Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 40

Discussione: Al minimo si spegne

  1. #1

    Unhappy Al minimo si spegne

    Ciao a tutti, chiedo aiuto nella speranza di qualche buona idea... io ne sono a corto.

    Ultimamente, quando arrivo ad un semaforo, il minimo scende tantissimo e la moto si spegne.

    Lo fa sia in giornate calde che in quelle meno, come stamattina che fa fresco e piove.

    Quando la avvio al mattino, tutto ok
    Quando si spegne, off e on, e la moto riparte e tiene il minimo, ma al semaforo successivo si spegne nuovamente.

    Ho cambiato, in passato lo iac, e in questi giorni lo pulisco tutte le sere, ma non cambia nulla.
    Ho provato a cambiare benzinaio e tipo di benzina, ma nulla.

    Magari va bene per qualche giorno, pero' poi il problema si ripresenta.

    La mappa che ho caricato e' sempre quella da un po' di mesi ma solo ora mi da questi problemi.

    Sembra che lo faccia solo a caldo.

    Ho pensato ad una perdita di benzina all'interno del serbatoio, da uno dei tubi della pompa...
    Ho pensato a qualche sensore che sballa, ma non mi spiego perche' riavviando la moto il problema sparisce per qualche km.

    Devo cambiare nuovamente lo iac? Quello che monto ora non avra' piu' di 15000km.

    Sono davvero a corto di idee e anche un po' demoralizzato.

    La moto e' un king 1450 efi del 2006, filtro SE, 2 in 2 con terminali MCJ e mappata tramite PV.

    Cosa posso controllare?

    Grazie



    PS: Jocker, perche ridi?

    FLHRSI '06 Platinum Edition
    Una moto imperfetta per un uomo imperfetto...

  2. #2

    Predefinito

    Diario di bordo, data astrale 19.12.2014.

    I problemi continuano anche con la stagione fredda.
    Ho notato che quando si spegne, non serve fare OFF/ON con il tasto, basta riavviare e tutto torna a posto (per un po')
    Tenderei ad escludere lo IAC perchè è nuovo e perchè anche pulendolo settimanalmente il problema si ripresenta.
    Ho comprato un nuovo sensore della farfalla (TPS), appena posso lo cambio e vedo se risolvo.
    In caso contrario, guarderò (in ordine sparso):
    Sensore di posizione dell'albero.
    Filro benzina.
    Controllo pressione impianto di alimentazione.
    VSS.



    FLHRSI '06 Platinum Edition
    Una moto imperfetta per un uomo imperfetto...

  3. #3

    Predefinito

    non è per sminuire il problema...ma se la moto va bene (a parte il minimo basso a caldo...) non è che c'è solo da "alzare" un poco il minimo?

    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  4. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ziobello Visualizza Messaggio
    non è per sminuire il problema...ma se la moto va bene (a parte il minimo basso a caldo...) non è che c'è solo da "alzare" un poco il minimo?

    Boh, forse, però lo faceva anche col minimo di serie.
    Comunque non è un grosso problema, è solo un pelino scocciante. Arrivi ad uno stop tiri la frizione e la moto si spegne....
    Me la tengo così, se mi rompo vendo baracca e burattini e poi si vedrà.

    FLHRSI '06 Platinum Edition
    Una moto imperfetta per un uomo imperfetto...

  5. #5
    L'avatar di belavecio
    Data Registrazione
    13-05-2009
    Località
    Taglio di Po "Delta del Po"
    Messaggi
    26,879

    Predefinito

    stesso problema di un mio Amico..mai risolto.
    http://www.webchapter.it/forum/showt...lemi-al-motore

  6. #6

    Data Registrazione
    18-10-2010
    Località
    -Vicenza
    Messaggi
    1,439

    Predefinito

    Da come descrivi prima andava bene.....controlla l'ingresso aria del corpo farfallato che deve essere pulito a dovere,niente unto di olio proveniente dai vapori,pulisci bene con spray per corpi farfallati con motore in moto caldo e accellerato quel che basta perchè non si spenga (trovi la descrizione sulla bomboletta spray) questa è un pulizia molto trascurata nel fai date,ma molto usata da quelli del mestiere....l'afflusso dell'aria al minimo sulle superfici del venturi del carburatore o corpo farfallato sulle iniezioni, è disturbato dalla superfice sporca e genera rallentamenti dell'aria e ostruzioni sui passaggi dell'aria che serve a tenere il minimo ai motori (questa operazione di pulizia vale per tutti i motori ),do per contato che la batteria e la sua carica sia apposto anche col motore a bassi giri,le iniettate vogliono tensioni di corrente lineari e stabili , se hai la batteria vecchiotta può anche darti queste noie ....prima di vendere baracca e burattini o prendere decisioni drastiche prova a ricaricarla o a sostituirla,un'occhiata a connessioni elettriche sul manubrio con pulizia contatti e a masse la darei .

  7. #7
    Moderatore e gestore officina
    Data Registrazione
    06-04-2006
    Località
    Salerno
    Messaggi
    3,315

    Predefinito

    potrebbe essere un problema del tappo del serbatoio
    sfiato otturato

  8. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da belavecio Visualizza Messaggio
    stesso problema di un mio Amico..mai risolto.
    http://www.webchapter.it/forum/showt...lemi-al-motore
    E non è l'unico, se guarda i forum americani è un problema molto comune fino al 2007 e nessuno che abbia risolto in modo definitivo. Dopo, a parte i touring con il ride by wire, devono aver fatto delle modifiche al gruppo iniezione

    Citazione Originariamente Scritto da naniva Visualizza Messaggio
    Da come descrivi prima andava bene.....controlla l'ingresso aria del corpo farfallato che deve essere pulito a dovere,niente unto di olio proveniente dai vapori,pulisci bene con spray per corpi farfallati con motore in moto caldo e accellerato quel che basta perchè non si spenga (trovi la descrizione sulla bomboletta spray) questa è un pulizia molto trascurata nel fai date,ma molto usata da quelli del mestiere....l'afflusso dell'aria al minimo sulle superfici del venturi del carburatore o corpo farfallato sulle iniezioni, è disturbato dalla superfice sporca e genera rallentamenti dell'aria e ostruzioni sui passaggi dell'aria che serve a tenere il minimo ai motori (questa operazione di pulizia vale per tutti i motori ),do per contato che la batteria e la sua carica sia apposto anche col motore a bassi giri,le iniettate vogliono tensioni di corrente lineari e stabili , se hai la batteria vecchiotta può anche darti queste noie ....prima di vendere baracca e burattini o prendere decisioni drastiche prova a ricaricarla o a sostituirla,un'occhiata a connessioni elettriche sul manubrio con pulizia contatti e a masse la darei .
    Grazie, purtroppo sono cose che ho controllato e ricontrollato. La pulizia del corpo farfallato la faccio ogni 1000 km circa e mi sarei anche un po rotto le balle. La batteria ha un anno ed è bella carica (controllato). Inoltre ho inondato di spray per contatti tutti i connettori sotto sella e fianchetti e pulsanti al manubrio. Scarterei il problema elettrico perché non si spegne di botto, ma tentenna e poi si pianta, come se lo iac rimanesse impastato sul chiuso, ma lo iac non ha un anno di vita e lo pulisco spesso. Il comportamento è strano perché è random, se ci fosse un guasto, immagino lo farebbe sempre. Credo sia un problema di progetto, ed è per questo che sono scoraggiato e non vedo soluzione.
    Citazione Originariamente Scritto da freedomharley Visualizza Messaggio
    potrebbe essere un problema del tappo del serbatoio
    sfiato otturato
    Ho pensato anche a lui, ho provato ad aprire il tappo quando si stava per spegnere, nulla. Inoltre credo che quello sia un problema più per le carburate , nelle iniettate c'è la pompa che provvede a tenere pressione nel tubo della benzina.

    I dubbi che mi rimangono sono sulla pressione dell'impianto di alimentazione (che però non saprei come controllare da me), filtri benzina, tubi forati o regolatore di pressione andato.

    Ho pensato anche al sensore di posizione dell'albero, ma in genere quando guasto da problemi a caldo (a me capita anche solo dopo 4 km). La cosa che mi lascia pensare è che quando si presenta il problema, un on/off con il tasto al manubrio risolve per un po. Un sensore che sballa non risente di un on/off, lo iac si ad esempio.... Boh.

    FLHRSI '06 Platinum Edition
    Una moto imperfetta per un uomo imperfetto...

  9. #9

    Predefinito

    ma in officina l'hai mai portata? Almeno con qualche "check computer" dovrebbero escludere l'avaria di qualche componente. Dette tante...dico pure questa...e se fosse il sensore cavalletto?
    meNbro della CELLULA LIGURE "BELIN T'AMII"

  10. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ziobello Visualizza Messaggio
    ma in officina l'hai mai portata? Almeno con qualche "check computer" dovrebbero escludere l'avaria di qualche componente. Dette tante...dico pure questa...e se fosse il sensore cavalletto?
    No mai portata, non credo che un officina, anche la migliore, riesca a risolvere un problema non persistente e che non traccia errori di nessun tipo, a meno di non lasciargli la moto per un botto di tempo, con costi spropositati. Di sicuro sarà la mia ultima spiaggia prima di vendere tutto, andranno a tentativi come me, ma magari saranno più fortunati!
    Il sensore del cavalletto non ce l'ho, purtroppo aggiungerei, visto che mi sembra sia un po come il maggiordomo nei gialli... è sempre lui l'assassino!
    Ultima modifica di lvlao; 29-12-2014 alle 00:19

    FLHRSI '06 Platinum Edition
    Una moto imperfetta per un uomo imperfetto...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •