qualcosa di utilizzabile altrimenti sono fottuto...

  9. #29
    Ci fai le stesse cose... L'avatar di FASTGABRY
    Data Registrazione
    20-08-2005
    Località
    tra pd e ve
    Messaggi
    46,400

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da London dude Visualizza Messaggio
    Ok, direi che il piano d'azione è chiaro.
    Un pò stretto con gli spazi ma spero di riuscire a mettere insieme qualcosa di utilizzabile altrimenti sono fottuto...
    Riferimento al manico della scopa ?
    street glide..gs adv 1150...il resto ze fuffa

  10. #30
    Moderatore L'avatar di London dude
    Data Registrazione
    21-12-2002
    Località
    Milano/Londra
    Messaggi
    31,220

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FASTGABRY Visualizza Messaggio
    Riferimento al manico della scopa ?
    No no, quello va dentro facile...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •