Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 34

Discussione: inserimento prima marcia sportster 1200

  1. #21

    Predefinito La prima non entra..

    Ok Benito...appena posso provo a sistemare come dici tu..
    Grazie per le dritte!!
    Giupeppe

  2. #22

    Predefinito inserimento prima rumoroso

    Salve a tutti...aggiornamento situazione.
    Ho fatto tagliando di primavera allo sportster..cambiando olio dell primaria/frizione. Ho trovato degli aghetti di metallo attaccati al tappo di scarico magnetico..beh viste tutte le grattate che prende mi sembra normale..
    Come consigliato da Benito ho controllato catena primaria e mi sembra ben tirata.
    A questo punto ho messo un olio più fluido nel cambio, esattamente il motul 5100 15-50 lo stesso che ho messo nel motore..
    Gratta un pochino ma forse è presto in quanto ho fatto pochi km. La cosa migliore per non grattare è quella che mi hanno consigliato ovvero da fermo tiro la frizione..colpo di gas e appena cala di giri infilo la prima...perfetto ora fa clok e basta. Devo solo prendere abitudine a fare questa operazione ogni volta che parto....

    Giupeppe
    Ultima modifica di giupeppe; 11-04-2017 alle 18:57 Motivo: sbagliato un nome...Benito non Griso

  3. #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Benito1976 Visualizza Messaggio
    Il gioco frizione va regolato sia dal registro frizione sul cavo (regolazione finale fine) che dal registro interno del pacco frizione che si trova sotto il cover ispezione frizione sul carter della primaria.
    Fai così:
    1 - lasca completamente il registro frizione sul cavo (la leva deve andare completamente a vuoto)
    2 - tenendo la moto dritta (altrimenti cade l'olio primaria) apri il cover ispezione facendo attenzione alla molla e alla guarnizione
    3 - rimuovi il dado esagonale che fa da blocco al perno di registro (in sostanza quello dove c'è la molla sopra)
    4 - con un cacciavite spaccato ruota il perno di registro verso sinistra (vedrai che i dischi della frizione inizieranno ad allargarsi) facendogli fare una decina di giri
    5 - ristringi il registro con il cacciavite fino a che non senti una leggerissima resistenza (io lo ruoto con due dita e appena inizio a sentire qualcosa mi fermo, per intenderci 1-2 nm di resistenza )
    6 - riapri di un giro circa e rimetti il dado esagonale con la molla (fermo del registro)
    7 - richiudi il cover ispezione
    8 - Regola il registro cavo frizione come piace che stacchi la frizione a te (la leva deve avere un lasco di circa 4 mm per far si che la frizione attacchi correttamente)

    La regolazione del tenditore catena primaria è fondamentale per far si che tutti gli organi di trasmissione del moto possano funzionare correttamente. La catena deve avere una escursione tra punto min di rilascio e punto max di alzata di circa 1 cm... buon lavoro e se hai problemi sai dove trovarmi
    Ciao Benito,
    mi appresto a cambiare olio primaria e controllare gioco frizione; sul manuale d'officina descrivono il procedimento identico a quanto hai detto, tranne che per il giro di riapertura, che almeno per i modelli fino al 2003 va riaperto solo di 1/4 di giro, con lasco su leva frizione di 1,6 - 3,2 mm.
    Il giro completo che consigli tu si riferisce a modelli post 2003?
    E' solo per capire!
    Ciao.
    Roberto

  4. #24

    Predefinito

    Da maniaco conoscendo il problema anche su altre moto (Vmax) e ora su 883 ho preso l'abitudine a freddo di inserire la prima spostando leggermente avanti la moto qualche centimetro mentre inserisco la prima è problema risolto
    Ciao

    Inviato dal mio Redmi Note 4X utilizzando Tapatalk

  5. #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Roberto66 Visualizza Messaggio
    Ciao Benito,
    mi appresto a cambiare olio primaria e controllare gioco frizione; sul manuale d'officina descrivono il procedimento identico a quanto hai detto, tranne che per il giro di riapertura, che almeno per i modelli fino al 2003 va riaperto solo di 1/4 di giro, con lasco su leva frizione di 1,6 - 3,2 mm.
    Il giro completo che consigli tu si riferisce a modelli post 2003?
    E' solo per capire!
    anche nel manuale per sportster 2009 c'e scritto 1/4 giro. vorrei capire anch'io
    a volte devi fingerti fesso per capire dove puo' arrivare la gente che crede di essere furba!

  6. #26
    Moderatore e gestore officina L'avatar di Benito1976
    Data Registrazione
    24-01-2009
    Località
    East Rome
    Messaggi
    6,466

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da accellerato Visualizza Messaggio
    anche nel manuale per sportster 2009 c'e scritto 1/4 giro. vorrei capire anch'io
    Errore mio, 1/2 giro indietro...eseguo così perchè a me piace stacchi in basso la leva, poi è una questione di gusti e di prove....cmq dopo 100km va rifatta tutta la procedura e si ottiene il lasco descritto da manuale
    Nec sine Marsis nec contra Marsos triumphari posse (Appiano)
    La coerenza è quel qualcosa che spesso costa caro, ma ci rende diversi dai mezzi uomini

  7. #27

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Benito1976 Visualizza Messaggio
    Errore mio, 1/2 giro indietro...eseguo così perchè a me piace stacchi in basso la leva, poi è una questione di gusti e di prove....cmq dopo 100km va rifatta tutta la procedura e si ottiene il lasco descritto da manuale
    grazie mille Benito!
    a volte devi fingerti fesso per capire dove puo' arrivare la gente che crede di essere furba!

  8. #28
    L'avatar di collia
    Data Registrazione
    29-10-2013
    Località
    Hone (AO) Novara (NO)
    Messaggi
    594

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Benito1976 Visualizza Messaggio
    Il gioco frizione va regolato sia dal registro frizione sul cavo (regolazione finale fine) che dal registro interno del pacco frizione che si trova sotto il cover ispezione frizione sul carter della primaria.
    Fai così:
    1 - lasca completamente il registro frizione sul cavo (la leva deve andare completamente a vuoto)
    2 - tenendo la moto dritta (altrimenti cade l'olio primaria) apri il cover ispezione facendo attenzione alla molla e alla guarnizione
    3 - rimuovi il dado esagonale che fa da blocco al perno di registro (in sostanza quello dove c'è la molla sopra)
    4 - con un cacciavite spaccato ruota il perno di registro verso sinistra (vedrai che i dischi della frizione inizieranno ad allargarsi) facendogli fare una decina di giri
    5 - ristringi il registro con il cacciavite fino a che non senti una leggerissima resistenza (io lo ruoto con due dita e appena inizio a sentire qualcosa mi fermo, per intenderci 1-2 nm di resistenza )
    6 - riapri di un giro circa e rimetti il dado esagonale con la molla (fermo del registro)
    7 - richiudi il cover ispezione
    8 - Regola il registro cavo frizione come piace che stacchi la frizione a te (la leva deve avere un lasco di circa 4 mm per far si che la frizione attacchi correttamente)

    La regolazione del tenditore catena primaria è fondamentale per far si che tutti gli organi di trasmissione del moto possano funzionare correttamente. La catena deve avere una escursione tra punto min di rilascio e punto max di alzata di circa 1 cm... buon lavoro e se hai problemi sai dove trovarmi
    ho capito bene là dove dici girare verso sinistra...intendi in senso anti orario, cioè svitare? poi si deve chiudere (cioè avvitare) fino a quando si sente resistenza e successivamente svitare mezzo giro?
    io tempo fa avevo capito il procendimento inverso, cioè svita finchè senti duro e riavvita di 1/4 di giro....

  9. #29
    Moderatore e gestore officina L'avatar di Benito1976
    Data Registrazione
    24-01-2009
    Località
    East Rome
    Messaggi
    6,466

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da collia Visualizza Messaggio
    ho capito bene là dove dici girare verso sinistra...intendi in senso anti orario, cioè svitare? poi si deve chiudere (cioè avvitare) fino a quando si sente resistenza e successivamente svitare mezzo giro?
    io tempo fa avevo capito il procendimento inverso, cioè svita finchè senti duro e riavvita di 1/4 di giro....
    Si senso antiorario e poi avvitare in senso orario fino a sentire un minima resistenza sotto le dita e tornare indietro da 1/2 a 1/4 di giro fino a trovare il giusto stacco della frizione
    Nec sine Marsis nec contra Marsos triumphari posse (Appiano)
    La coerenza è quel qualcosa che spesso costa caro, ma ci rende diversi dai mezzi uomini

  10. #30
    L'avatar di collia
    Data Registrazione
    29-10-2013
    Località
    Hone (AO) Novara (NO)
    Messaggi
    594

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Benito1976 Visualizza Messaggio
    Si senso antiorario e poi avvitare in senso orario fino a sentire un minima resistenza sotto le dita e tornare indietro da 1/2 a 1/4 di giro fino a trovare il giusto stacco della frizione
    Grazie mille.
    Ultimamente la frizione stacca un po' a fine corsa ma spero si possa ancora registrare un po'. Ha 63.000 km.



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •