PDA

Visualizza Versione Completa : le chiavi dinamometriche vanno calibrate/registrate?



9gerry74
20-07-2013, 09:23
dopo svariati anni c'Ŕ qualche intervento da fare? Se si quale? Ho come l'impressione che la mia non sia pi¨ affidabilissima....

belavecio
20-07-2013, 09:28
Mi sembra vadano registrate.

Eschi
20-07-2013, 09:38
Si vanno calibrate periodicamente in base all'utilizzo che ne fai.
Io con l'officina devo farlo almeno una volta l'anno.

45░
20-07-2013, 21:35
E sopratutto vanno tarate a zero prima di riporle... :sudor:

harleyking68
29-07-2013, 20:21
E sopratutto vanno tarate a zero prima di riporle... :sudor:
quoto

BORNFREE
02-08-2013, 11:36
E come si fa a tararle??

Ziobello
03-08-2013, 20:31
E come si fa a tararle??

beh tutti gli strumenti di misura - se di precisione - necessitano periodica verifica, non tutti per˛ possono essere "ritarati" senza l'intervento di esperti. Se la chiave pu˛ essere ritarata deve comunque esserci una "ghiera" o bisogna aver accesso alla parte interna per la regolazione del sistema di coppia.

La verifica/taratura avviene usando "strumenti campione di riferimento". Nel caso di una chiave dinamometrica si verifica - ad esempio - che la chiave "faccia ruotare/non faccia ruotare" un perno impostato sul valore di interesse (es. 100Nm) leggendo i valori di lettura in tempo reale su PC con trasduttori di coppia. Ci sono societÓ che lavorano solo per tarare strumenti. Servizio che non costa "poco"... stimo almeno 100 Euro per strumento. :happy5: