Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: ...flh 80 mi sa che è il carburatore...

  1. #1

    Predefinito ...flh 80 mi sa che è il carburatore...

    ...ciao amici a poca distanza dall'ultimo post (risolto!)..eccomi di nuovo in cerca di consigli o conferme sulle mie teorie.
    dunque ieri metto in moto e tutto bene dopo due o tre colpi è partita,giro di prova ritorno in garage e la moto comincia a scoppiettare ma più che altro aveva tutta l'aria di essere senza benza...si spegne,guardo il serbatoio era quasi secco ma vabbè lo riempio fino a metà....non è più partita!!stasera smonto il carburatore e lo pulisco,soffio e tutte le solite cose mi sembrava che il getto del minimo fosse un pò ostruito...rimonto la moto parte subito..la spengo e non va più dopo varie madonne tiro giù le candele faccio andare il motore a vuoto rimonto e va subito in moto...domanda che sia lo spillo che rimane aperto??...il carburatore è il keihin originale..ciao a tutti..

  2. #2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rudi73 Visualizza Messaggio
    ...ciao amici a poca distanza dall'ultimo post (risolto!)..eccomi di nuovo in cerca di consigli o conferme sulle mie teorie.
    dunque ieri metto in moto e tutto bene dopo due o tre colpi è partita,giro di prova ritorno in garage e la moto comincia a scoppiettare ma più che altro aveva tutta l'aria di essere senza benza...si spegne,guardo il serbatoio era quasi secco ma vabbè lo riempio fino a metà....non è più partita!!stasera smonto il carburatore e lo pulisco,soffio e tutte le solite cose mi sembrava che il getto del minimo fosse un pò ostruito...rimonto la moto parte subito..la spengo e non va più dopo varie madonne tiro giù le candele faccio andare il motore a vuoto rimonto e va subito in moto...domanda che sia lo spillo che rimane aperto??...il carburatore è il keihin originale..ciao a tutti..

    Leggo solo ora, ma le candele come le hai trovate?
    Nere, troppo bagnate di benzina,ecc...?
    Potrebbe anche essere lo spillo o il galleggiante stesso, ma prima vedi che cosa ti "dicono" le candele!
    Vaya con Dios

  3. #3
    Moderatore L'avatar di gosilver
    Data Registrazione
    19-06-2008
    Località
    Genova
    Messaggi
    22,823

    Predefinito

    bella domanda...può dipendere da mille fattori.
    Procederei con:
    smontaggio, pulizia e aggiustamento del carburatore e delle sue funzioni meccaniche
    controllo impianto elettrico, a cominciare dai cavi batteria e finire con quelli sotto il dash panel (lubrifica con WD 40 e stringi i connettori).
    Controlla la funzionalità della bobina e dei cavi alle candele (per guardare che non ci siano dispersioni dalla bobina usa il vecchio trucco del tenere la moto accesa - se si accende - in garage e metti tutto al buio. Guarda che non ci siano scintille strane provenienti dalla bobina. Questo potrebbe essere un primo indicatore di funzionalità).
    Controlla l' accensione.
    Cambia le candele
    Ultima analisi, un pò più complicata (se non trovi nulla di anomalo) è quella di verificare che non ci siano aspirazioni di aria dai collettori che portano la benzina in camera di combustione. Come si fa?...devi smontare il carburatore e costruirti (o farti fare) una piastra di fissaggio uguale a quella che attualmente collega carbu e collettori. Lasciagli la predisposizione per un foro ove collegherai un compressore d' aria. Quando hai tutto colleghi piastra e compressore...butti qualche atmosfera nei collettori. Ti doti di uno spruzzino con un mix di detersivo per piatti e acqua e mentre spari aria, vai dalla parte sx della moto, dove ci sono i collettori ben a portata di mano, e ci spruzzi sopra il mix. Se fa le bolle....vuol dire chè c'è un passaggio d' aria. In quel caso smonti i collettori e provvedi a rimontarli ben sigillati (o se la cosa è più grave cambi il pezzo - Colony li ha, ma in rete trovi anche i suoi OEM a prezzi più che buoni -). Attento nel rimontaggio affinchè il collettore sia più "dritto" possibile. Qualche millimetro di dislivello tra una bocca ed un' altra significherebbe più passaggio in una camera di combustione rispetto ad un altra di miscela...con conseguente funzionamento non ottimale.
    Questo è quanto mi sento di dirti.
    Se fai il cosiddetto "bubble test", molti ti suggeriranno di farlo semplicemente accendendo il motore e spruzzando liquido infiammabile sul collettore (tipo il pulitore per freni). In questo caso il liquido viene "aspirato" e sentirai la moto che da sola aumenta i giri. Fare questo è, a mio avviso, pericoloso per te e non buono per la moto, anche se sicuramente più semplice e veloce. Sempre questo sistema non ti dà però idea di quanto importante potrebbe essere l' anomalia di sigillatura.
    Tienici aggiornati.
    Ultima modifica di gosilver; 02-03-2016 alle 08:42
    Fratellanza Laser
    Confraternita della Microfibra
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  4. #4

    Predefinito

    k...tutto apposto ho preso ilo kit di revisione del carburatore e ora funziona a puntino...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •