PDA

Visualizza Versione Completa : 2006 FLHRCI - Upgrade



Pagine : [1] 2

London dude
06-02-2009, 01:44
Dopo lunghe ricerche per capire le combinazioni migliori, notti insonni per cercare i vari pezzi in rete e nei soliti ed insoliti negozi on-line sono finalmente arrivato alla definizione del pacchetto di migliorie da fare alla moto.
Devo subito dire che come al solito si sa dove si inizia ma non si sa dove si finisce e un miglioramento delle prestazioni del motore mette immediatamente in moto il ragionamento “già che ci sono”. Da li sono cavoli amari e il conta Euro corre veloce.
Nel mio caso parto da un Road King Classic del 2006 con motore e ciclistica completamente stock e farò i seguenti lavori:


Cilindrata aumentata a 1550.
Guarnizione testa Cometic .030”
Camme Screaming Eagle (203).
Scatola e filtro aria Arlen Ness Big Sucker Stage I.
Terminali CVO Touring 2008.
Mappatura della centralina con Super SERT.
Ammortizzatori posteriori Progressive 418.
Molle delle forcelle anteriori Progressive.
Stabilizzatore del forcellone Progressive.
Dischi flottanti anteriori.
Pastiglie freni anteriori Lyndall Gold Plus.
Tendicatena Primaria pneumatico.
Molla frizione rinforzata.
Sostituzione pattini dei tendicatena della distribuzione (se necessario).
Sostituzione prigionieri e dadi dello scarico (se possibile).

Come attrezzi userò la mia solita dotazione di chiavi, cricchetti, brugole, esagonali, Torx e dinamometriche sia in pollici che metriche per dove serve.
Attrezzi speciali li ho acquistati per i tendicatena e gli ingranaggi della distribuzione ma giusto per evitare di litigare quando arrivo li.
Aggiornerò questo 3D di volta in volta quindi se la cosa vi interessa potrete seguirla quasi in real time.
Se avete domande o consigli non esitate.

vortex69
06-02-2009, 10:07
Azz...
"...Come attrezzi userò la mia solita dotazione di chiavi, cricchetti, brugole, esagonali, Torx e dinamometriche sia in pollici che metriche per dove serve..."

Ma ti da' una mano anche un noto componente del forum? Allora non vale :happy4:

Scherzi a parte :ok:

Joker
06-02-2009, 10:20
attendiamo aggiornamenti e in bocca al lupo per il lavoro :ok:

Fat King
06-02-2009, 10:38
Grande London ..............

Bart
06-02-2009, 11:07
su Rieducescional Channel :ok::ok::ok:

http://www.noinceneritorealbano.it/docs/vulvia2.jpg

epicc
06-02-2009, 11:48
alla faccia del lavoretto....:ok::ok:

alerno
06-02-2009, 17:09
grande!!!!
aspetto con trepidazione news e affini
sono particolarmente interessato alle modifiche della ciclistica e al tendicatena pneumatico, quest'ultimo qual è?

victorbike1
06-02-2009, 19:26
Invidio profondamente chi riesce a fare questi lavori da solo
Grande,:ok:

Bart
06-02-2009, 23:32
Invidio profondamente chi riesce a fare questi lavori da solo
Grande,:ok:

aspettiamo a vedere se ci riesce :happy7:

London dude
07-02-2009, 00:25
aspettiamo a vedere se ci riesce :happy7:

Ti ci vedo con spillone e modellino del Road King della Maisto. :talk1::talk1::talk1:

Joker
07-02-2009, 00:30
grande!!!!
aspetto con trepidazione news e affini
sono particolarmente interessato alle modifiche della ciclistica e al tendicatena pneumatico, quest'ultimo qual è?

click (http://www.webchapter.it/forum/showthread.php?t=5167)

Cri1450
07-02-2009, 00:33
Amicicio...Ma non manca una cosa???
Fondamentale credo...
Mandare via le teste per farle flussare!!!
Da Bishop o almeno da Pilosio...

Credo che solo questa cosa ti dia un calcio mica da ridere...



:happy5:

London dude
07-02-2009, 00:38
Amicicio...Ma non manca una cosa???
Fondamentale credo...
Mandare via le teste per farle flussare!!!
Da Bishop o almeno da Pilosio...

Credo che solo questa cosa ti dia un calcio mica da ridere...



:happy5:

Devo dire che la cosa mi tenta parecchio ma non ho idea ne dei costi ne di cosa poi voglia dire flussare le teste in termini di altri interventi necessari a catena.
Ad esempio, con le teste flussate le camme SE 203 vanno ancora bene oppure fanno da collo di bottiglia?
E i pistoni? con la flussatura forse poi è meglio andare sul forgiato invece che sul cast.
Se la cosa fosse semplicemente flussa e rimetti senza cambiare nulla del resto del lavoro allora potrei farci una pensata (posto che non ho idea a chi rivolgermi e cosa chiedere) ma se poi a cascata c'è altro da fare ho delle perplessità.
Tenendo comunque presente che al momento la mia moto è completamente stock e quindi un pochetto di differenza la dovrei sentire anche senza flussatura.
Comunque se c'è qualcuno che ha opinioni e suggerimenti in merito è benissimo accetto.

Bart
07-02-2009, 00:42
Devo dire che la cosa mi tenta parecchio ma non ho idea ne dei costi ne di cosa poi voglia dire flussare le teste in termini di altri interventi necessari a catena.
Ad esempio, con le teste flussate le camme SE 203 vanno ancora bene oppure fanno da collo di bottiglia?
E i pistoni? con la flussatura forse poi è meglio andare sul forgiato invece che sul cast.
Se la cosa fosse semplicemente flussa e rimetti senza cambiare nulla del resto del lavoro allora potrei farci una pensata (posto che non ho idea a chi rivolgermi e cosa chiedere) ma se poi a cascata c'è altro da fare ho delle perplessità.
Tenendo comunque presente che al momento la mia moto è completamente stock e quindi un pochetto di differenza la dovrei sentire anche senza flussatura.
Comunque se c'è qualcuno che ha opinioni e suggerimenti in merito è benissimo accetto.

porta moto e scatolone dei pezzi da un bravo meccanico e ripassa dopo due settimane.

ah, lasciagli pure la digitale che fa due foto e tu ci fai un figurone.

:happy4:

Joker
07-02-2009, 00:43
ci parli un pò delle spese?

la butto lì, 300 euro a CV?

London dude
07-02-2009, 00:56
ci parli un pò delle spese?

la butto lì, 300 euro a CV?

Molto meno, parti relative alle modifiche di motore compresa la spedizione e le varie spese di dogana Tot. 2500 Euro.
Guadagno di cavalli previsto intorno ai 25 (parto da 88 stock).
100 euro a cv. Che, intendiamoci, non sono affatto pochi............

Cri1450
07-02-2009, 01:26
Un amico che ha fatto più o meno il tuo stesso lavoro, ha mandato le teste da Bishop
per fargliele flussare...Si è sentito qualche volta via mail e via...
Non ricordo se avesse messo pistoni forgiati o meno però.
Comunque il lavoro è stato fatto nel 2005.
La moto va ancora che è una bomba! Va varamente forte.
Lui ha messo camme Andrews a cascata di ingranaggi invece delle 203...
Anche per eliminare la menata dei pattini...Forse le 26G non ricordo con esattezza.
Comunque un lavoro egregio, ha accoppiato i componenti giusti, e si è montato tutto da solo
come te.

Anche Zen mi sembra avesse sottolineato più volte quanto fosse importante
la flussatura delle teste (ported heads).


Stai bene attento ad accoppiare le cose giuste!
Altrimenti spendi un botto, ed uno con scarichi, SERT, e teste OEM flussate a dovere ti passa sulle orecchie!
Anche se sono certo che avrai già preso informazioni in merito.

Comunque qui puoi vedere vari stadi di preparazione del T.C.,
con tutti gli accoppiaggi camme ecc, a seconda della potenza desiderata...


http://www.nightrider.com/biketech/

Scartabella per bene...


:happy5:

London dude
07-02-2009, 01:29
Un amico che ha fatto più o meno il tuo stesso lavoro, ha mandato le teste da Bishop
per fargliele flussare...Si è sentito qualche volta via mail e via...
Non ricordo se avesse messo pistoni forgiati o meno però.
Comunque il lavoro è stato fatto nel 2005.
La moto va ancora che è una bomba! Va varamente forte.
Lui ha messo camme Andrews a cascata di ingranaggi invece delle 203...
Anche per eliminare la menata dei pattini...Forse le 26G non ricordo con esattezza.
Comunque un lavoro egregio, ha accoppiato i componenti giusti, e si è montato tutto da solo
come te.

Anche Zen mi sembra avesse sottolineato più volte quanto fosse importante
la flussatura delle teste (ported heads).


Stai bene attento ad accoppiare le cose giuste!
Altrimenti spendi un botto, ed uno con scarichi, SERT, e teste OEM flussate a dovere ti passa sulle orecchie!
Anche se sono certo che avrai già preso informazioni in merito.

Comunque qui puoi vedere vari stadi di preparazione del T.C.,
con tutti gli accoppiaggi camme ecc, a seconda della potenza desiderata...


http://www.nightrider.com/biketech/

Scartabella per bene...


:happy5:

Tenendo sempre presente che le teste dei 2006 sono state ridisegnate e migliorate rispetto agli anni precendenti..........

alerno
07-02-2009, 09:16
click (http://www.webchapter.it/forum/showthread.php?t=5167)

thanks

gianba57
07-02-2009, 17:38
Rispetto e ammirazione per chi si cimenta in queste modifiche.

Ps....e anche un po' di invidia.:happy1:

London dude
08-02-2009, 19:56
DAY 1

Iniziamo dalle cose semplici.
Una bella lavata. :happy4:

http://a5.s3.p.quickshareit.com/files/sany00020a921.jpg

Dovrò sbudellare completamente il motore e l'ultima cosa che voglio è che vada sporco o detriti vari nel basamento. Certo, ci metterò stracci di protezione ma comunque lavorare sul pulito è sempre meglio.
Domani arrivano le ultime minutaglie e poi ci si mette al lavoro sul serio.

piggdekk
08-02-2009, 20:01
Secondo me conviene sempre far flussare le teste, tutte le mie moto sono così :). Per i pistoni non hai nessun problema, i cast vanno benissimo. Pure le camme dovrebbero andare bene, l'unico probelma è che non puoi usare più le mappe standard perchè la carburazione va aggiustata abbastanza.
luca

Bart
08-02-2009, 20:01
http://www.welt.de/multimedia/archive/00444/barnard_BM_Berlin_s_444978g.jpg

London dude
08-02-2009, 20:45
http://www.welt.de/multimedia/archive/00444/barnard_BM_Berlin_s_444978g.jpg

:happy4::happy4::happy4:

Mi identifico più in questa............

http://nextround.net/wp-content/uploads/2008/02/fletch_doctor.jpg

Cri1450
08-02-2009, 22:04
Flussa amico flussa!
Mandale a Pilosio intanto che fai il lavoro magari...:happy7:

Potato
08-02-2009, 22:52
Che figata di 3D :happy6:

... da seguire come una telenovela, buon lavoro London :ok:

Mi metto comodo e via di pop corn :beer:

http://i101.photobucket.com/albums/m64/bEEgirl--77/popcorn_100000.jpg

mAs
08-02-2009, 23:03
basta con la suspance! :)

6galloni
08-02-2009, 23:06
Rispetto e ammirazione per chi si cimenta in queste modifiche.

Ps....e anche un po' di invidia.:happy1:


Azz................mi tocca quotarti al 100%!!:ok:

London dude
08-02-2009, 23:39
Flussa amico flussa!
Mandale a Pilosio intanto che fai il lavoro magari...:happy7:

Dai, parlatemi di questo Pilosio, chi è dov'è, cosa fa, etc.......:happy7:

Cri1450
09-02-2009, 00:02
Dai, parlatemi di questo Pilosio, chi è dov'è, cosa fa, etc.......:happy7:


Ho segnalato questo 3D a Zen...
Vedrai che arriva e ti spiega tutto meglio di me...ù

Comunque Pilosio = Miglior preparatore di motori H.D. in Italia.




Certo che su queste cose ti fai tirare con una corda di burro...Hi hi hi...


:happy5:

Cri1450
09-02-2009, 00:07
Ah dimeticavo leggendo l'elenco...
Secondo me con questo armamento come filtro ci va
lo Stage II non il I...

London dude
09-02-2009, 00:31
Ah dimeticavo leggendo l'elenco...
Secondo me con questo armamento come filtro ci va
lo Stage II non il I...

Ho scelto lo stage I perchè come valori di "risucchio" è più che sufficente per le modifiche che farò. Lo stage II esce troppo dalla sagoma e mi darebbe fastidio al ginocchio destro durante la guida.

paolozen
09-02-2009, 07:11
Sulle capacità di Pilosio non si discute.è bravo ed ha le "macchine" giuste,
però,però a quanto ho capito i modelli 2006 hanno già una conformazione camera scoppio diversa dalle precedenti,
darei un colpo di telefono a Luca (Pilosio) per saperne di più........
Bisogna anche aggiungere che il lavoro non costa poco.
Aggiungo anche alla tua lista,un bel kit frizione VPC,da abbinare alla molla rinforzata,altrimenti in mezzo al traffico la leva è proprio dura.......
Ti consiglio di mettere il kit color ORO e non azzurro(specifico x motori pompati),perchè hai già la molla rinforzata,
altrimenti se non l'hai già comperata monta pure il kit azzurro mantenendo la tua molla stock.......
Il kit riduce lo sforzo alla leva di un 40%,una vera bellezza!
Funziona ed è affidabile,ce l'avevo sul Dyna pompato e ce l'ho sull'electra,
ti dirò che nonostante anche il pulmino sia moderatamente pompato(camme,teste Pilosio),
ho montato il kit oro,con molla stock e la frizione non slitta,
addirittura ho ancora i dischi frizione genuine,avevo deciso di tenerli sù per "finirli" per poi montare dischi Barnett Kevlar,ma i genuine tengono duro egregiamente.......
Il kit alleggerisce lo sforzo alla leva,ma contemporaneamente,con la forza centrifuga "impacca" i dischi,evitando loro di slittare........

Joker
09-02-2009, 08:36
Paolo parla di questo (http://www.aim-tamachi.com/home.php?cat=3)


:happy5:

Joker
09-02-2009, 08:37
Dai, parlatemi di questo Pilosio, chi è dov'è, cosa fa, etc.......:happy7:

FIL c'ha portato la Buell :happy4:

London dude
09-02-2009, 09:41
Sulle capacità di Pilosio non si discute.è bravo ed ha le "macchine" giuste,
però,però a quanto ho capito i modelli 2006 hanno già una conformazione camera scoppio diversa dalle precedenti,
darei un colpo di telefono a Luca (Pilosio) per saperne di più........
Bisogna anche aggiungere che il lavoro non costa poco.
Aggiungo anche alla tua lista,un bel kit frizione VPC,da abbinare alla molla rinforzata,altrimenti in mezzo al traffico la leva è proprio dura.......
Ti consiglio di mettere il kit color ORO e non azzurro(specifico x motori pompati),perchè hai già la molla rinforzata,
altrimenti se non l'hai già comperata monta pure il kit azzurro mantenendo la tua molla stock.......
Il kit riduce lo sforzo alla leva di un 40%,una vera bellezza!
Funziona ed è affidabile,ce l'avevo sul Dyna pompato e ce l'ho sull'electra,
ti dirò che nonostante anche il pulmino sia moderatamente pompato(camme,teste Pilosio),
ho montato il kit oro,con molla stock e la frizione non slitta,
addirittura ho ancora i dischi frizione genuine,avevo deciso di tenerli sù per "finirli" per poi montare dischi Barnett Kevlar,ma i genuine tengono duro egregiamente.......
Il kit alleggerisce lo sforzo alla leva,ma contemporaneamente,con la forza centrifuga "impacca" i dischi,evitando loro di slittare........

Grazie paolo, io ad oggi ho la frizione idraulica che è davvero leggera e ottimamente modulabile.
Visto il sito sembrerebbe una modifica abbastanza semplice e veloce da fare.
Potrei vedere come va con la molla rinforzata e la frizione idraulica e poi eventualmente passare al VPC.
Che dici?

ste71
09-02-2009, 09:52
Tieni però sempre presente che una mappa corretta è fondamentale per ottimizzare il potenziale dei vari componenti che vai ad abbinare (oltre che per la salute del motore).
L'idea di lavorare le teste può essere buona, ma poi con la mappa come la mettiamo? Sul CD del SERT ci dovrebbero essere delle elaborazioni con teste Screamin' Eagle, che FORSE si avvicinano alle teste flussate (immagino che le teste lavorate dai vari preparatori abbiano in realtà un comportamento un po' diverso, e quindi diverso anche dalle SE).
Dai un'occhiata alle mappe disponibili e controlla quello che c'è. Soprattutto attenzione alle combinazioni di compressione, pistoni e cammes, se ci fosse proprio teste SE, cammes 203, 1550 e pistoni flat top (immagino che quelli inclusi nel kit 1550 siano i flat top) dovresti essere abbastanza a posto.... ma altrimenti stai ben attento. Costruirsi o modificare una mappa SERT per una elaborazione un po' complessa come la tua è molto difficile (non impossibile, ma senza la possibilità di mapparla al banco rischi di perderti in innumerevoli prove su strada).

Altra strada: scegli i componenti e le elaborazioni che vuoi (spazio alla fantasia), e poi giù di Power Commander e mappatura al banco. Non potrai mettere il minimo a 800 rpm ma non credo che ti interessasse poi tanto.

Qualcuno potrebbe anche consigliarti, visto che avrai la moto sbudellata, di passare al Mikuni + centralina di accensione per svincolarti definitivamente dalle mappe....

Littleblack
09-02-2009, 09:53
London, tanto di cappello. Hai tutta la mia sana invidia di motociclista che non capisce quasi una cippa di meccanica.
Buon lavoro.

:happy5:

London dude
09-02-2009, 09:55
London, tanto di cappello. Hai tutta la mia sana invidia di motociclista che non capisce quasi una cippa di meccanica.
Buon lavoro.

:happy5:

:ok:

alerno
09-02-2009, 10:38
ma quando cominci? :happy4::happy4::happy4:
ancora niente? :happy4::happy4::happy4:

piggdekk
09-02-2009, 10:59
L'idea di lavorare le teste può essere buona, ma poi con la mappa come la mettiamo? Sul CD del SERT ci dovrebbero essere delle elaborazioni con teste Screamin' Eagle, che FORSE si avvicinano alle teste flussate (immagino che le teste lavorate dai vari preparatori abbiano in realtà un comportamento un po' diverso, e quindi diverso anche dalle SE).


Non so quanti di voi hanno provato delle teste flussate, ma chi di voi l'ha fatto sa benissimo che, se fatte bene, danno un OTTIMO aumento di efficienza del motore, e se fai un conto $/cv probabilmente è pure piuttosto economico. Il problema piuttosto è che effettivamente stravolgono abbastanza la carburazione, e non è facile centrare la mappa giusta, non solo di iniezione ma pure di anticipo.
Con le teste flussate bisogna fare anche attenzione ad avere uno squish (distanza pistone/testa) molto più preciso, altrimenti perdi parte del beneficio.
Secondo me con i soldi che stai spendendo, la flussata ci sta assolutamente tutta, non credo costi più di 300-400 Euro, soprattutto perchè non cambierai le valvole, in più ocn l'occasione fai dare pure una ripassata alle sedi delle valvole, che smontando le teste è cosa buonissima e giustissima.
luca

ste71
09-02-2009, 17:47
Allora, manuale del Super SERT alla mano: non c'è una mappa per Touring 06 con big bore 1550, cammes SE-203 e teste flussate.
C'è invece per Touring 06, big bore 1550 e teste flussate (ovviamente SE), ma con gruppo aspirazione da 50mm, iniettori SE, pistoni HTCC e cammes SE-251.
E c'è anche per Touring 06, big bore 1550 High Output, pistoni forgiati, teste flussate e cammes SE-257.
Le stesse mappe (cioè per le stesse combinazioni) sono disponibili anche per il TTS Mastertune.

Resta sempre la possibilità di consultare il database di Latus e di vedere cosa si avvicina di più.

London dude
09-02-2009, 17:58
Allora, manuale del Super SERT alla mano: non c'è una mappa per Touring 06 con big bore 1550, cammes SE-203 e teste flussate.
C'è invece per Touring 06, big bore 1550 e teste flussate (ovviamente SE), ma con gruppo aspirazione da 50mm, iniettori SE, pistoni HTCC e cammes SE-251.
E c'è anche per Touring 06, big bore 1550 High Output, pistoni forgiati, teste flussate e cammes SE-257.
Le stesse mappe (cioè per le stesse combinazioni) sono disponibili anche per il TTS Mastertune.

Resta sempre la possibilità di consultare il database di Latus e di vedere cosa si avvicina di più.

Grazie Stefano! :ok:

ste71
09-02-2009, 18:46
Occhiatina veloce veloce sul sito di Latus: praticamente TUTTE le elaborazioni su 95ci hanno le teste lavorate. Nessuna però che preveda le cammes SE-203, almeno tra quelle esposte (ce ne sono MOLTE altre, non pubblicate sul sito).
Sull'efficacia e sul rapporto prezzo/benefici della lavorazione delle teste non si discute.
A questo punto mi viene però spontanea una domanda: teste flussate e SE-203 forse non è una buona accoppiata? O il fatto che questa combinazione non ci sia è solo una coincidenza?

paolozen
09-02-2009, 19:53
Io nel Dyna avevo il 1550 con,nella prima fase,
camme SE 203,
forse perchè la moto era "leggera",ma il tiro in basso era veramente troppo poderoso,
riuscivo a far righe nere anche in seconda,
sul bagnato erano ****i amari,
ero sempre di traverso,anche partendo mooolto piano,
ho dovuto montare delle camme che spostavano il range di attacco 200-300 giri più in alto.
Di certo con moto più pesante e iniezione il tutto verrà più ovattato,ma di sicuro potrai trainare un bel caravan con tutta quella coppia...........
:happy4:

piggdekk
09-02-2009, 22:13
Occhiatina veloce veloce sul sito di Latus: praticamente TUTTE le elaborazioni su 95ci hanno le teste lavorate. Nessuna però che preveda le cammes SE-203, almeno tra quelle esposte (ce ne sono MOLTE altre, non pubblicate sul sito).
Sull'efficacia e sul rapporto prezzo/benefici della lavorazione delle teste non si discute.
A questo punto mi viene però spontanea una domanda: teste flussate e SE-203 forse non è una buona accoppiata? O il fatto che questa combinazione non ci sia è solo una coincidenza?

Secondo me è completamente inutile basarsi sulle mappe di teste "flussate" in generale. Le teste possono essere lavorate in molte direzioni a seconda di quello che si vuole (bassi, allungo...), l'unico modo è fare la carburazione dopo al banco, solo così sei sicuro di ottenere il massimo risultato per i soldi che hai speso.
luca

ste71
09-02-2009, 22:36
Secondo me è completamente inutile basarsi sulle mappe di teste "flussate" in generale. Le teste possono essere lavorate in molte direzioni a seconda di quello che si vuole (bassi, allungo...), l'unico modo è fare la carburazione dopo al banco, solo così sei sicuro di ottenere il massimo risultato per i soldi che hai speso.
luca

Giusto.
Però, se volessi mettere il SERT a tutti i costi, poichè non mi risulta che in Italia sia possibile far mappare la moto al banco, se avessi una elaborazione del motore che prevede ANCHE le teste flussate, tra una mappa con le teste stock ed una con le teste lavorate anche in maniera forse un po' diversa dalle mie diciamo che così a pelle preferirei la seconda.
E poi alcune delle mappe nel database di Latus si riferiscono proprio alle teste Screamin' Eagle.... forse queste non saranno il top nel rapporto prezzo/prestazioni rispetto alle elaborazioni dei vari Bishop, Baisley o Pilosio, però con il SERT potrebbe essere più facile trovare una discreta mappa già pronta.
Personalmente, se constatassi l'impossibilità di trovare una mappa almeno in teoria decente, farei a meno o delle teste flussate oppure mi indirizzerei verso la Power Commander.

Potato
09-02-2009, 22:37
Di fatti, mi stavo appunto chiedendo quale fosse l'utilità pratica di abbinare camme SE 203, note per la loro schiena ai bassi, con un flussaggio delle teste, intendendo con flussaggio la lucidatura a specchio dei condotti di aspirazione.
Mi sembrano due interventi che vanno in direzioni opposte, le camme lavorano per avere un erogazione corposa ai bassi mentre la lucidatira dei condotti per avere più potenza in altro.

Non è che mi chiarireste meglio, a beneficio di tutti, cosa si intende per flussaggio ?
Mi sono un pò perso :help:

Grassie :happy3:

paolozen
09-02-2009, 23:11
La lucidatura non si fà più da un bel pezzo,
è addirittura controproducente,
si è scoperto che la porosità della superfice interna dei condotti,favorisce una miscela più efficace dei vapori aria-benzina.
Per flussaggio di intende,
la lavorazione della camera di scoppio,
atta a migliorare la combustione e l'eliminazione di correnti di riflusso,che potrebbero impedire la corretta aspirazione-vuotatura della camera durante la fase di apertura valvole.
Si ottiene la flussatura mediante rimozione di materiale,
il tutto studiato e verificato in una apposita macchina ...
Naturalmente nero su bianco,si possono avere i test con diagrammi e schemi del prima e dopo.
Il Pilosio ha la possibilità con il banco prova di carburare perfettamente sia il carburatore che l'iniezione,
per l'iniezione è ovvio,c'è bisogno dell'aggiunta di una centralina,
ma con tale aggiunta,si riesce a programmare la carburazione per ogni range di giri,
persino adattando la carburazione allo stile di guida e alle temperature della sezione termica del motore.......

Potato
09-02-2009, 23:28
Grazie Paolo, il mio dubbio nasceva proprio dai vantaggi della porosità che hai perfettamente spiegato nella terza riga del tuo post :ok:

Stica, Pilosio ha pure il flussometro. chapeau :happy6:

London dude
10-02-2009, 00:02
Grazie Paolo, il mio dubbio nasceva proprio dai vantaggi della porosità che hai perfettamente spiegato nella terza riga del tuo post :ok:

Stica, Pilosio ha pure il flussometro. chapeau :happy6:

Con Pilosio ci ho parlato oggi, veramente gentile, disponibile ed esperto.
Non so se alla fine le farò flussare ma se dovessi decidere di farlo sarà sicuramente da lui. :ok:

London dude
10-02-2009, 00:52
DAY 2

Un pò di smontaggi vari, avevo solo un'oretta.
Scatola filtro, pedane, scarico completo.

http://f.cl.ly/items/461T320a1G3a0g1f0N2t/SANY0017.JPG

http://f.cl.ly/items/1T1A1M040K1V25040p02/SANY0016.JPG

Tutto insacchettato ed etichettato per evitare casini in fase di rimontaggio.

http://f.cl.ly/items/40322p32341S3X2E3R0a/SANY0019.JPG

Domani proseguo.

piggdekk
10-02-2009, 08:05
Di fatti, mi stavo appunto chiedendo quale fosse l'utilità pratica di abbinare camme SE 203, note per la loro schiena ai bassi, con un flussaggio delle teste, intendendo con flussaggio la lucidatura a specchio dei condotti di aspirazione.
Mi sembrano due interventi che vanno in direzioni opposte, le camme lavorano per avere un erogazione corposa ai bassi mentre la lucidatira dei condotti per avere più potenza in altro.

Non è che mi chiarireste meglio, a beneficio di tutti, cosa si intende per flussaggio ?
Mi sono un pò perso :help:

Grassie :happy3:


Non è assolutamente detto che delle teste flussate abbiano i condotti + grandi. Spesso si aggiunge materiale per farli più piccoli e guadagnare velocità del gas che significa più tiro ai bassi e ai medi. A dirla tutta difficilmente sulle harley si aumenta il volume dei condotti, al limite si allarga un po il condotto di scarico (non sulle nuove) ma soprattutto si modifica la forma dei condotti, creando ad esempio delle sezioni a D.

piggdekk
10-02-2009, 08:08
Personalmente, se constatassi l'impossibilità di trovare una mappa almeno in teoria decente, farei a meno o delle teste flussate oppure mi indirizzerei verso la Power Commander.

D'accordissimo, con le teste flussate hai bisogno di poter fare tutto quello che ti pare con la carburazione. Sul mio sporty per riuscire ad azzeccare una carburazione decente con le teste flussate ho dovuto modificare a mano lo spillo...
Ok basta, non inquino più il post di London!!!

Potato
10-02-2009, 18:25
Non è assolutamente detto che delle teste flussate abbiano i condotti + grandi. Spesso si aggiunge materiale per farli più piccoli e guadagnare velocità del gas che significa più tiro ai bassi e ai medi. A dirla tutta difficilmente sulle harley si aumenta il volume dei condotti, al limite si allarga un po il condotto di scarico (non sulle nuove) ma soprattutto si modifica la forma dei condotti, creando ad esempio delle sezioni a D.

Ma io non ho mai detto: <<condotti più grandi>> ... :mm:

Grazie comunque dei chiarimenti, sinceramente ero scettico sul fatto che venisse fatto un flussaggio nel vero senso della parola, credevo si parlasse in realta di semplice "lucidatura condotti" ma Paolozen mi ha chiarito tutto :ok:

:happy5:

epicc
11-02-2009, 15:53
avete presente il nascondiglio/garage del Cavaliere oscuro?
















DAY 1

Iniziamo dalle cose semplici.
Una bella lavata. :happy4:

http://a5.s3.p.quickshareit.com/files/sany00020a921.jpg

Dovrò sbudellare completamente il motore e l'ultima cosa che voglio è che vada sporco o detriti vari nel basamento. Certo, ci metterò stracci di protezione ma comunque lavorare sul pulito è sempre meglio.
Domani arrivano le ultime minutaglie e poi ci si mette al lavoro sul serio.



:talk1::talk1::talk1:scherzo chiaramente, comunque buon lavoro :ok::ok:

London dude
14-02-2009, 23:22
DAY 3

Rieccoci, dopo 4 giorni di bronchite (non del tutto risolta) ci rimetto le mani.
Anche oggi poco tempo e tra l'altro mi rendo conto di aver fatto una mezza ****ata. Oddio mezza......:vhappy1:
Per togliere il serbatoio serve drenare l'impianto alimentazione, cosa che si fa accendendo la moto senza il fusibile della pompa della benzina.
Purtroppo nella smania di iniziare avevo tolto scatola filtro e scarichi......
Quindi persa mezz'ora a rimontare tutto finalmente arrivo a togliere il tank...drenata la benza (parte drenata per terra :happy4:), via le viti anteriori, via la console strumenti, scollegati i vari contatti, viti e bulloni imbustati ed etichettati.

http://a3.s3.p.quickshareit.com/files/cimg3384c432c.jpghttp://f.cl.ly/items/2Z222Q0o25220Y0O1H2q/CIMG3384.JPG

Fatto questo rismonto scatola filtro e tutto il sistema di scarico.

http://a1.s3.p.quickshareit.com/files/cimg3389ccfda.jpghttp://f.cl.ly/items/0f0w1w1S3n2W2E0h2c1F/CIMG3389.JPG

A questo punto siamo pronti per iniziare con la roba seria.
Al prossimo giro si inizia a smontare il motore........

F77
15-02-2009, 14:10
DAY 3

Rieccoci, dopo 4 giorni di bronchite (non del tutto risolta) ci rimetto le mani.
Anche oggi poco tempo e tra l'altro mi rendo conto di aver fatto una mezza ****ata. Oddio mezza......:vhappy1:
Per togliere il serbatoio serve drenare l'impianto alimentazione, cosa che si fa accendendo la moto senza il fusibile della pompa della benzina.
Purtroppo nella smania di iniziare avevo tolto scatola filtro e scarichi......
Quindi persa mezz'ora a rimontare tutto finalmente arrivo a togliere il tank...drenata la benza (parte drenata per terra :happy4:), via le viti anteriori, via la console strumenti, scollegati i vari contatti, viti e bulloni imbustati ed etichettati.

http://a3.s3.p.quickshareit.com/files/cimg3384c432c.jpg

Fatto questo rismonto scatola filtro e tutto il sistema di scarico.

http://a1.s3.p.quickshareit.com/files/cimg3389ccfda.jpg

A questo punto siamo pronti per iniziare con la roba seria.
Al prossimo giro si inizia a smontare il motore........

non provavo tanta eccitazione dall'ultima season di Dexter :happy4:

alerno
15-02-2009, 16:07
...
Stabilizzatore del forcellone Progressive.
...
Se avete domande o consigli non esitate.

Questo dove lo hai preso? ho visto nel sito progressive che è una novità 2009

London dude
15-02-2009, 16:09
Questo dove lo hai preso? ho visto nel sito progressive che è una novità 2009

Zanotti. :ok:

Potato
15-02-2009, 23:54
... e gli scarichi CVO ? Quali sono ? P/N ?

:happy5:

London dude
16-02-2009, 00:26
DAY 4

Per sfogare il nervosismo nell'intervallo del derby ho deciso di cambiare gli ammortizzatori posteriori.

Innanzitutto si scarica il circuito pneumatico e si scollegano i tubicini che collegano gli ammortizzatori fra di loro.

http://a3.s3.p.quickshareit.com/files/cimg3392153da.jpghttp://f.cl.ly/items/213a2P3C0i1c0L1P1H0Z/CIMG3392.JPG

Poi stacchiamo le viti superiori......occhio a tenere il forcelone perchè si abbasserà (il Service Manual prescrive che la ruota sia alzata da terra - non sono completamente d'accordo, avrei preferito che la ruota rimanesse per terra per evitare che il forcellone andasse contro ai fermi ma tant'è).

http://a2.s3.p.quickshareit.com/files/cimg3394c9ce2.jpghttp://f.cl.ly/items/1J0A1P3A0W3M2a3C2W3C/CIMG3394.JPG

A questo punto svitiamo anche le viti di fissaggio inferiori e togliamo gli ammortizzatori (occhio a tenerli verticali altrimenti esce olio).

http://a4.s3.p.quickshareit.com/files/cimg339516b02.jpghttp://f.cl.ly/items/1m1Q3x1T0B2O2y1l2m3T/CIMG3395.JPG

Una pulita alle viti e siamo pronti per installare gli ammortizzatori nuovi, in questo caso una coppia di Progressive 418. Per FLH dal '80 in avanti le istruzioni, molto chiare e semplici da leggere, indicano la necessità di utilizzare boccole e rondelle specifiche fornite nel Kit per montare gli ammortizzatori con la spaziatura adeguata.
Dopo aver applicato un paio di gocce di Loctite blu iniziamo dalle viti inferiori che vanno tirate a 40 ft/lb.

http://a4.s3.p.quickshareit.com/files/cimg3397dc48f.jpghttp://f.cl.ly/items/312u2P3l3l281c3l1v1M/CIMG3397.JPG

Ripetiamo l'operazione per le viti superiori e il montaggio è finito.

http://a4.s3.p.quickshareit.com/files/cimg33989c2fb.jpghttp://f.cl.ly/items/1J3L3Z3F2K3J181v453k/CIMG3398.JPG

In questa foto si notano la rondella esterna e la boccola interna che vengono indicate nelle istruzioni.

http://a4.s3.p.quickshareit.com/files/cimg34009044a.jpghttp://f.cl.ly/items/3T3z3n0K3l2Q012J3J0R/CIMG3400.JPG

Durata totale dell'operazione 15 minuti avendo la moto già sul sollevatore.
Quindi nel tempo in cui Rosetti si guardava i filmati durante l'intervallo e capiva di aver dato per valido un gol finto e non aver dato per valido un rigore vero io cambiavo gli ammortizzatori al mio King. Magra consolazione.....:happy4:
Per ora ho regolato sia precarico che ritorno su posizioni intermedie/dure.
La regolazione vera e propria la faò quando potrò portarla su strada.

alerno
16-02-2009, 08:12
come conservi gli ammortizzatori vecchi?

Joker
16-02-2009, 08:27
come conservi gli ammortizzatori vecchi?

forse nel secchione della spazzatura.....:happy4:

alerno
16-02-2009, 09:42
forse nel secchione della spazzatura.....:happy4:

:happy4::happy4:

HenryP
16-02-2009, 10:06
London leggendo il 3D sono .......... rimasto a bocca aperta.
Riesci a fare tutto quel pò pò di modifiche e lavori meccanici tutto da solo?
Ma allora sei un maghetto dei motori anche tu.
Davvero i miei più complimenti. Ti invidio! grande:ok::ok::ok:

Bart
16-02-2009, 10:21
Però Antò una lavata gliela potevi dare...

London dude
16-02-2009, 11:11
Però Antò una lavata gliela potevi dare...

La lavo quando ho finito tutto se no la riempio di ditate. :happy4:

alerno
16-02-2009, 12:01
La lavo quando ho finito tutto se no la riempio di ditate. :happy4:

e tu mettiti i guanti in lattice quando la smonti... così non la "ditisci" tutta

devo sempre impararti tutto!!!!

:happy4::happy4::happy4:

=faffo=
16-02-2009, 19:47
bravissimo, l'unico consiglio che mi sento di darti è di legare il king con le stringhe apposite agli anelli del sollevatore

alerno
19-02-2009, 08:08
...

Nel mio caso parto da un Road King Classic del 2006 con motore e ciclistica completamente stock e farò i seguenti lavori:


...
Ammortizzatori posteriori Progressive 418.
...

...

Se avete domande o consigli non esitate.

perchè proprio questo modello?
thanks

London dude
21-02-2009, 00:59
DAY 5

Ok, ora si fa sul serio.
Iniziamo togliendo il maxifusibile. La batteria è già staccata ma tantè, il libro dice così e chi sono io per fare diversamente? :happy4:

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg3403b03fa.jpghttp://f.cl.ly/items/3r0O360z053v3c3u0k3x/CIMG3403.JPG

Via le candele (colorazione uguale e direi tutto sommato in condizioni buone).

http://a1.s3.quickshareit.com/cimg3404afcf0.jpghttp://f.cl.ly/items/0L3y0q1z1N433c231m15/CIMG3404.JPG

Poi stacco i cavi dagli ancoraggi sul telaio (3) e facendo leva sulle flange laterali tolgo l'accensione dal telaio.

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg3409d13f9.jpghttp://f.cl.ly/items/1a3X1N1J2X3j2e202l11/CIMG3409.JPG

A questo punto bisogna scollegare la manciata di contatti e sensori attaccati al module di iniezione. MAP, temperatura, posizione del gas, contatti degli inniettori, IAC, etc. etc.

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg341234514.jpghttp://f.cl.ly/items/3O1m0F132h0J333L192f/CIMG3412.JPG

Con calma e andando per ordine come indicato sul manuale si riesce a districarsi bene. Una volta staccati tutti gli spinotti......

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg3424ed298.jpghttp://f.cl.ly/items/1J2C0X3V0s2U1l0e2715/CIMG3424.JPG

.....scolleghiamo anche i cavi del gas e nel mio caso pure il cavetto del cruise control (la rondellina di ritenzione da 4 mm di diametro raggiungibile a stento con pinzette a becco lungo sarà un piacere da reinstallare), li fascettiamo e li attacchiamo al telaio in modo da non trovarceli in mezzo mentre lavoriamo.

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg3427602eb.jpghttp://f.cl.ly/items/2M0l2Z1q2z0r221V2D37/CIMG3427.JPG

A questo punto svito le due esagonali sulle testate e il bullone di ritenzione al supporto motore sulla destra in modo da staccare il supporto stesso. Avevo precedentemente staccato e legato il claxon al telaio.

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg343554146.jpghttp://f.cl.ly/items/0J47080Y1t1j300l0F1D/CIMG3435.JPG

Tolto il supporto si riesce ad arrivare alle viti che fissano il modulo di iniezione alle testate. Si svitano le viti di destra e si allentano semplicemente (oddio, ho visto cose più semplici) le viti di sinistra in modo da sfilare il modulo dalla parte destra della moto.

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg343667f83.jpghttp://f.cl.ly/items/2a023u2Y0L3P1r112j2i/CIMG3436.JPG

Ora possiamo iniziare a smontare il motore.
Inizio dal cilindro posteriore perchè è il più complicato in quanto le viti posteriori di questo cilindro hanno pochissimo agio per lavorare (sono vicinissime al telaio) e penso che tolto di mezzo questo l'altro sarà più facile.
Tolte le 6 viti del coperchio delle punterie nella sequenza indicata con una chiave chiusa da 7/16, un paio di colpetti con la mazzetta di gomma per "schiodarlo" e il coperchio viene via.

http://a1.s3.quickshareit.com/cimg3443ac77c.jpghttp://f.cl.ly/items/1o310x273p0M0j290h3F/CIMG3443.JPG

Ripeto per il cilindro anteriore.

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3444f287b.jpghttp://f.cl.ly/items/411B3F2M0f0l333E0Z0y/CIMG3444.JPG

Via le cover e le viti vengono (come tutto il resto dell'hardware) imbustate ed etichettate.

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg3445b77b4.jpghttp://f.cl.ly/items/3p0V3C0q3C321d1A0r25/CIMG3445.JPG

Ora scopro i pushrod togliendo i blocchi di ritenzione delle molle e collassando i tubi guida in modo da poterli vedere. La guida è divisa in due sezioni (alto e basso) che scorrono una dentro l'altra. Quando sono "collassate" consentono di verificare manualmente che i pushrod siano liberi di ruotare (con il pistone al punto morto superiore e le valvole entrambe chiuse).

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg34465c0ca.jpghttp://f.cl.ly/items/0y0Z1B052m3l3A362S0F/CIMG3446.JPG

Ora tolgo il breather del cilindro posteriore.......

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg34507467f.jpghttp://f.cl.ly/items/2q3K1Z2b2r1a0T1L1M3i/CIMG3450.JPG

......e dopo aver trovato il PMS e aver controllato che i pushrod girassero liberi (segno che le punterie non erano in carico, cosa che potrebbe danneggiare i pushrod durante lo smontaggio) li sfilo e tolgo anche le guide....

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3452fb080.jpghttp://f.cl.ly/items/3r0O011V2S3W0D383T0V/CIMG3452.JPG

e segno la posizione ed il verso in modo da rimontarli esattamente nella loro posizione.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg3453a12c0.jpghttp://f.cl.ly/items/2d2j3F24192l371L1W2s/CIMG3453.JPG

Ora svito le quattro viti che tendono il cover della base dei pushrod in modo da poter accedere alla sede dei bicchierini.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg3454bfa13.jpghttp://f.cl.ly/items/1J2v24301C0p152S3J1r/CIMG3454.JPG

Tolgo il pernino di blocco dei bicchierini (gli impedisce di ruotare).

http://a1.s3.quickshareit.com/cimg3455d75b5.jpghttp://f.cl.ly/items/1T0b0v0J0R3b1f1S031a/CIMG3455.JPG

A questo punto si possono togliere i bicchierini prendendo nota della loro posizione in quanto andranno rimontati esattamente allo stesso modo.
Li metto in un sacchettino per evitare che prendano polvere.

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg345617efc.jpghttp://f.cl.ly/items/0q0h2h471S273Q1h0d3A/CIMG3456.JPG

Fatto questo si possono togliere i supporti delle punterie.
Ora, io mi chiedo se l'idiota che ha deciso che viti usare non poteva usarne una, non dico tanto, ma 2 millimetri più corta per la parte posteriore sotto al telaio.
Ci ho perso almeno un'ora a cercare di capire come togliere il supporto perchè anche completamente svitata non riesce ad uscire dal buco perchè picchia contro al telaio.
Alla fine l'unica cosa che sono riuscito a pensare è stata di limare via un paio di millimetri dalla testa in modo da farla salire quel tanto che bastava per sfilare il supporto.
Quindi, straccio per evitare che la limatura vada troppo in giro e via di olio di gomito e porconi. Nella foto vedete dove la vite è stata limata.

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg34571f22f.jpghttp://f.cl.ly/items/2T391V342x1k1r3X3w0g/CIMG3457.JPG

A questo punto posso togliere la base del supporto delle punterie (da seguire sequenza precisa, anche quì la vite posteriore sinistra abbastanza dannata).

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3459f9d76.jpghttp://f.cl.ly/items/1d2M35462F0h0U3i2k2S/CIMG3459.JPG

E arrivo finalmente alla testata. Magari qualcuno ha qualche idea su come togliere i residui della guarnizione senza graffiare il metallo?
Via le quattro viti (anche queste in sequenza, dure da matti!) e la testata viene via senza problemi.

http://a1.s3.quickshareit.com/cimg346317d65.jpghttp://f.cl.ly/items/3s2B2n0G3k0q471L2P1E/CIMG3463.JPG

Passo ora al cilindro. Si notano depositi carboniosi sul pistone che mi sembrano abbastanza nella norma, non troppo spessi e facili da togliere.....

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3464644b7.jpghttp://f.cl.ly/items/2V30341p0A470A2t2r2O/CIMG3464.JPG

Inizio a sollevarlo con cura evitando di sforzare i prigionieri....

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg3465e7689.jpghttp://f.cl.ly/items/0z2F2m2N272A3P1F2C0V/CIMG3465.JPG

Et le voilà, tolto! Appoggio momentaneamente il pistone ai prigionieri prima di proteggerli con pezzi di tubo in gomma tagliati a misura.

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg34695d36a.jpghttp://f.cl.ly/items/1s2v0S1J1d403N0a2P42/CIMG3469.JPG

http://a1.s3.quickshareit.com/cimg347319118.jpghttp://f.cl.ly/items/0B0m2h051b2n0X1U1u40/CIMG3473.JPG

Con una pinzetta a becchi lunghi e sottili tolgo la clip di ritenzione dello spinotto del pistone.....solo da una parte.......

http://a1.s3.quickshareit.com/cimg34742481a.jpghttp://f.cl.ly/items/3s0j0B202z010z2z130k/CIMG3474.JPG

....e spingo fuori lo spinotto con un pennarello.

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg3475cd1c6.jpghttp://f.cl.ly/items/0F3P1A1E0B1d2D1L2E3J/CIMG3475.JPG

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3476d9805.jpghttp://f.cl.ly/items/320k2v1p3J2O0q0c261Z/CIMG3476.JPG

Via il pistone, foto dell'interno del basamento: Si vede bene il volano, l'assemblaggio delle bielle sull'albero motore e il getto che spara olio sotto al cielo del pistone per raffreddarlo.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg347985293.jpghttp://f.cl.ly/items/2i2Q0O3Z2M47383s3v16/CIMG3479.JPG

Per oggi la finisco qui, domani faccio anche il cilindro anteriore che dovrebbe essere più facile perchè le viti sono tutte più accessibili e ho già fatto quello posteriore imparando alcune cose molto utili che sveltiranno l'operazione.
Chiudo bene il passaggio biella nel basamento in modo da evitare che entri polvere e detriti, stessa cosa con la sede dei bicchierini.

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3481f9ab7.jpghttp://f.cl.ly/items/372D1Z0W141m1s211A2w/CIMG3482.JPG

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg34827831d.jpg

alerno
21-02-2009, 02:05
semplicemente.... sei un grande!

Rudysmilano
21-02-2009, 02:47
standing ovation

vortex69
21-02-2009, 11:01
:happy6::happy6::ok:
Mi hai fatto venir voglia di mettere le mani sulla mia moto: "sembra" tutto così facile

Bart
21-02-2009, 11:06
ma perchè scrivi in inglese sulle buste del domopak?

ste71
21-02-2009, 11:09
:happy6::happy6::ok:
Mi hai fatto venir voglia di mettere le mani sulla mia moto: "sembra" tutto così facile

Finchè si trattta di SMONTARE non ho problemi neanche io :happy4:
E' la seconda parte che mi frega :help:

Fat King
21-02-2009, 11:11
Piantiamola con 'sta commedia

Fai uscire Paolozen nascosto dentro il box ............ :happy7::happy7::happy7:

Bart
21-02-2009, 11:15
siamo qui..


Cilindrata aumentata a 1550.
Guarnizione testa Cometic .030”
Camme Screaming Eagle (203).
Scatola e filtro aria Arlen Ness Big Sucker Stage I.
Terminali CVO Touring 2008.
Mappatura della centralina con Super SERT.
Ammortizzatori posteriori Progressive 418.
Molle delle forcelle anteriori Progressive.
Stabilizzatore del forcellone Progressive.
Dischi flottanti anteriori.
Pastiglie freni anteriori Lyndall Gold Plus.
Tendicatena Primaria pneumatico.
Molla frizione rinforzata.
Sostituzione pattini dei tendicatena della distribuzione (se necessario).
Sostituzione prigionieri e dadi dello scarico (se possibile).

piggdekk
21-02-2009, 11:51
Trovandoti con i cilindri sfilati controlla, o ancora meglio fai controllare molto bene se le bielle hanno preso gioco. Molto molto probabilmente sono ok, ma questo è un controllo "obbligatorio" se togli i cilindri. La prova la puoi fare tirando le bielle su e giù, non deve esserci alcun gioco, se hai dubbi falle sentire ad un meccanico bravo. Un po, anche parecchio, gioco verso destra a sinistra è ok, il valore massimo accettabile lo trovi sul manuale.
luca

vortex69
21-02-2009, 12:17
Finchè si trattta di SMONTARE non ho problemi neanche io :happy4:
E' la seconda parte che mi frega :help:

Penso sia anche il mio problema :happy4:
:happy5:

Sanny
21-02-2009, 14:29
per pulire la guarnizione residua prendi una lama di cutter....

London dude
21-02-2009, 18:31
DAY 6

Rifatto tutto sul cilindro anteriore, come previsto molto più facile (sia per la posizione delle viti, sia per la precedente esperienza sul cilindro posteriore).
In meno di un'ora ho tolto pushrods, bicchierini, breather, castello punterie, supporto punterie, testata, cilindro e pistone.
Controllato eventuale gioco longitudinale delle bielle. Zero.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg34896a009.jpghttp://f.cl.ly/items/1Z2y2n2B3p1w2Y121O1c/CIMG3489.JPG

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg34982cb06.jpghttp://f.cl.ly/items/0z0n0Q1n243C173v0Y3u/CIMG3498.JPG

Ed ecco La Maledetta a cuore aperto. Prossimo step le camme e la primaria.
Poi inizio a rimontare, e li ci sarà da divertirsi.......:happy4:

http://f.cl.ly/items/3n0J1i1e402V172e3D37/CIMG3493.JPG
http://a3.s3.quickshareit.com/cimg3493b98db.jpg

piggdekk
21-02-2009, 19:42
Se posso dare un altro consiglio, con le teste smontate, anche se non le fai flussare, portale in rettifica a far riprendere le sedi e a cambiare i paraoli delle valvole. Con tutta la salute che stai dando al motore sarebbe un vero peccato non riprendere le sedi valvole. Volendo puoi anche farlo tu, ma ti serve uno spingivalvole, le paste abrasive, e qualche accrocchio per girare le valvole nelle sedi.
Intano puoi provare a versare nel condotto delle valvole un po di benzina e vedere se la benzina passa. Alcuni tollerano un minimo di passaggio (al livello che si macchiano di benzina i depositi della camera e niente di più), ma una sede che tiene veramente non fa passare neanche una goccia di benzina.
luca

red.ancient
21-02-2009, 22:22
i miei rispetti per il lavoro che stai facendo e per il reportage fotografico.
certo però che tutti questi cablaggi incasinano parecchio la cosa.
nelle vecchie moto praticamente non c'è quasi nulla, adesso vedi quanti cavi e spinotti hai dovuto scollegare

ciakko
21-02-2009, 22:57
complimenti per il lavoro fantastico
ora preso dall invidia faro' un upgrade anche sul mio road king 2007
per fortuna comprero' tutto a daytona (almeno risparmio)

Joker
22-02-2009, 21:29
credo che sei l'unico ad avere la fascia bianca anteriore sporca e la posteriore pulita :talk1:

ottimo lavoro :ok:

red.ancient
22-02-2009, 22:02
Se posso dare un altro consiglio, con le teste smontate, anche se non le fai flussare, portale in rettifica a far riprendere le sedi e a cambiare i paraoli delle valvole. Con tutta la salute che stai dando al motore sarebbe un vero peccato non riprendere le sedi valvole. Volendo puoi anche farlo tu, ma ti serve uno spingivalvole, le paste abrasive, e qualche accrocchio per girare le valvole nelle sedi.
Intano puoi provare a versare nel condotto delle valvole un po di benzina e vedere se la benzina passa. Alcuni tollerano un minimo di passaggio (al livello che si macchiano di benzina i depositi della camera e niente di più), ma una sede che tiene veramente non fa passare neanche una goccia di benzina.
luca

suggerisco metodo artigianale per fare la spuntigliatura delle valvole.
basta comprare la pasta apposita, metterne un poca lungo la circonferenza delle valvole, inserirle nella loro sede e girarle dallo stelo avanti e indietro per parecchi minuti, poi girare di 180 gradi e ricominciare, il tutto per una ventina di minuti, secondo me si sistemano anche senza attrezzo.

piggdekk
22-02-2009, 23:16
Si puo' fare in molti modi, ma bisogna prima vedere le valvole, se sono molto segnate si fa prima a dargli una passata sul tornio e una ripulita alla sedi come si deve. Se sono solo appena segnate allora si puo' fare come dici tu. In ogni caso un occhio bisognerebbe darglielo, soprattutto su di un motore raffreddato ad aria, qualche segno sulle sedi si vede pure dopo poche migliaia di km.

London dude
24-02-2009, 01:28
DAY 7

Stasera ho lavorato sulla primaria installando il tendicatena automatico e la molla della frizione rinforzata fornita nel kit Big Bore.
Lavori semplici e rapidi da fare.
Lo so, è lercia da far schifo. :happy4:

Via l'olio dalla primaria.

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg35482f1df.jpghttp://f.cl.ly/items/3I0I3v3n0j2i3E3y3F02/CIMG3548.JPG

Via le 10 viti.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg3550a4360.jpghttp://f.cl.ly/items/1D313I0L1d1z1W3k1S1s/CIMG3550.JPG

Primaria aperta.

http://a1.s3.quickshareit.com/cimg35517ec0e.jpghttp://f.cl.ly/items/1b1h3n2935063a0n2x2v/CIMG3551.JPG

Smonto il reggipattino.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg35545f765.jpghttp://f.cl.ly/items/460V1p2V3w381d16020O/CIMG3554.JPG

E lo tolgo. Ancora in buone condizioni dopo 15.000 Chilometri (se a qualcuno serve basta chiedere).

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg35568a6f3.jpghttp://f.cl.ly/items/3n0U3K0v120j0S33090b/CIMG3556.JPG

Imposto il supporto del tendicatena automatico.

http://a1.s3.p.quickshareit.com/files/cimg35597d022.jpghttp://f.cl.ly/items/1f0d1V3n1F3R2m1P212i/CIMG3559.JPG

E lo monto lasciando circa un pollice di lasco alla catena.

http://a1.s3.p.quickshareit.com/files/cimg35609c328.jpghttp://f.cl.ly/items/453I1Q3I3c3a421m3f0D/CIMG3560.JPG

Tolgo il fermo con cui viene consegnato (impedisce alla molla di "alzare" il tendicatena prima che sia installato).

http://a2.s3.p.quickshareit.com/files/cimg3564bcb35.jpghttp://f.cl.ly/items/031S3E0g3q2E0O3f0e2c/CIMG3564.JPG

Et le voilà, tendicatena automatico installato e catena alla giusta tensione. La molla terrà il pattino contro la catena e recupererà il lasco mano a mano che si forma.

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3565485fb.jpghttp://f.cl.ly/items/2G1M310I2v3i1q1Q1O1x/CIMG3565.JPG

Passo ora alla molla della frizione.
Innanzitutto blocco il freno dietro (con moto in marcia) per impedire che il motore giri mentre svito le viti della frizione.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg3569b66de.jpghttp://f.cl.ly/items/2u022s1l0A0e3B1E3d3r/CIMG3569.JPG

Svito le sei viti che tengono in sede il fermo della molla e la molla stessa.
Tolgo il fermo.

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg3571b0e41.jpghttp://f.cl.ly/items/2w2j24223O2P3q0u3u0K/CIMG3571.JPG

E la molla.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg357282740.jpghttp://f.cl.ly/items/1t2s0i3S2i3D32271S0n/CIMG3572.JPG

Molla nuova che come si vede dalla foto è più spessa di quella di serie e di conseguenza fa più resistenza.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg357323477.jpghttp://f.cl.ly/items/3y0W3I2x432w2x3B2y12/CIMG3573.JPG

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg357525bd3.jpghttp://f.cl.ly/items/2w3E410S3d191Z0d1s0G/CIMG3575.JPG

Riavvito tutto secondo prescrizioni del manuale.

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3578acc8d.jpghttp://f.cl.ly/items/0j15433T051S3E030V3u/CIMG3578.JPG

Guarnizione nuova (Cometic).

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg35819f1b5.jpghttp://f.cl.ly/items/072a1l0y2O0Z411f3930/CIMG3581.JPG

Primaria richiusa e lavoro finito (almeno da questa parte del motore). Ricordatemi di rimetterci l'olio. :happy4:

http://a2.s3.p.quickshareit.com/files/cimg35822a130.jpghttp://f.cl.ly/items/0A1a140d1M3l2E0z3f0G/CIMG3582.JPG

Prossimo giro le camme.

Bart
24-02-2009, 09:45
siamo qui..


Cilindrata aumentata a 1550.
Guarnizione testa Cometic .030”
Camme Screaming Eagle (203).
Scatola e filtro aria Arlen Ness Big Sucker Stage I.
Terminali CVO Touring 2008.
Mappatura della centralina con Super SERT.
Ammortizzatori posteriori Progressive 418.
Molle delle forcelle anteriori Progressive.
Stabilizzatore del forcellone Progressive.
Dischi flottanti anteriori.
Pastiglie freni anteriori Lyndall Gold Plus.
Tendicatena Primaria pneumatico.
Molla frizione rinforzata.
Sostituzione pattini dei tendicatena della distribuzione (se necessario).
Sostituzione prigionieri e dadi dello scarico (se possibile).

Joker
25-02-2009, 14:40
vedo che ieri sera hai preferito gufare :vhappy1:

London dude
25-02-2009, 15:00
vedo che ieri sera hai preferito gufare :vhappy1:

No no, ieri sera lavorone! Sostituito camme.....non ho ancora avuto modo di aggiornare.
Ho gufato tanto dal garage comunque. :vhappy1:

Joker
25-02-2009, 15:58
No no, ieri sera lavorone! Sostituito camme.....non ho ancora avuto modo di aggiornare.
Ho gufato tanto dal garage comunque. :vhappy1:

e ci lasci così?

sono più puntuali gli aggiornamenti delle spedizioni in UK....

:talk1:

London dude
02-03-2009, 12:23
DAY 8

Tolto il coperchio del vano camme sono immediatamente riconoscibili tutti i componenti principali (ingranaggio all'albero motore, ingranaggio all'albero a camme posteriore, catena, tendicatena, pattino).

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg36770e4f1.jpghttp://f.cl.ly/items/3z3F1Y0t47001c3A3i03/CIMG3677.JPG

Con un pennarello faccio un segno sulla parte esterna della catena per essere sicuro di rimontarla in modo che il senso di rotazione non cambi.

http://a1.s3.quickshareit.com/cimg3678b5366.jpghttp://f.cl.ly/items/0T300M3H433M2x1C230l/CIMG3678.JPG

Tolte le viti di fissaggio dei due ingranaggi (il blocchetto nero è un attrezzo che serve per evitare che gli ingranaggi ruotino durante la svitatura - George's Garage).

http://a1.s3.quickshareit.com/cimg36815fa61.jpghttp://f.cl.ly/items/141m1i0i0f1e2p2H1A1g/CIMG3681.JPG

A questo punto posso ritrarre il tendicatena (con un attrezzo specifico - sempre George's Garage) e facendo leva con delicatezza tolgo i due ingranaggi insieme alla catena.

http://a1.s3.quickshareit.com/cimg368250a35.jpghttp://f.cl.ly/items/0M3O3d1M3e0K411Z2i2W/CIMG3682.JPG

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3683766c8.jpghttp://f.cl.ly/items/1x2Z2Z090e3M1S2o061o/CIMG3683.JPG

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3685cfea8.jpghttp://f.cl.ly/items/1T1D2V3f0b3N2C2w3O3s/CIMG3685.JPG

Il pattino del tendicatena primario è un pò eroso già a 15.000 chilometri. Lo sostituirò rimontando la piastra, a questo punto la catena dovrebbe aver perso un pò di "spigolo" e il tendicatena dovrebbe durare un pò di più.

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3689d4543.jpghttp://f.cl.ly/items/1k1u1B283A2j3M3C3p3R/CIMG3689.JPG

Tolto anche il pattino fisso della catena la piastra è pronta per essere tolta.

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg36917092c.jpghttp://f.cl.ly/items/1z0L3T3t2P2B241F1f3S/CIMG3691.JPG

Svitate prima le quattro viti centrali che tengono la pompa dell'olio contro la piastra e poi le 6 esterne che tengono la piastra sul blocco motore faccio leva per estrarla.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg369361a62.jpghttp://f.cl.ly/items/2r1f2o0d3b020b2t2o2g/CIMG3693.JPG

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg3694b8920.jpghttp://f.cl.ly/items/3u1j1i0J0Z102b242L1O/CIMG3694.JPG

Et le voilà, piastra fuori dal basamento (si è tirata dietro anche i due ingranaggi esterni della pompa della benzina che ho prontamente re-infilato in sede).
Si vedono chiaramente la pompa dell'olio, l'albero motore che l'attraversa e i cuscinetti interni degli alberi a camme (per ora restano li, sembrano a posto). Quello che si vede attraverso i cuscinetti interni è il volano.

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg37047f2fc.jpghttp://f.cl.ly/items/2S1c3W0m0q1V402j2t3s/CIMG3704.JPG

Svito le quattro vitine della piastra di ritenuta dei cuscinetti e la piastra è pronta per andare in forno (nel dubbio, poi ho visto che non serviva, ho "isolato" il tendicatena).

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg3706b91b6.jpghttp://f.cl.ly/items/2U0v1Q0D1R333U073D1P/CIMG3706.JPG

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg3711dc385.jpghttp://f.cl.ly/items/370m0k0R0B2n1Q2Q120a/CIMG3711.JPG

Un quarto d'ora a 140 gradi è sufficente.
Metto la piastra (occhio che è caldissima!!! :happy4:) su un supporto adeguato - finalmente posso usare a Dream of Africa per qualcosa di utile - e con un paio di colpetti ben assestati usanto due bussole di misura giusta e una chiave inglese gli alberi a camme saltano fuori insieme ai loro cuscinetti.

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg371241c22.jpghttp://f.cl.ly/items/2h2H2i2E3W350v2B3c3B/CIMG3712.JPG

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg371438193.jpghttp://f.cl.ly/items/2W1q320D0B3J342D1Z3m/CIMG3714.JPG

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg37158fd9a.jpghttp://f.cl.ly/items/0520453i441h0T3e2t0Z/CIMG3715.JPG

E' il momento di mettere in freezer le camme nuove (la fiorentina è per stasera.....:happy4:), ce le lascio una mezzoretta e più. Nel frattempo metto in forno i cuscinetti (sempre a 140 gradi per un quarto d'ora).

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg37186b4e1.jpghttp://f.cl.ly/items/3h1i3C0c040o363l3u0q/CIMG3718.JPG

http://a1.s3.quickshareit.com/cimg37216c76a.jpghttp://f.cl.ly/items/023x2M1b0X102C122i2W/CIMG3721.JPG

Sempre con bussole e martello (e guanti da forno) infilo i cuscinetti sugli alberi a camme e li rimetto in freezer mentre la piastra torna nel forno.

http://a3.s3.quickshareit.com/cimg3733d0a6e.jpghttp://f.cl.ly/items/0Z1i2R0U0V062B2z1H32/CIMG3726.JPG

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg37321a1c8.jpghttp://f.cl.ly/items/0P1l3S0Q1n2R2243250e/CIMG3732.JPG

A questo punto preparo gli alberi con la catena secondaria e mi assicuro che i segni che ci sono sugli ingranaggi combacino prima di infilarli nella piastra appena questa esce dal forno (sempre un paio di colpetti ben assestati).

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3735ef217.jpghttp://f.cl.ly/items/0P1l3S0Q1n2R2243250e/CIMG3732.JPG

Riavvito la piastra di ritenuta dei cuscinetti e la piastra è pronta per essere re-installata sul basamento.
Ora sostituisco l'O-ring di tenuta della pompa dell'olio e quelli sui condotti del basamento.

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3810e563e.jpghttp://f.cl.ly/items/0m1a082d3v1g3a201s2n/CIMG3810.JPG

http://a4.s3.quickshareit.com/cimg3834fe4f9.jpghttp://f.cl.ly/items/08143V3R0t3I3U2s090Y/CIMG3811.JPG

Un pò di 25/50 sui cuscinetti interni e la piastra torna finalmente al suo posto.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg38166b4b8.jpghttp://f.cl.ly/items/3R3C3A3h1a0y2j2U1e16/CIMG3816.JPG

Un'altra controllata all'allineamento dei due alberi a camme, sembra tutto a posto.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg381820946.jpghttp://f.cl.ly/items/1f3a152b3k1E0d1Z0t2D/CIMG3818.JPG

Fisso la piastra al basamento con le sei viti che vanno tirate in sequenza e............qui mi femo perchè a questo punto dovrei fissare e allineare la pompa dell'olio ma mi accorgo che il manuale prescrive di allinearla usando dei perni specifici che non ho e che dovrò procurarmi a meno che qualcuno non abbia un'idea su come si possa fare in mancanza di questi.

A questo punto, visto che mi avanza un pò di tempo installo il link posteriore della Progressive Suspension fra motore e telaio.

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg3821009f4.jpghttp://f.cl.ly/items/0S2b1421171Q1n1r0M40/CIMG3821.JPG

Smonto il copri perno del forcellone che funge anche da attacco per la pedana del passeggero e lo sostituisco con quello fornito nel kit che come si vede ha un attacco per il giunto di fissaggio.

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg3822d434a.jpghttp://f.cl.ly/items/1t0x250J3Q1i1j2e0b0e/CIMG3822.JPG

http://a4.s3.p.quickshareit.com/files/cimg3828ab155.jpghttp://f.cl.ly/items/43381r1f1h1R0U472b1i/CIMG3828.JPG

Tolgo le tre viti d'angolo della coppa dell'olio e le sostituisco con quelle fornite montando nel frattempo l'attacco per il giunto.

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg383088958.jpghttp://f.cl.ly/items/222Z2B271I433r1M1423/CIMG3830.JPG

Avvito il giunto, tiro tutto secondo specifiche e il gioco è fatto.

http://a2.s3.quickshareit.com/cimg383246ca2.jpghttp://f.cl.ly/items/201K1f3O3E123p102I0H/CIMG3832.JPG

Davvero facile (meno di un quarto d'ora), spero che funzioni pure. :happy4:

Bart
02-03-2009, 12:42
te ne prego: ci posti una foto della faccia di chicca mentre, grembiule e guanto da cuoco, ti aggiri per la cucina tra forno e freezer con le cammes in mano?

Fat King
02-03-2009, 12:46
Ih! Ih!

Oggi in menù abbiamo camme al burro e salvia e cuscinetti alla pescatora ......

Grande London

London dude
02-03-2009, 12:46
te ne prego: ci posti una foto della faccia di chicca mentre, grembiule e guanto da cuoco, ti aggiri per la cucina tra forno e freezer con le cammes in mano?

Ma sei pazzo? Ho aspettato che uscisse. :happy4:

Bart
02-03-2009, 12:55
Ma sei pazzo? Ho aspettato che uscisse. :happy4:

comunque non capisco perchè le camme al freddo e i cuscinetti al caldo: non converrebbe mettere entrambi al freddo? col la contrazione termica dei primi (alberi) e la dilatazione termica dei secondi (cuscinetti) non hai ottenuto un effetto nullo?

London dude
02-03-2009, 13:10
comunque non capisco perchè le camme al freddo e i cuscinetti al caldo: non converrebbe mettere entrambi al freddo? col la contrazione termica dei primi (alberi) e la dilatazione termica dei secondi (cuscinetti) non hai ottenuto un effetto nullo?

Per mettere i cuscinetti (specialmente quello a sfere dell'albero anteriore e la guaina interna del cuscinetto a rulli dell'albero posteriore) sugli alberi.
Altrimenti ci voleva la pressa idraulica che non ho.
Una volta montati i cuscinetti sugli alberi ho rimesso tutto in freezer per infilarli nella piastra.

Bart
02-03-2009, 13:13
Per mettere i cuscinetti (specialmente quello a sfere dell'albero anteriore e la guaina interna del cuscinetto a rulli dell'albero posteriore) sugli alberi.
Altrimenti ci voleva la pressa idraulica che non ho.

si, lo avevo capito ma non ne capivo la dinamica.

ora ripensandoci è chiara: la dilatazione aumenta lo spessore del cuscinetto ma, ancor di più, aumenta la lunghezza dell'anello determinando un ampliamento del raggio interno superiore all'inspessimento dell'anello stesso.

alberi freddi, cuscinetto caldo :ok:

London dude
02-03-2009, 13:18
si, lo avevo capito ma non ne capivo la dinamica.

ora ripensandoci è chiara: la dilatazione aumenta lo spessore del cuscinetto ma, ancor di più, aumenta la lunghezza dell'anello determinando un ampliamento del raggio interno superiore all'inspessimento dell'anello stesso.

alberi freddi, cuscinetto caldo :ok:

Yesss, e nello stesso momento il diametro dell'albero si riduce per contrazione. :ok:

Joker
02-03-2009, 14:04
ficatona, bravissimo :ok:

mentre smontavi pensavo appunto all'allinemaneto della pompa dell'olio, vediamo se qualcuno ha una soluzione..

:happy5:

Hummer
02-03-2009, 16:27
Semplicemente fantastico! Super complimenti.:ok:

London dude
02-03-2009, 18:35
mentre smontavi pensavo appunto all'allinemaneto della pompa dell'olio, vediamo se qualcuno ha una soluzione..

Ad esempio, Nightrider non parla di particolari attrezzi per l'allineamento:

"18. Apply Loctite 243 to threads and reinstall four oil pump bolts according to procedure in H-D service manual: Gently bottom screws, then back out 1/4 turn. Center pump by rotating engine while snugging screws. Tighten bolts to 90-120 in-lbs. in sequence." (http://www.nightrider.com/biketech/hdtccaminstall00.htm)

mAs
02-03-2009, 19:40
sempre più interessante seguire queste puntate :)

Claudio
02-03-2009, 22:25
Gasp,meglio di discovery channel........:ok:

:happy7::happy7::happy7::happy7:

6galloni
03-03-2009, 15:11
avvincente................... thanks:beer:

Les Paul
03-03-2009, 15:41
:ok: Super complimenti per il lavoro! :ok:

paolozen
03-03-2009, 16:44
Per mettere i cuscinetti (specialmente quello a sfere dell'albero anteriore e la guaina interna del cuscinetto a rulli dell'albero posteriore) sugli alberi.
Altrimenti ci voleva la pressa idraulica che non ho.
Una volta montati i cuscinetti sugli alberi ho rimesso tutto in freezer per infilarli nella piastra.

Bravo Antò,chi ti ha dato la dritta sapeva il fatto suo.....
:ok:

alerno
03-03-2009, 17:10
siamo qui..


Cilindrata aumentata a 1550.
Guarnizione testa Cometic .030”
Camme Screaming Eagle (203).
Scatola e filtro aria Arlen Ness Big Sucker Stage I.
Terminali CVO Touring 2008.
Mappatura della centralina con Super SERT.
Ammortizzatori posteriori Progressive 418.
Molle delle forcelle anteriori Progressive.
Stabilizzatore del forcellone Progressive.
Dischi flottanti anteriori.
Pastiglie freni anteriori Lyndall Gold Plus.
Tendicatena Primaria pneumatico.
Molla frizione rinforzata.
Sostituzione pattini dei tendicatena della distribuzione (se necessario).
Sostituzione prigionieri e dadi dello scarico (se possibile).


ho fatto il punto!:ok:

piggdekk
03-03-2009, 18:06
Bravo Antò,chi ti ha dato la dritta sapeva il fatto suo.....
:ok:

Certo che na pressa te la potresti prendere...

.archangelo.
03-03-2009, 20:12
:ok:Sono incantato per la tua bravura!!!

davvero meglio di Discovery channel

Bravo London:ok:

alerno
07-03-2009, 11:28
toc toc...
London...
ma ti si è rotto il forno?:happy4::happy4::happy4:

Claudio
07-03-2009, 15:03
toc toc...
London...
ma ti si è rotto il forno?:happy4::happy4::happy4:

No, sta terminando l'intervista con discovery......:happy4:

Titolo del documentario:" Londoncyclemania":happy7::happy7:

Benito1976
08-03-2009, 23:31
Prego!!!! more imput.... mi si stà aprendo un mondo nuovo....:ok: motore a noi due!!!!!:beer:
Vai avanti è veramente avvincente come guerre stellari!!!!!
Maestro jedi!!!!!La forza sia con te!!!!!

London dude
13-03-2009, 00:45
DAY 9

Finalmente ho trovato un pò di tempo per proseguire.
Inizio con una pulitina alle teste, nulla di serio.
Era così appena smontata.

http://f.cl.ly/items/0g350H061y06023u3f3a/CIMG3844.JPG

Messa a mollo in acqua e detergente per piatti per qualche ora e successivamente lavorata con spugnetta abrasiva, carta vetrata fine e olio di gomito.

http://f.cl.ly/items/1l021p0B472p3m113W2C/CIMG3843.JPG

Una pulitina anche alla parte sopra per togliere sporco e rimasugli di guarnizione.

http://f.cl.ly/items/2c1q3O2e3s1B0K371V1M/CIMG3846.JPG

http://f.cl.ly/items/25271x0I0B050k3m3m2V/CIMG3847.JPG

E ora passiamo alla roba grossa!
Pistoni e cilindri.

http://f.cl.ly/items/1x3Y3R2b2K1C3f1J361j/CIMG3851.JPG

Si comincia controllando le tolleranze. Le varie fasce vanno messe nel cilindro per misurare lo spazio fra le estremità. Ogni fascia ha le sue tolleranze come da manuale che vengono misurate con lo spessimetro.
Tutto ok.

http://f.cl.ly/items/2G2v1F0E0I2t3S2P0x2X/CIMG3855.JPG

Un velo d'olio nelle guide e monto il raschiaolio che è composto da una fascia a dente di sega fra due lamelle piatte molto sottili che vanno inserite a mano.

http://f.cl.ly/items/1g0d0Z433T1s0o1n3j0C/CIMG3857.JPG

http://f.cl.ly/items/3n2x0Z353M2b3H1J3Z0q/CIMG3859.JPG

Le due fasce di tenuta superiori vanno invece montate con una pinza apposita per evitare torsioni.

http://f.cl.ly/items/2h0T2C0c00192w231l2G/CIMG3860.JPG

A questo punto verifico che le fasce siano orientate giuste rispetto al senso di marcia come da manuale e il pistone è pronto ad essere inserito nel cilindro cosa che si fa con questo attrezzino dedicato della Snap-on (recuperato presso la filiale Italiana di questa azienda che praticamente è come andare al Luna Park, avrei comprato "uno per" di tutto e ho comunque recuperato un catalogo gigante per acquisti futuri).

http://f.cl.ly/items/3A0h0U1V1l3x2n0b1k2f/CIMG3863.JPG

Lo si stringe intorno al pistone per comprimere le fasce e a questo punto, dopo un'ultima occhiata per verificare che il pistone sia orientato nel verso giusto........

http://f.cl.ly/items/3b3v1W2d441O2j1D3r32/CIMG3867.JPG

...gli si assesta un colpetto deciso per farlo entrare nel cilindro che in precedenza avevo passato con un velo di 20/50.

http://f.cl.ly/items/0P3M162o2F3E0w1X3B2z/CIMG3871.JPG

Rifaccio tutto esattamente uguale anche sull'altro cilindro/pistone e inscatolo tutto per domani quando monterò il tutto sulla moto semplicemente infilando i cilindri sui prigionieri e facendoli scendere fino al punto in cui posso infilare lo spinotto della biella per collegarla al pistone.

http://f.cl.ly/items/0L2e3Z2Z1j3l0X2r0J47/CIMG3876.JPG

Joker
13-03-2009, 06:13
il nostro meccanico-chef! :ok:

Bart
13-03-2009, 07:49
il nostro meccanico-chef! :ok:


la massaia del motote! :talk1:

piggdekk
13-03-2009, 09:01
London,
per curiosità, la freccia sul pistone da che parte deve andare?

London dude
13-03-2009, 09:30
il nostro meccanico-chef! :ok:


la massaia del motote! :talk1:

http://img.thesun.co.uk/multimedia/archive/00392/SNN22GX3AA_384_392813a.jpg

:vhappy1:

London dude
13-03-2009, 09:30
London,
per curiosità, la freccia sul pistone da che parte deve andare?

La freccia va nel senso di marcia. :happy5:

Littleblack
13-03-2009, 09:33
che spettacolo... :ok:

deve essere veramente una goduria maneggiare quella robba big bore per la propria bimba...

:happy5:

piggdekk
13-03-2009, 09:44
La freccia va nel senso di marcia. :happy5:
:ok::ok:
la sai che una marea di meccanici fanno la fesseria di metterla in direzione della valvola di scarico e poi il motore sbiella?
:happy4::happy4:

Doc MarioN
13-03-2009, 11:32
Finalmente ho trovato un pò di tempo per proseguire.


o meglio..le serate in settimana non necessitano più d gufate....:happy7:

London dude
13-03-2009, 11:35
o meglio..le serate in settimana non necessitano più d gufate....:happy7:

Beh, gufare Inter - ManU è roba seria, mica ti puoi distrarre con ****atine tipo pistoni e cilindri. :vhappy1:

Doc MarioN
13-03-2009, 12:01
Beh, gufare Inter - ManU è roba seria, mica ti puoi distrarre con ****atine tipo pistoni e cilindri. :vhappy1:

no no, infatti..concordo..già t sei concesso il lusso d lavorare all'andata, e nonostante il partitone si erano salvati...

cmq MAGNIFICO lavoro, ho mandato l'URL del thread a diversi amici appassionati d motori...:happy3:

conte
13-03-2009, 12:53
e pensare che credevo i moderatori fossero dei fighetti impomatati :happy4:

Complimenti, very very complimenti! :ok:

Belli tutti quegli aggeggi, io fasce e pistoni li ho sempre montati e inseriti a mano :smashfreakb:

spiedo
13-03-2009, 14:26
Non ho parole...

London dude
13-03-2009, 19:40
DAY 10

Cilindri sul basamento.
Metto gli o-ring sulla base dei cilindri e sui condotti olio del basamento.

http://f.cl.ly/items/200y2a0b2S3H1f2P2p1K/CIMG3877.JPG

Metto l'anello di ritenuta da un lato del pistone (qui sarebbe meglio avere l'attrezzo giusto perchè metterlo con la pinza è roba da campionato mondiale di bestemmie)....

http://f.cl.ly/items/3e0d2K003v3G1L171M46/CIMG3878.JPG

e imposto cilindro e pistone sui prigionieri. Ancora non lo so ma sto facendo una ****ata micidiale.....:vhappy1:

http://f.cl.ly/items/0w0C2z3l3q0c062u0K1s/CIMG3882.JPG

Infilo lo spinotto dopo aver oliato bene spinotto, guide nel pistone, bronzina della biella, etc. e metto l'anello di ritenuta anche dall'altra parte.

http://f.cl.ly/items/3I3V3X1D002u0q042q38/CIMG3885.JPG

Con garbo spingo giù il cilindro controllando che l'o-ring sia al suo posto fino a che il cilindro tocca il basamento (in realtà resta sollevato di una frazione di un nulla di millimetro perchè l'o-ring non è ancora compresso. Quando tirerò le viti della testata il cilindro andra definitivamente a contatto).

http://f.cl.ly/items/3M2U2c2q332e2G0m2v1C/CIMG3886.JPG

Ecco il pistone nel cilindro........hello beauty! :happy4:

http://f.cl.ly/items/3D2b152u2H1Q3c2N412s/CIMG3888.JPG

Passo al cilindro posteriore........o forse no.
E qui la ****ata si rivela in tutta la sua magnitudine.
Il cilindro posteriore con il pistone montato non passa nello spazio fra il cilindro anteriore e il telaio.
Andava montato prima quello dietro e poi quello davanti!
Sbigottito per la mia idiozia contemplo le due alternative.
1) Smontare il cilindro anteriore e rifare cominciando da quello dietro
Pro: pistone già nel cilindro.
Contro: anello di tenuta dello spinotto da togliere e rimettere.

2) Togliere il pistone dal cilindro posteriore e montare prima il pistone e poi il cilindro.
Pro: non devo rompermi troppo i maroni con gli anelli di tenuta.
Contro: pistone da togliere e re-infilare nel cilindro direttamente sul basamento.

Scelgo la 2) e mi invento un reggi pistone in legno.

http://f.cl.ly/items/3z2X1C3T321H3w1L2l1N/CIMG3889.JPG

Ruoto il motore fino a sistemare la biella al punto giusto, infilo lo spinotto e il ****utissimo anello di tenuta e preparo il pistone per ricevere il cilindro con l'attrezzo comprimi-fascie.

http://f.cl.ly/items/3J2k1p1y2O2Q082m3r1O/CIMG3890.JPG

Gli appoggio sopra il cilindro e spingo in giù deciso.
Il pistone entra senza problemi, tolgo l'attrezzo e abbasso il cilindro posteriore fino al basamento (avevo preventivamente bloccato il freno dietro per evitare che il motore girasse alzando il cilindro anteriore).

http://f.cl.ly/items/1F1g34112J0b1Q1k3t0N/CIMG3892.JPG

Considerazione: al di là del mio errore di sequenza (prima l'anteriore e poi il posteriore) alla fine direi che è quasi più facile montare i cilindri sui pistoni con i pistoni già in sede piuttosto che come avevo fatto io.
Decisamente necessaria la pinzetta per installare (e togliere) il clip di tenuta dello spinotto.

Prossimo passaggio teste, valvole, inniettori, air box, etc. etc.
Poi c'è la mappatura, e li non ho davvero idea di come fare.......stasera mi leggo le istruzioni del SERT. :happy4:

Bart
13-03-2009, 19:44
http://img.thesun.co.uk/multimedia/archive/00392/SNN22GX3AA_384_392813a.jpg

:vhappy1:

http://images3.wikia.nocookie.net/muppet/images/thumb/7/7c/Book.kitchenpiggy.jpg/300px-Book.kitchenpiggy.jpg

:happy7:

London dude
13-03-2009, 19:52
Vedo il tuo

http://images3.wikia.nocookie.net/muppet/images/thumb/7/7c/Book.kitchenpiggy.jpg/300px-Book.kitchenpiggy.jpg

e rilancio con

http://images1.wikia.nocookie.net/muppet/images/f/f9/Bart.jpg

:vhappy1:

Bart
13-03-2009, 19:54
Vedo il tuo


e rilancio con

http://images1.wikia.nocookie.net/muppet/images/f/f9/Bart.jpg

:vhappy1:

game set match

http://www.bikemenu.com/gift/Kermit&Motorcycle.jpg

ora basta... sennò ci bannano :talk1:

vortex69
13-03-2009, 20:25
game set match

http://www.bikemenu.com/gift/Kermit&Motorcycle.jpg

ora basta... sennò ci bannano :talk1:

Che sagome...:happy4::happy4:

ste71
13-03-2009, 20:26
DAY 10

Poi c'è la mappatura, e li non ho davvero idea di come fare.......stasera mi leggo le istruzioni del SERT. :happy4:

London... non stare a leggere le istruzioni, il SERT è COMPLICATISSIMO, LUNGHISSIMO e PERICOLOSISSIMO, mica come stringere due viti!! :happy7:
Ti propongo uno scambio ALLA PARI: io ti rimappo, poi ti porto cilindri pistoni etc e mi fai lo stesso lavoro alla mia... :happy7:


Comunque complimentoni vivissimi. Sia per il lavoro che per l'enorme documentazione.
A questo punto non vedo l'ora di leggere il resoconto della prova su strada, che dovrebbe essere imminente.

Bart
13-03-2009, 20:28
London... non stare a leggere le istruzioni, il SERT è COMPLICATISSIMO, LUNGHISSIMO e PERICOLOSISSIMO, mica come stringere due viti!! :happy7:
Ti propongo uno scambio ALLA PARI: io ti rimappo, poi ti porto cilindri pistoni etc e mi fai lo stesso lavoro alla mia... :happy7:


Comunque complimentoni vivissimi. Sia per il lavoro che per l'enorme documentazione.
A questo punto non vedo l'ora di leggere il resoconto della prova su strada, che dovrebbe essere imminente.

:talk1::talk1::talk1:

London dude
13-03-2009, 21:40
:talk1::talk1::talk1:

***** ridi? :fuck1:

Gnaffo
13-03-2009, 23:13
Letto tutto d'un fiato; grande Dude :ok:

Cri1450
13-03-2009, 23:17
Che belle cose...:happy6:

London dude
14-03-2009, 12:08
DAY 11

Ricominciamo a costruire il castello........
Testate, inizio dando una spennellata di 20/50 alle valvole che sono state "in giro" per un paio di settimane.

http://b6.s3.quickshareit.com/cimg3899bb978.jpg

Poi è il momento di montare le tanto decantate guarnizioni da .030 della Cometic (con queste guarnizioni non vanno usati gli o-ring dei condotti olio sulla testata perchè una volta che le teste sono in sede e "tirate" la guarnizione fa anche da 0-ring).
Non c'è alcuna differenza fra le due e fra i due lati, nè le istruzioni parlano di un verso particolare.

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg39002e32d.jpg

Rimetto la testa nella sua sede e la tiro secondo le specifiche della Cometic che sono diverse da quelle del manuale HD.

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg390160793.jpg

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg3903712a6.jpg

Rifaccio tutto per il cilindro anteriore e finalmente il gruppo termico è richiuso.

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg3904b5177.jpg

E' il momento dei supporti del castello valvole le cosiddette rocker boxes.
Metto una nuova guarnizione che va orientata in modo da sigillare il condotto dell'olio presente nella testata.
Non ho usato le guarnizioni Cometic perchè non mi risultava chiaro in che verso andassero orientate visto che ci sono differenze da una faccia all'altra. Dubito che questa guarnizione sia critica per la performance del motore ma era importante essere sereni in merito alla correttezza di installazione.

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg3905f863c.jpg

Stessa cosa sull'altro cilindro e poi le rocker boxes tornano da dove erano venute. Anche qui le viti vengono tirate in sequenza. Le uniche che non sono riuscito a tirare secondo specifiche sono le due di sinistra del cilindro posteriore. Sono andato a spanne, anzi a "polso".

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg3909974f0.jpg

Prossimo passaggio lifters, pushrods, bilanceri, etc. etc.

piggdekk
15-03-2009, 08:08
London, lo so che non te ne frega niente, ma per completezza di informazione quando si cambiano cilindri, pistoni e si usano guarnizioni della testa + sottili sarebbe bene, anche solo per curiosita', misurare lo squish (distanza minima tra pistone e testa) di entrambi i cilindri. E' un'indicazione molto utile anche per settare l'anticipo nella maniera corretta e per capire magari perche' detona. Su un motore moderno come il tuo queste misure sono gia' molto precise, ma su un evo ad esempio non e' cosi' strano trovarsi con squish diversi avanti e dietro.
Per misurare lo squish il metodo + semplice e' mettere un anello di stagno per saldatore sul pistone del diametro del cilindro e poi girare a mano il motore con le teste montate e tirate. Dopo smonti le teste, e misuri con un micrometro lo spessore dello stagno. Ovvio che lo stagno deve essere abbastanza spesso, almeno 1.5 mm.
Cosi' a spanne un motore serio ha uno squish sotto 1 mm, un motore normale sopra 1 mm, ed ovviamente e' fondamentale che lo squish sia uguale per entrambi i cilindri.
luca

cicciocuccio
15-03-2009, 20:55
Mi sono visto, in circa un'ora, tutte le fasi dello smontaggio-montaggio del Kit SE fin qui postate: aggiungo i miei complimenti per la professionalità a quelli che hai già ricevuto.

London dude
16-03-2009, 18:03
DAY 12

Siamo alla famigerata pompa dell'olio ed al suo allineamento.
Nel frattempo mi sono informato ed ho scoperto che ciò che viene allieato sono i gerotors nella loro sede.
In mancanza dei pippolini appositi farò l'allineamento con le sue viti appena appoggiate serrandole in piccoli incrementi mentre faccio girare il motore e di conseguenza la pompa dell'olio.
Inizio stringendo a mano le quattro viti della pompa e mentre giro la ruota posteriore in quinta le serro piano piano e in sequenza alla coppia prescritta.
Boh, tutto empirico. Speriamo bene (lo vedrò solo quando accendo il motore)

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg391026eca.jpg

http://b6.s3.quickshareit.com/cimg3911860dd.jpg

Via il pin di ritenzione del tendicatena secondario

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg39138e7ce.jpg

E allineo i pignoni della catena primaria delle camme usando gli spessori forniti nel kit apposito. Alla fine ho usato lo stesso spessore (0.317") ce avevo tolto. I pignoni devono essere pari con una tolleranza massima di .010" per evitare tensioni sulla catena della distribuzione.

http://b5.s3.p.quickshareit.com/files/cimg391528770.jpg

Fatto questo rismonto i due pignoni e inizio il rimontaggio vero e proprio infilandoli nella catena in modo che i riferimenti coincidano.

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg391766e3a.jpg

E poi monto l'insieme sull'albero a camme posteriore e sull'albero motore facendo combaciare tutti i vari riferimenti (tacca sull'albero a camme e sul relativo pignone, riferimenti sui due pignoni e fresatura sull'albero motore per il pignone all'albero).

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg391808861.jpg

Ennesima verifica dell'allineamento e posso finalmente tirare i due bulloni come da specifiche.

http://b2.s3.quickshareit.com/cimg3919b310b.jpg

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg392466a9a.jpg

Ed ecco il vano così com l'ho trovato (spero) quando lo aprii qualche settimana fa. :happy4:

http://b2.s3.quickshareit.com/cimg392609cb1.jpg

Guarnizione nuova e rimetto il coperchio.

http://b6.s3.quickshareit.com/cimg3933a58b8.jpg

Cominciamo a vederne la fine. :wink2:

paolozen
16-03-2009, 19:55
MI piaci quando dici pippolini............
:happy4::happy4:

Joker
16-03-2009, 21:46
per chi non crede ai propri occhi, eccolo a lavoro:

http://b2.s3.p.quickshareit.com/files/dscn3764b655f.jpg

:ok:

Fat King
16-03-2009, 22:03
Photoshop ...........:happy7::happy7::happy7:

JammedGeko
16-03-2009, 23:05
abbigliamento da vero meccanico eh?? :happy4:

Dydrom
17-03-2009, 08:57
Ho solo una cosa da dire: "Hai tutta la mia stima ed il mio rispetto!"
Io da solo non riesco nemmeno a cambiare il derby cover :smashfreakb:

Spero di imparare anche grazie a persone come te!

Vorrei avere un terzo della tua capacità :happy6::beer:

Cri1450
17-03-2009, 10:52
abbigliamento da vero meccanico eh?? :happy4:



Notare anche in garage...
Camicia e maglioncino da "pirletta"...

:happy4:

paolozen
17-03-2009, 12:34
per chi non crede ai propri occhi, eccolo a lavoro:

http://b2.s3.p.quickshareit.com/files/dscn3764b655f.jpg

:ok:

Signori si nasce,e LUI modestamente lo naque !!!!!:happy6:

Dimmi che avevi pure i mocassini ti prego !!!!!
:happy4::happy4:

sonoste
18-03-2009, 10:39
bravo,veramente esaustivo,grazie di aver condiviso la tua esperienza,ne faccio tesoro!:beer:

Bart
18-03-2009, 10:42
per chi non crede ai propri occhi, eccolo a lavoro:

http://b2.s3.p.quickshareit.com/files/dscn3764b655f.jpg

:ok:

il malcom x dei bentenuti :talk1:

Benito1976
18-03-2009, 12:18
Maestro Joda!!!!!! Che la forza in Nm sia con te....dai vai avanti che voglio vedere la fine....:ok:
Sei un grande....:happy6:

London dude
21-03-2009, 00:03
DAY 13

Al lavoro su lifters, aste, bilanceri etc......
Cominciamo dai bicchierini che vengono infilati nelle loro sedi avendo cura di rimetterli come sono venuti fuori.

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg393511a7f.jpg

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg3938fe5e5.jpg

Ed eccoli tutti al loro posto (compreso il pernetto che impedisce ai lifters di ruotare cosa che produrrebbe una marmellata di motore). Quella specie di "rotella" che vedete spuntare dai lifers (che si chiamano per questo "roller lifters") nella prima foto rotola sul lobo dell'albero a camme e seguendolo spinge in su il bicchierino che a sua volta spinge l'asta che aziona il bilancere che spinge in giù la valvola aprendola con la velocità, durata ed ampiezza "disegnate" dal lobo della camma.

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg394104fe6.jpg

A questo punto posso mettere i coperchietti dei lifters che fanno anche da sede per i tubi copri aste ed i relativi o-ring.

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg39440b96f.jpg

Metto nuovi o-rings sia nei coperchi dei lifters che nella testata all'ingresso delle aste nella scatola delle punterie.

http://b2.s3.quickshareit.com/cimg3947c648a.jpg

Posso a questo punto installare le guide delle aste. Non metto ancora i fermi perchè dovrò sollevare le guide per verificare la corretta installazione delle aste.

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg39493bab5.jpg

http://b2.s3.quickshareit.com/cimg3951d699d.jpg

Dentro le aste. Aspirazione e scarico sono diverse per lunghezza e colore.

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg3952b370e.jpg

Fatto questo sono pronto a rimontare il supporto dei bilanceri.
Prima di farlo sistemo bene la vite bastarda che sta dietro a sinistra e che non si riesce a mettere. Una ulteriore limatina mi faciliterà il lavoro.

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg39576bc56.jpg

E' il momento di sistemare il breather. Nuova spugnetta e guarnizioni la valvola ad ombrello resta quella che c'era. Sul 2006 la scatola del breather è già di metallo e quindi non c'è bisogno di cambiarla.

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg39702c08a.jpg

http://b6.s3.quickshareit.com/cimg3971647fd.jpg

http://b6.s3.quickshareit.com/cimg39729823f.jpg

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg397372b03.jpg

Ora posso installare i bilanceri.
Trovo il punto morto superiore (entrambe le camme al punto più basso e il pistone al punto più alto) e imposto il supporto nella rocker box.
I lifters sono idraulici ed hanno una molla dentro e restando a lungo fuori dal motore non hanno più la "lunghezza" giusta e quindi il supporto dei bilanceri appoggia sulle aste ma non tocca la rocker box.
Avvito le quattro viti e lentamente avvicino il supporto alla rocker box.

http://b1.s3.quickshareit.com/cimg398561d2a.jpg

Lavorando per gradi e aspettando un quarto d'ora circa (mentre aspetto smonto l'anteriore in previsione del cambio di molle della forcella) ad ogni successivo avvicinamento arrivo finalmente a serrare le viti con la coppia giusta. Sollevando le guide delle aste controllo che queste siano libere di ruotare cosa che indica che la molla della valvola non sta lavorando e che quindi la catena camma, lifter, asta, bilancere, valvola ha la lunghezza giusta. Come detto prima il lifter è comunque idraulico ed è quindi in grado di assorbire le dilatazioni termiche.
A questo punto posso rimettere le clip delle guide delle aste che hanno sia la funzione di coprire che di mantenere la pressione sugli o-ring per impedire che esca olio (che circola all'interno della guida).

http://b1.s3.quickshareit.com/dsc02663aed76.jpg

Rifaccio tutto per il cilindro anteriore (più facile perchè ci sono spazi molto più ampi per lavorare) ed il mio TC88 comincia a riprendere una sembianza più familiare.

http://b5.s3.quickshareit.com/dsc026743de2f.jpg

Ora è il momento del modulo dell'iniezione.
Comincio avvitando appena le due viti di tenuta di sinistra

http://b3.s3.quickshareit.com/dsc02677a9750.jpg

E impostando il modulo dell'iniezione che va allineato prima di serrare le viti. L'allineamento serve per far si che quando poi si va a montare la scatola del filtro ci si trovano i buchi nei posti giusti. Nel mio caso l'allineamento lo faccio con la back plate della scatola del filtro.

http://b3.s3.quickshareit.com/dsc026812eead.jpg

Fatto l'allineamento e sempre con la back plate al suo posto si possono serrare le quatrro viti che per inaccessibiilità ed angolo di serraggio stanno nella top 5 delle viti più bastarde di tutta la moto.

http://b3.s3.quickshareit.com/dsc026835aaac.jpg

Ora rimonto il supporto motore sull'aggancio al telaio a destra e sui due agganci al motore a sinistra.

http://b6.s3.quickshareit.com/dsc0268714546.jpg

http://b2.s3.quickshareit.com/dsc0268837bb2.jpg

E' il turno del claxon.......

http://b6.s3.quickshareit.com/dsc0269126572.jpg

E poi posso ricollegare i vari sensori, moduli, spinotti e filapperi (compresi i cavi del minimo, acceleratore e cruise control) che servono per far funzionare il modulo.

http://b1.s3.quickshareit.com/dsc02694355f1.jpg

A questo punto rimonto l'accensione ed il motore sembra sempre più "normale".

http://b5.s3.quickshareit.com/dsc026969a9fa.jpg

http://b3.s3.quickshareit.com/dsc02698f3c48.jpg

Monto anche il serbatoio, il filtro dell'aria ed il coprifiltro che lascia molto più in vista il motore.

http://b2.s3.quickshareit.com/dsc027042a66f.jpg

Manca solo la consolle ed i vari tubi della benza, poi non avrò più scusanti per rimandare l'uso del SERT. :happy4:

Hummer
21-03-2009, 08:09
Fantastico! L'unica cosa che non mi è molto chiara è questa: ma la posizione delle camme è casuale o cosa? Intendo dire se la loro posizione che hanno all'atto del rimontaggio è gia ottimale per un corretto funzionamento in giusta sequenza dell'apertura delle valvole. Inoltre, volevo sapere come si assestano nei cuscinetti retrostanti, cioeè quelli solidali al blocco motore.
Grande!:ok:

albert1000
21-03-2009, 10:18
beh London devo sinceramente farti i miei complimenti per questa tua esposizione completa, dettagliata e molto interessante :ok:

ciao

alerno
21-03-2009, 10:43
..... STANDING OVATION!!!!!

London dude
21-03-2009, 10:54
Fantastico! L'unica cosa che non mi è molto chiara è questa: ma la posizione delle camme è casuale o cosa? Intendo dire se la loro posizione che hanno all'atto del rimontaggio è gia ottimale per un corretto funzionamento in giusta sequenza dell'apertura delle valvole. Inoltre, volevo sapere come si assestano nei cuscinetti retrostanti, cioeè quelli solidali al blocco motore.
Grande!:ok:

Non hai seguito le lezioni.......:happy4:

Gli alberi a camme hanno un allineamento specifico fra di loro.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg381820946.jpg

Così come i due ingranaggi della catena.

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg391766e3a.jpg

Poi, l'ingranaggio agli alberi si può montare in una sola posizione sull'albero a camme posteriore così come l'ingranaggio all'albero motore.
Questo dovrebbe (e sottolineo il dovrebbe...:happy4: ) assicurare che gli alberi a camme si trovino nella posizione giusta rispetto al movimento dei pistoni.

Hummer
21-03-2009, 11:00
Non hai seguito le lezioni.......:happy4:

Gli alberi a camme hanno un allineamento specifico fra di loro.

http://a5.s3.quickshareit.com/cimg381820946.jpg

Così come i due ingranaggi della catena.

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg391766e3a.jpg

Poi, l'ingranaggio agli alberi si può montare in una sola posizione sull'albero a camme posteriore così come l'ingranaggio all'albero motore.
Questo dovrebbe (e sottolineo il dovrebbe...:happy4: ) assicurare che gli alberi a camme si trovino nella posizione giusta rispetto al movimento dei pistoni.
OK grazie. E per quanto riguarda l'incastro nella parte retrostante??

London dude
21-03-2009, 11:06
OK grazie. E per quanto riguarda l'incastro nella parte retrostante??

Li non c'è nulla da allineare. Quando infili la piastra di supporto camme gli alberi ci si infilano dentro e stop. Basta un minimo di cautela per essere sicuri che entrando non sforzino nulla.

Hummer
21-03-2009, 11:15
Li non c'è nulla da allineare. Quando infili la piastra di supporto camme gli alberi ci si infilano dentro e stop. Basta un minimo di cautela per essere sicuri che entrando non sforzino nulla.
Perfretto! Grazie mille.:ok::happy5:

London dude
28-03-2009, 12:18
DAY 14

Ricollego i vari cavi della console e la rimonto sul serbatoio

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg3992d54b1.jpg

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg39936f478.jpg

I prigionieri dei collettori di scarico non sono riuscito a toglierli ed ho lasciato perdere per evitare di spezzarli nella loro sede.
Prima di rimontare l'impianto cambio le guarnizioni dello scarico.

http://b6.s3.quickshareit.com/cimg399588e42.jpg

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg399891541.jpg

A questo punto posso rimontare tutto l'impianto di scarico. Nessuna situazione particolarmente complicata a parte il segmento che scende verso il terminale di sinistra.
Io lo ho pre-assemblato compresa la vite di fissaggio al supporto e poi l'ho inserito nel collettore del cilindro posteriore.

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg4004f3db4.jpg

Tirati tutti i dadi mi rendo conto che la vite inferiore di fissaggio della staffa che regge la pedana del passeggero (quella sostituita per installare lo stabilizzatore) è a contatto con lo scarico.....not good.

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg400764c1a.jpg

L'unica soluzione sembra essere l'eliminazione della rondella cosa che faccio applicando un paio di gocce di loctite rossa giusto per sicurezza. Guadagno un paio di millimetri di "aria". La terrò d'occhio.

Passo ai freni.
Via le pinze dalla ruota

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg3961a08d5.jpg

Via il mozzo

http://b1.s3.quickshareit.com/cimg39655b0a1.jpg

Tolgo i cerchi di serie, do una bella pulita alla ruota e monto i flottanti. Loctite blu sui cinque dadi.

http://b6.s3.quickshareit.com/sany00238b941.jpg

http://b6.s3.quickshareit.com/sany003152c5b.jpg

Ora le pastiglie
Allento i dadi di ritenuta delle pastiglie e le allargo un pò per spingere i pistoncini nelle loro sedi.

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg40257f1d5.jpg

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg4026f3fff.jpg

A questo punto sfilo i perni e le pastiglie vengono via.

http://b6.s3.quickshareit.com/cimg4030e63ca.jpg

Metto le pastiglie nuove e i relativi perni. Roba da 10 minuti.

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg40337a25c.jpg

http://b2.s3.quickshareit.com/cimg40356ce41.jpg

Il problema nasce con l'altra pinza sulla quale non riesco a spingere i pistoncini indietro abbastanza per installare le pastiglie nuove ed infilare la pinza sul disco.
Dopo una bella mezzora di porconi decido di togliere pressione all'impianto ed a quel punto i pistoni rientrano, ovviamente, senza problemi.
Ne approfitto per svuotare le pinze dall'olio e ne esce una brodazza terrificante........

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg4038ba1f6.jpg

Ora non mi resta che riempire il circuito con olio "fresco" e spurgare il tutto. Rimando al prossimo giro perchè si è fatto tardi.

Joker
28-03-2009, 13:24
DAY 14

Il problema nasce con l'altra pinza sulla quale non riesco a spingere i pistoncini indietro abbastanza per installare le pastiglie nuove ed infilare la pinza sul disco.
Dopo una bella mezzora di porconi decido di togliere pressione all'impianto ed a quel punto i pistoni rientrano, ovviamente, senza problemi.


Ciao Antò, per togliere e soprattutto per rimettere facilmente le pasticche è sempre meglio togliere il coperchio dal serbatoio dell'impianto, in questo modo i pistoncini rientrano in sede senza tanta pressione.

Magari lo hai pure fatto...

Per la cronaca, le pasticche nelle nuove pinze Brembo sono ancora più facili da sostituire, il perno è uno solo, fatto stamattina.

http://b2.s3.p.quickshareit.com/files/dscn3791d4dce.jpg

:happy5:

London dude
28-03-2009, 13:58
Ciao Antò, per togliere e soprattutto per rimettere facilmente le pasticche è sempre meglio togliere il coperchio dal serbatoio dell'impianto, in questo modo i pistoncini rientrano in sede senza tanta pressione.


Fatto, ma non ce n'era proprio.
Comunque micidiale il brodo che ne è uscito. Di olio ce n'era ben poco.

Joker
28-03-2009, 14:19
Fatto, ma non ce n'era proprio.
Comunque micidiale il brodo che ne è uscito. Di olio ce n'era ben poco.

vedrai, dalle forche uscirà il fango...:happy5:

bello il coprifiltro-CD, è di Gatto Panceri?

Bart
28-03-2009, 14:32
partiu u ferriboat?

Bart
28-03-2009, 15:08
bello il coprifiltro-CD, è di Gatto Panceri?

CD coprifiltro: geniale e romantcissimo :ila::ila::ila:

Prendi un'harley e farai di un assicuratore un poeta :happy4:

Claudio
28-03-2009, 15:10
partiu u ferriboat?

:happy4::vhappy1::vhappy5a:

dieguzzo
28-03-2009, 15:38
Il cd come coprifiltro lo avevo usato anch'io, solo che dopo qualche km con le vibrazioni si crepa. Io ho usato la decal della S.E. fissandola con un filtro per scarico dei lavandini.

http://img9.imageshack.us/img9/5868/filtror.jpg (http://img9.imageshack.us/my.php?image=filtror.jpg)

Bravo e grazie per il reportage.:ok:

Dieguzzo

London dude
28-03-2009, 15:42
bello il coprifiltro-CD, è di Gatto Panceri?

http://b4.s3.p.quickshareit.com/files/immagine389897.png

:ok:

Zio Riccardo
29-03-2009, 01:08
http://b4.s3.p.quickshareit.com/files/immagine389897.png

:ok:

E' una soluzione meravigliosamente semplice. Complimenti :happy6:

London dude
29-03-2009, 04:01
DAY 15

Fatto lo spurgo dell'impianto frenante anteriore rismonto pinze e ruota per togliere gli steli delle forcelle

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg4040a928e.jpg

Svito il dadone di tenuta superiore dello stelo e la vite che lo serra sulla piastra inferiore

http://b6.s3.quickshareit.com/cimg40425f2f0.jpg

http://b2.s3.quickshareit.com/cimg40439042f.jpg

A questo punto lo stelo è libero di essere sfilato dalle piastre cosa che faccio con attenzione per evitare di mandare le piastre troppo fuori squadra.

http://b2.s3.quickshareit.com/cimg404727d1e.jpg

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg4048a2f45.jpg

Metto lo stelo in una morsa con tamponi di gomma per evitare che si danneggi e che ruoti e svito la vite che chiude lo stelo e tiene la molla. Anche smontata dalla moto la molla è in leggero precarico per cui bisogna andare cauti a svitarla. Alla fine la spinta non è eccessiva ma è meglio tenere tutto saldamente.

http://b1.s3.quickshareit.com/cimg4051b36de.jpg

Fatto questo tolgo la molla e vengo investito da una zanfata di puzza di pesce marcio micidiale.
Avevo letto della leggenda urbana che dice che Showa usi olio di pesce per le proprie forcelle e direi che per esperienza personale non posso che confermare. :happy4:

http://b2.s3.quickshareit.com/cimg40536c182.jpg

Svuoto l'olio in un contenitore graduato e segno il livello in modo da sapere quanto ne è venuto fuori per calcolare quanto metterne. Occhio al colore....:eyes:

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg40541bcc4.jpg

http://b2.s3.quickshareit.com/cimg40601fcf5.jpg

Rifaccio tutto con l'altro stelo

http://b1.s3.quickshareit.com/cimg4057b327c.jpg

Ora sono pronto per montare il kit della Progressive ma purtroppo non ho trovato nella confezione la scheda che dovrebbe dirmi a che lunghezza tagliare il distanziale in PVC per il precarico e quindi dovrò fare un minimo di ricerca in rete.
Per stasera la pianto li, domani rimonto tutto e sono pronto per il SERT.

basman
29-03-2009, 11:00
Complimenti Anto'... un servizio bellissimo. :ok:

piggdekk
29-03-2009, 11:32
London, per lavare l'interno dei foderi, e ti conviene farlo..., puoi usare il diluente nitro oppure dell'acetone puro. Quando l'acetone o il diluente escono puliti dai un ultimo risciacquo con un po dell'olio che userai negli steli.
Se ti interessa posso provare a spiegarti come regolare il gioco delle boccole delle forcelle, ma è un po lungo da scrivere quindi te lo spiego solo se ti va di regolarlo. Io lo faccio sempre quando mi capita una forca tra le mani.
luca

Joker
29-03-2009, 17:20
Avevo letto della leggenda urbana che dice che Showa usi olio di pesce per le proprie forcelle e direi che per esperienza personale non posso che confermare. :happy4:


Tu pensa che il manuale di officina consiglia di controllare ed eventualmente sostituire l'olio ad 80 mila KM quando invece dopo 15/20 mila diventa già fango.

Io il prossimo inverno lo sostituisco, tu che ci metti dentro ora?

:happy5::ok:

London dude
29-03-2009, 17:43
Tu pensa che il manuale di officina consiglia di controllare ed eventualmente sostituire l'olio ad 80 mila KM quando invece dopo 15/20 mila diventa già fango.

Io il prossimo inverno lo sostituisco, tu che ci metti dentro ora?

:happy5::ok:

Mah, per ora rimetto HD Type E che è quello raccomandato dalla casa per molle stock. Le Progressive sono più rigide e non vorrei esagerare con olii troppo spinti.
Ad ogni modo ho visto che smontare le forche è semplice e se non mi trovo con questa combinazione studio un pò e cambio. :ok:

freedomhasnoprice
29-03-2009, 17:53
ragazzi complimenti, qesta e' la vera essenza del motociclista: se non ci stai sopra allora stacci dentro! ho una configurazione pressocche' identica su un RK del 2000,:beer: ho smanettato con la powercommander per quasi un anno prima di beccare la mappa giusta........sono anzioso di vedere come te la cavi col SERT

London dude
29-03-2009, 17:58
......sono anzioso di vedere come te la cavi col SERT

Pure io.......:vhappy1:

freedomhasnoprice
29-03-2009, 19:01
alla fine, dopo un giretto (a vuoto) sul banco dinojet (i400eurI peggio spesi della mia carriera da motociclista) ho montato ul lettore AFR e, col PC nella borsa destra mi sono fatto la mappa "per strada"........ora va come un treno! 2500-6000 rpm come un calcio in c°°o:hardrio:

sonoste
30-03-2009, 12:00
quando hai tolto l olio per misurare la quantita hai guardato anche se ce n era rimasto nel pompante dell idraulica?(non ho ancora smontato la forcella del touring e non so come si comporti,ma su altre forcelle mi è capitato che nel pompante ne rimanesse parecchio).:beer:

London dude
30-03-2009, 13:57
DAY 16

Svuotate per bene le forche metto le molle Progressive che sono più corte e spesse di quelle stock.

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg4061e510d.jpg

Essendo più corte necessitano di un distanziale che può essere tagliato a misura per regolare il precarico della molla. Non voglio esagerare ed indurire troppo l'avantreno e quindi mi limito ad un precarico di circa 2.5 cm che significa tagliare il distanziale a 5 cm.

http://b6.s3.quickshareit.com/cimg4064d23dd.jpg

http://b1.s3.quickshareit.com/cimg406553bbe.jpg

Rimetto l'olio, un pò di meno rispetto alla quantità tolta proprio perchè le molle sono più spesse e spostano più olio. Quanto meno? Al momento ho lavorato arbitrariamente (cioè alla *****....:happy4: ), scaricare le forche e cambiare l'olio e semplicissimo come anche aggiungerne e quindi proverò così. Se serve aggiungo o tolgo.

http://b1.s3.quickshareit.com/cimg4068dc3c1.jpg

Dentro rondella e distanziale.

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg4069a8836.jpg

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg407186a2e.jpg

A questo punto si può rimettere il dado di chiusura dello stelo e rimontare la forcella sulla moto......

http://b1.s3.quickshareit.com/cimg4073406fb.jpg

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg4074e25d3.jpg

......ricordandosi il tampone di gomma fra le due piastre altrimenti poi dovete rismontare tutto per metterlo. (chiedetemi come lo so....:vhappy1: )

http://b4.s3.quickshareit.com/cimg407577555.jpg

Serro bene il dado che tiene la forcella nella piastra speriore e quello che la serra nella piastra inferiore.

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg4076a6a1a.jpg

Rifaccio tutto dalla parte sinistra et le voilà, le forcelle sono tornate al loro posto!

http://b2.s3.quickshareit.com/cimg407777245.jpg

Non mi resta che rimontare il parafango.

http://b2.s3.quickshareit.com/cimg4078d11e6.jpg

Dare un velo sottile di grasso alla grafite sull'asse della ruota.

http://b1.s3.quickshareit.com/cimg40798e49d.jpg

E rimontare ruota e pinze dei freni.

http://b5.s3.quickshareit.com/cimg40803855b.jpg

http://b2.s3.quickshareit.com/cimg4082b2d92.jpg

L'avantreno è fatto, a questo punto resta solo da rimontare il nacelle ed i fari.
Le candele (NGK Iridium) sono in arrivo oggi dal mio "pusher" specializzato.
Messe quelle si mappa e si schiaccia Start.
Poi partono i 3D in Officina......:happy4:

JammedGeko
30-03-2009, 14:02
domanda da touring ignorante, a cosa servono i tamponi?

Claudio
30-03-2009, 15:54
"Sono ansioso di vedere come te la cavi col SERT..."


Pure io.......:vhappy1:


e pure io.....:happy7::happy4:

Potato
30-03-2009, 17:58
domanda da touring ignorante, a cosa servono i tamponi?

Fine corsa dello sterzo :happy5:

conte
31-03-2009, 08:53
Applausi!
Bravo! Bravo! Bravissimo!
:ok: :ok: :ok:

.archangelo.
31-03-2009, 11:48
Fantastico London!!!

:ok::ok::ok::ok::ok:

.

alerno
31-03-2009, 14:36
Allora... domande...

1. per fare le cose a prova di stupido... (anche perchè ho preso lo stesso Kit di molle:happy4::happy4:) il distanziale che hai inserito è la parte tagliata corta o quella lunga da 5 cm?

2. la scelta della misura di taglio (5 cm circa due pollici) è dettata dal fatto che devi bilanciare anche un abbassamento al retrotreno? non riesco a risalire sui post precedenti se hai montato gli ammo posteriori più corti o lunghezza standard.

la domanda 2. nasce dal fatto che, avendo io un RK custom che ha gli ammo post da 12"... mi chiedo quale lunghezza di taglio potrebbe andare bene per la mia moto... quindi se gli esperti del forum vogliono delucidarmi in merito... offro birra a fiumi a milano :beer::beer:

3. ma la morsa che hai usato per stringere gli steli è harley???:happy4::happy4:

grazie mille per il tuo preziosissimo contributo!!

London dude
31-03-2009, 14:44
Allora... domande...
1. per fare le cose a prova di stupido... (anche perchè ho preso lo stesso Kit di molle:happy4::happy4:) il distanziale che hai inserito è la parte tagliata corta o quella lunga da 5 cm?
Nella scatola ci sono due distanziali in PVC da circa 12 cm. Ne ho usato uno e ne ho ricavati due della lunghezza che mi serviva.



2. la scelta della misura di taglio (5 cm circa due pollici) è dettata dal fatto che devi bilanciare anche un abbassamento al retrotreno? non riesco a risalire sui post precedenti se hai montato gli ammo posteriori più corti o lunghezza standard.
Ho montato ammortizzatori di lunghezza standard da 13". Per ribassare l'anteriore devi cambiare anche la seconda molla (quella che c'è nel pompante). Il distanziale che si usa per la molla del kit 11-1131 serve solo per regolare il precarico della forcella (in pratica quanto sarà rigida).

alerno
31-03-2009, 16:14
il punto!


Cilindrata aumentata a 1550.
Guarnizione testa Cometic .030”
Camme Screaming Eagle (203).
Scatola e filtro aria Arlen Ness Big Sucker Stage I. Terminali CVO Touring 2008.
Mappatura della centralina con Super SERT.
Ammortizzatori posteriori Progressive 418.
Molle delle forcelle anteriori Progressive.
Stabilizzatore del forcellone Progressive.
Dischi flottanti anteriori.
Pastiglie freni anteriori Lyndall Gold Plus.
Tendicatena Primaria pneumatico.
Molla frizione rinforzata.
Sostituzione pattini dei tendicatena della distribuzione (se necessario).
Sostituzione prigionieri e dadi dello scarico (se possibile).

epicc
31-03-2009, 16:27
il punto!


Cilindrata aumentata a 1550.
Guarnizione testa Cometic .030”
Camme Screaming Eagle (203).
Scatola e filtro aria Arlen Ness Big Sucker Stage I. cover 'Sailing to Philadelphia' by Mark Knopfler Terminali CVO Touring 2008.
Mappatura della centralina con Super SERT.
Ammortizzatori posteriori Progressive 418.
Molle delle forcelle anteriori Progressive.
Stabilizzatore del forcellone Progressive.
Dischi flottanti anteriori.
Pastiglie freni anteriori Lyndall Gold Plus.
Tendicatena Primaria pneumatico.
Molla frizione rinforzata.
Sostituzione pattini dei tendicatena della distribuzione (se necessario).
Sostituzione prigionieri e dadi dello scarico (se possibile).

:happy4::happy4:

Potato
31-03-2009, 22:56
Antonio, quando hai rimesso i foderi della forcella nelle piastre, per metterli in squadra in modo che fossero allineati gli attacchi del parafango e i fori del perno ruota, sei andato ad occhio o ci sono dei riferimenti sulle piastre/forcelle ?

:happy5:

London dude
31-03-2009, 23:41
Antonio, quando hai rimesso i foderi della forcella nelle piastre, per metterli in squadra in modo che fossero allineati gli attacchi del parafango e i fori del perno ruota, sei andato ad occhio o ci sono dei riferimenti sulle piastre/forcelle ?

:happy5:

Ciao Rick.
Nelle piastre vanno gli steli e non i foderi.
I foderi sono montati sugli steli in modo da poter ruotare.
Quindi quando gli steli sono fissati i foderi si allineano da soli montando il parafango e il perno ruota. :ok:

Potato
31-03-2009, 23:59
Ciao Rick.
Nelle piastre vanno gli steli e non i foderi.
I foderi sono montati sugli steli in modo da poter ruotare.
Quindi quando gli steli sono fissati i foderi si allineano da soli montando il parafango e il perno ruota. :ok:

Elementare Watson :happy4:

Grazie

:happy5:

spiedo
01-04-2009, 08:30
Scusa ma hai rudimenti di meccanica o ti viene naturale così?

Veramente complimenti :ok:

piggdekk
01-04-2009, 09:17
ops messaggio cancellato!

Joker
01-04-2009, 21:37
ma il paraolio delle forche l'hai sostituito?

non ho letto niente a proposito, nemmeno sul metodo che hai utilizzato per rimetterlo in sede...

:happy5:

London dude
02-04-2009, 02:07
ma il paraolio delle forche l'hai sostituito?

non ho letto niente a proposito, nemmeno sul metodo che hai utilizzato per rimetterlo in sede...

:happy5:

Ciao Ale,
No, il paraolio non l'ho cambiato perchè non ci sono proprio arrivato. Il lavoro che ho fatto è stato semplicemente di togliere la forcella dalle piastre e cambiare la molla superiore.
L'unico o-ring che si tocca è quello che c'è nel tappo dello stelo. Li ho guardati bene ed erano a posto e quindi li ho lasciati dov'erano.
Per cambiare il paraolio devi togliere la clip che fa da fermo (con la forcella fuori dalle piastre la vedi chiaramente), sfilare il paraolio e rimetterne uno nuovo idealmente con un pezzo di tubo del diametro giusto per evitare di stressarlo troppo.

alerno
02-04-2009, 07:57
...
Per cambiare il paraolio devi togliere la clip che fa da fermo (con la forcella fuori dalle piastre la vedi chiaramente), sfilare il paraolio e rimetterne uno nuovo idealmente con un pezzo di tubo del diametro giusto per evitare di stressarlo troppo.

oppure usi il paraolio vecchio come tampone sopra il nuovo... in modo da fare forza sul vecchio, appunto, quando spingi in sede quello nuovo... se non hai il tubo della misura giusta...:ok:

Joker
02-04-2009, 08:44
Per cambiare il paraolio devi togliere la clip che fa da fermo (con la forcella fuori dalle piastre la vedi chiaramente), sfilare il paraolio e rimetterne uno nuovo idealmente con un pezzo di tubo del diametro giusto per evitare di stressarlo troppo.

infatti non avevo letto questo passaggio, per questo mi è venuto il dubbio.


:happy5:

L' UOMO NERO
04-04-2009, 12:10
Antonio sono rimasto basito, per me è già tanto se riesco a cambiare due gomme e fare il tagliando, credo che il corso che hai fatto 2 anni fa con Filippo sia servito veramente, i miei modestissimi complimenti, ottimo lavoro e ottimo reportage!

London dude
04-04-2009, 13:44
Antonio sono rimasto basito, per me è già tanto se riesco a cambiare due gomme e fare il tagliando, credo che il corso che hai fatto 2 anni fa con Filippo sia servito veramente, i miei modestissimi complimenti, ottimo lavoro e ottimo reportage!

Davvero nulla di troppo complicato.
Quello che serve è leggersi molto bene il manuale di officina PRIMA di cominciare in modo da sapere già al meglio possibile cosa ci si troverà davanti.
E poi ovviamente gli attrezzi giusti e tutti i pezzi necessari per evitare di allungare troppo i tempi morti.
Ogni tanto è utile un pò di sangue freddo per le situazioni impreviste e nelle quali bisogna improvvisare in fretta.
Ora la moto è tutta richiusa e mi è avanzata solo una rondella che davvero non riesco a capire dove andasse......:happy4:
Oggi pomeriggio SERTizzo l'ECM e schiaccio il fatidico pulsantino Start.
Stay tuned! :ok:

London dude
04-04-2009, 20:29
DAY 17

Collego il cavo di diagnosi della centralina con lo scatolotto del SERT e lo scatolotto al computer tramite il cavo USB.

http://b2.s3.quickshareit.com/cimg4085adfe8.jpg

http://b6.s3.quickshareit.com/cimg408642867.jpg

Superato il momento di panico dovuto al mancato riconoscimento della moto (ricordarsi di mettere il tasto Run/Stop su Run!), seleziono la schermata di programmazione della centralina. Il SERT carica automaticamente il VIN, il part number della centralina e il part number della mappatura.
Schiaccio, non senza una certa apprensione il tasto "Program ECM Cal".....è il punto di non ritorno...... :happy4:

http://b1.s3.quickshareit.com/cimg40975b7f2.jpg

Tutto sembra andare a buon fine, riporto la moto dove era partita.......

http://b3.s3.quickshareit.com/cimg40999320e.jpg

Un ultimo controllo alle cose evidenti.....non so bene quali siano, forse era solo un modo per ritardare l'inevitabile prova del nove.
Ad ogni modo, ci siamo........

Bart
04-04-2009, 20:34
ma partiu u ferriboatt?

Joker
04-04-2009, 21:16
attendiamo ansiosi....:ok:

Claudio
05-04-2009, 13:13
Certo che provare a farla partire al DAY 17.....:smashfreakb:

:happy7::happy4::happy3:

Rudysmilano
05-04-2009, 16:19
indi?

London dude
05-04-2009, 19:22
ma partiu u ferriboatt?

All aboard!!! (http://www.youtube.com/watch?v=PyeCZMjq6MY)

Bart
05-04-2009, 19:36
All aboard!!! (http://www.youtube.com/watch?v=PyeCZMjq6MY)

:talk1::talk1::talk1::talk1:


meglio di youporn :happy6::happy6::happy6::happy6:

Joker
05-04-2009, 19:45
immenso!!!!!!

:ok::ok::ok:

.archangelo.
05-04-2009, 19:50
GRANDIOSO:ok:

.

todobien
05-04-2009, 20:22
fantastico:happy6::happy6::happy6::happy6:

piggdekk
05-04-2009, 20:28
Bellissimo!!!!
Complimenti!

mAs
05-04-2009, 20:41
vero spettacolo!

dieguzzo
05-04-2009, 21:10
ALLA GRANDE :happy6::happy6::happy6:

Dieguzzo

Sanny
05-04-2009, 21:13
complimenti!




Sanny!

F77
05-04-2009, 22:38
Well done! :ok:
sai che vuol dire no ? :wink2:

Cri1450
06-04-2009, 00:14
Bravo Ciccio!!!:happy6::ok:

Rudysmilano
06-04-2009, 02:17
ziiiiii voglio conoscertiiii

:ila::ila::ila:

Littleblack
06-04-2009, 09:09
Spettacolo!! :ok::ok::ok:

p.s.: ma quindi hai mantenuto i terminali che già avevi prima di iniziare tutto l'upgrade??

Bart
06-04-2009, 09:13
ma avete notato che l'ha lavata? :happy4:

F77
06-04-2009, 09:14
ma avete notato che l'ha lavata? :happy4:

Ha usato PhotoShop si vede :tongue3:

L' UOMO NERO
06-04-2009, 10:19
e vaii!!!!!!!

Doc MarioN
06-04-2009, 11:09
All aboard!!! (http://www.youtube.com/watch?v=PyeCZMjq6MY)

noooooooooooo, e adesso che ***** leggo ?
mi tocca comprare low-ride:happy4:

grande:ok:

gianluca69
06-04-2009, 20:30
Complimenti, bel lavoro :ok:

wmust
06-04-2009, 21:08
Ma che lavoro fai, nella vita?

Non posso credere che tu non faccia il meccanico!!!
:happy6::happy6::happy6:

nikhd
07-04-2009, 12:32
Mah, per ora rimetto HD Type E che è quello raccomandato dalla casa per molle stock. Le Progressive sono più rigide e non vorrei esagerare con olii troppo spinti.
Ad ogni modo ho visto che smontare le forche è semplice e se non mi trovo con questa combinazione studio un pò e cambio. :ok:

Fatto lo stesso ! Si irrigidisce già abbastanza così !
:ok:

validon
07-04-2009, 18:53
***** (perchè qui ci vuole un *****)!!!

Se non l'avessi visto, non ci avrei mai creduto!

IMPONENTE!! IMMENSO!

pensando che sei un "colletto bianco"....

massimo rispetto. (a proposito, ti posso chiamare per lo smontaggio delle aste??)

epicc
07-04-2009, 21:40
:happy6:SPECIAL ONE:happy6:

carlytos
10-04-2009, 22:57
senza parole:ok::ok::ok:

iRoby
11-04-2009, 08:52
Scusi sig. London ma quanti km ha il King?

Perché mi hanno sempre detto ed ho letto che è male cambiare cilindrata, valori di rapporto compressione e masse e pesi del gruppo termico se si hanno oltre 10-20.000 km. Perché il motore si è assestato con quelli stock e si rischia di farne risentire all'imbiellaggio e i cuscinetti di banco.

Per cui se si fa questo lavoro con tanti km, alla lista della sua spesa è meglio aggiungere imbiellaggio e cuscinetti di banco, che si possano rodare insieme col nuovo gruppo termico, le nuove masse e il nuovo rapporto di compressione, se è variato.

ZEZ
11-04-2009, 09:25
ho aspettato la fine di tutto x leggerlo bene e con calma


cavolo, complimentoni:ok::ok:

mi sono divertito, ho imparato qualcosa, c'ho capito una mazza in tanti passaggi ma devo dire che per come si è sviluppato è stato uno dei post piu' belli

:happy6::happy6::happy6:

London dude
11-04-2009, 12:45
Scusi sig. London ma quanti km ha il King?

Perché mi hanno sempre detto ed ho letto che è male cambiare cilindrata, valori di rapporto compressione e masse e pesi del gruppo termico se si hanno oltre 10-20.000 km. Perché il motore si è assestato con quelli stock e si rischia di farne risentire all'imbiellaggio e i cuscinetti di banco.

Per cui se si fa questo lavoro con tanti km, alla lista della sua spesa è meglio aggiungere imbiellaggio e cuscinetti di banco, che si possano rodare insieme col nuovo gruppo termico, le nuove masse e il nuovo rapporto di compressione, se è variato.

Ne aveva 15,000 prima del lavoro.

Born2be
11-04-2009, 17:51
Ho aspettato di leggere la fine del lavoro per esprimere la mia sorpresa e il mio stupore.
Davvero impressionante, complimenti e molto istruttivo per imparare un pò di cose di meccanica HD

Ciao B2B

FASTGABRY
12-04-2009, 09:30
mi inchino!
l'unica *******ta che mi viene in mente di dire ad uno cosi' bravo e che io i paraoli della forca li ho cambiati a 52mila km e non serviva..e che io per sfilare gli steli che la piastra superiore essendo ossidata tratteneva, mi sono giocato il posto in paradiso...
ma penso ci troveremo all'inferno vedendo il lavoro che hai fatto e la mole di bestemmie tirate per le viti...
oggi pasqua mi sono letto tutto..grazie!

cicciocuccio
13-04-2009, 20:41
All aboard!!! (http://www.youtube.com/watch?v=PyeCZMjq6MY)

Ma dopo tutto sto lavoro e "all aboard", sta road king è start(ita) o no?

Joker
13-04-2009, 20:50
Ma dopo tutto sto lavoro e "all aboard", sta road king è start(ita) o no?

devi cliccare su "all aboard" :happy4:

RobRoy
13-04-2009, 21:06
Incredibile fantastico non ci sono altre parole grande pure il video della prima accensione .:ok::ok::ok::ok:
Complimenti un grande e soprattutto grazie per averci resi partecipi:happy5:

irondyna
13-04-2009, 21:08
stampo tutto per il futuro:happy3:
complimentissimi Antò:ok:

Benito1976
16-04-2009, 23:51
All aboard!!! (http://www.youtube.com/watch?v=PyeCZMjq6MY)


Maestro!!!!!!!:ok::ok::ok:
La tua epica impresa sarà conosciuta all around the world!!!!!:happy6::happy6::happy6::happy6::happy6: :happy6::happy6::happy6::happy6::happy6:

Bart
17-04-2009, 09:03
Maestro!!!!!!!:ok::ok::ok:
La tua epica impresa sarà conosciuta all around the world!!!!!:happy6::happy6::happy6::happy6::happy6: :happy6::happy6::happy6::happy6::happy6:

come "la rivincita del bentenuto"

cicciocuccio
18-04-2009, 10:02
devi cliccare su "all aboard" :happy4:

Non l'avevo capita subito, subito, ma ce l'ho fatta! :sudor:

danapbanana
21-05-2009, 14:24
Ho saltato il pranzo per colpa tua anto' mannagg' sò le 14.24 mò se non trovo niente al ba mi vengo a mangiare la tua fiorentina nel freezer mannagg' a mort' !!!

pisanji
25-05-2009, 19:36
Sei un grande! :ok::happy6:...che invidia sapere fare almeno un poco di quello che ho letto.

...ma a livello di prestazioni soddisfatto??

Joker
25-05-2009, 19:48
...ma a livello di prestazioni soddisfatto??

mica devi chiederlo a lui! :happy4:

London dude
26-05-2009, 01:26
...ma a livello di prestazioni soddisfatto??

Per ora di lamentele non ne ho avute. :vhappy1::vhappy1::vhappy1:

A parte gli scherzi, ovvio che è tutto un altro andare. Gli ho fatto un rodaggino da gara di un centinaio di chilometri (accelerazioni e decelerazioni regolari per mettere carico sulle fasce elastiche, ho evitato come la peste di usarla a giri troppo bassi e ho cambiato subito olio e filtro).
Poi ho fatto altri 900 chilometri ad andatura più normale ma sempre buttandogli sopra ogni tanto una bella accelerazione decisa (fai conto in terza da circa 70 all'ora manetta aperta fino a 100 e poi gas a zero fino a tornare a 70). Ricambiato olio e filtro (messo Syn3) e via, fine rodaggio.
La moto spinge forte ma si sente che il limite sono le marmitte che sono troppo chiuse.
La mappa che ho messo prevede scarichi più aperti dei quali io decisamente non sono fanatico e quindi sto cercando il giusto compromesso fra rumore e prestazione.
Un bel Supertrapp 2 in 1 potrebbe essere una buona soluzione ma, a parte che la moto vista da dietro sembra un cane a cui hanno strappato un *******e, è troppo evidentemente fuori legge e se ti fermano non hanno nemmeno bisogno di sentire il rumore o di guardare il libretto.
Quindi prediligo un look stock e una scelta possibile sono le SE Performance Touring Mufflers (non le Street Performance che sono ancora troppo chiuse) ma sono abbastanza difficili da trovare.
Oppure le SE slip-on di Supertrapp che poi sono nient'altro che le vecchie Screaming Eagle II che però a memoria (le avevo sull'Ultra) facevano un bel casino.
L'ultima spiaggia, non trovando una soluzione soddisfacente, sarebbe di smagrire un pelo la miscela e lasciare tutto com'è.
Boh, quando ho risolto e sistemato per bene la carburazione vi faccio sapere.

Littleblack
26-05-2009, 11:46
Un bel Supertrapp 2 in 1 potrebbe essere una buona soluzione ma, a parte che la moto vista da dietro sembra un cane a cui hanno strappato un *******e,

:vhappy1:



L'ultima spiaggia, non trovando una soluzione soddisfacente, sarebbe di smagrire un pelo la miscela e lasciare tutto com'è.


sarebbe un peccato però, l'ho sentita la tua moto e sinceramente quel motore meriterebbe un'acustica più "appropriata". Fossi in te ci spenderei su un pò di pazienza...

:happy5:

Tramma
26-05-2009, 13:34
Bellissimo!
Cavoli me lo stavo per perdere!!!!

Sul dash però ho intravisto una lucetta arancione:

http://img30.imageshack.us/img30/6945/lontron.jpg

riserva o anomalia rilevata dalla ECM?

Complimentisssimi Antonio!

Tramma

London dude
26-05-2009, 13:42
Bellissimo!
Cavoli me lo stavo per perdere!!!!

Sul dash però ho intravisto una lucetta arancione:



'Tacci tua mi hai fatto venire un colpo! :smashfreakb: :talk1:
E' la lampadina del contachilometri che sta da quella parte ed illumina il counter digitale.

Tramma
26-05-2009, 13:59
'Tacci tua mi hai fatto venire un colpo! :smashfreakb: :talk1:
E' la lampadina del contachilometri che sta da quella parte ed illumina il counter digitale.

Ahhhhhhhhh.....

Oh, io mica dico "che bello" tanto per dire eh?
Guardo, osservo e... tento di capirci qualcosa!

ciao!!

Tramma

alb1
27-05-2009, 09:31
scusa london ma che manuale hai usato?....e poi non credo che hai seguito "solo" il manuale avrai sicuramente gia una preparazione per sti lavori...sono affascianto perchè non sono capace di fare una mazza!