Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: IL giro dell'aquila...

  1. #1
    Road Captain L'avatar di gru-nt
    Data Registrazione
    14-02-2009
    LocalitÓ
    Genova
    Messaggi
    16,298
    Thumbs Up/Down
    Received: 7/0
    Given: 6/3

    Predefinito IL giro dell'aquila...

    Ecco quello che Franco chiamava " Il giro dell'Aquila"...L'avevamo messo insieme cosi' quasi per caso e l'abbiamo fatto assieme, in due, nel 2011..e , durante il percorso abbiamo levato una bella Aquial reale sul Colle del Ginestro, complice le nuvole basse...da cui il nome.
    Lo abbiamo fatto altre volte , l'ultima sabato scorso e qui c'e il percorso.
    Si fanno i Colli, siamo vicini alla Francia e i passi si chiaman cosi', Ginestro, San Bartolomeo, Oggia, Teglia, Nava, Quazzo e Melogno
    Percorso assai tecnico, strada piu' o meno buone. Grandi paesaggi. Ottimo anche per principiani accompagnati, Sembra di essere chissa' dove e sei a meno di 20 km a volo d'uccello dala affollata e rumorosa riviera..Da fare con calma , digerendo le innumerevoli curve e con molta attenzione, specialmente su ginestro e discesa verso Rezzo del Teglia, spesso nebbiosi e con fondo molto malridotto e curve "strane"..Da fare con meteo almeno discreto.
    Da Notare che puo' essere tagliato a piacere, a seconda del tempo a disposizione e che puo' essere utilizzato per tornare verso il Piemonte dopo un bagnetto nell 'imperiese

    Fotine. ..

    http://www.flickr.com/photos/9788602...7634279246490/

    http://www.webchapter.it/forum/attac...9&d=1371989198
    http://www.webchapter.it/forum/attac...0&d=1371989255
    http://www.webchapter.it/forum/attac...1&d=1371989277

    Posti da vedere : i bei paesi di Montalto, Molini di Triora, Eventualmente Triora , con anneso museo delle Streghe.
    A Molini il negozio di Angelamaria, dove una tizia vestita da strega vi vende liquori (ottimi) dai nomi strani.
    Rezzo , con la sua statua al Cestaio, Pieve di Teco col bel centro storico, Il bel forte del Melogno, sull'Alta via dei Monti Liguri.
    Portarsia a casa i suddetti liquori, le tome di pecora Brigasca, il Bruzzo, ricotta fermentata e assai forte, e l'ottimo olio, nonche'il vino Ormeasco di Pornassio.
    Mangiare: Al colle di S, Bartolomeo, oppure a Molini, all'albergo. A Rezzo, eccellenti entrabi le osterie.
    Dormire: tanti piccoli alberghi di montagna, spesso semivuoti fuori stagione.

    Secondo me un vero must.

    0 Not allowed! Not allowed!
    Ultima modifica di gru-nt; 27-06-2013 alle 07:50
    ****************
    Menbro Anziano , pensionato, della Cellula Ligure "Belin t'amiii"!
    Felicemente sposato con una vecchia cicciona da 27 anni.
    Appassionato di strada, ristoranti e ferrivecchi!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •